PDA

Visualizza Versione Completa : [antar3s] Strategia Heads-Up 1: l'importanza di adattarsi!



gurupoker
28-06-10, 14:09
Strategia Heads-Up 1: l'importanza di adattarsi! (http://www.pokeritaliaweb.org/strategie-poker/strategie-poker/strategia-heads-up-importanza-di-adattarsi.html)


Primo articolo scritto dal nostro coach heads-up Antar3s, che ci spieghera' uno dei concetti piu' importanti per giocare al meglio questa specialità del Texas Hold'em, quello di sapersi sempre adattare all'andamento di una sfida.


Molti giocatori tendono a mantenere la stessa condotta di gioco per l'intera durata di un HU,questo non è propriamente un errore ma spesso capita che le cose non vadano esattamente come prestabilito creando così situazioni che possono metterci in difficoltà o che addirittura possiamo sfruttare a nostro vantaggio.

Vi sarà capitato sicuramente di esser stati scoperti in Bluff una o due volte di seguito!? Bene questa è un'ottima occasione da sfruttare! Se avete dato un'immagine Aggressiva/Bluffer di voi potete approfittarne restringendo il vostro range di mani con cui Bluffare postflop aumentando la frequenza e le Size delle Valuebet. Il vostro avversario sarà portato a credervi in Bluff più spesso di quanto voi siate in realtà pagandovi bene i vostri punti chiusi.


Vi porto ad esempio una mano che mi capitato di giocare qualche tempo fa:
Era un HU da 50euro Normal ed eravamo intorno alla venticinquesima mano. Il buio era ancora 10-20 e ci trovavamo in una situazione di stack 1900-1100 per me. Fino a quel momento avevo bullato pesantemente il mio Oppo grazie ad un ottimo rush di carte e ad alcune situazioni favorevoli.

Il mio avversario mi era apparso abbastanza debole,con un gioco Loose-Passive preflop e Tight post,avevo notato che in un paio di occasioni aveva cercato di aggredirmi,probabilmente scosso dal fatto che lo stessi bullando,tentativi di Bluff che non gli erano andati in porto. Nelle ultime 2 mani Oppo,visibilmente stizzito,mi aveva mini-3bettato preflop portandosi via il piatto in Cbet una volta,ed arrivando in checkdown al river la seconda,mostrando poi una mano mediocre allo Showdown...

A questo punto mi trovo di Button con K-J Off ed apro standard x2 a 40,Oppo Mini-3betta una terza volta ad 80 ed io mi adeguo. Il Flop Porta: K-10-8 con 2 carte Suited.il mio avversario Checka ed io betto 120, a questo punto vengo rilanciato a 620 una cifra decisamente insolita. Generamente alla fine del primo livello di un Normal questo è un fold un pochino sofferto perchè nel range di oppo ci sono comunque molti draw,però io avevo molte informazioni da aggiungere per operare la mia scelta.


Quindi ai suoi normali range al flop dobbiamo aggiungere il fatto che la Size, VS Oppo che cataloghiamo come abbastanza debole,indica spesso un punto Weak o un draw e che l'andamento dell'HU lo aveva irritato portandolo a fare giocate aggressive e poco oculate.

A quel punto ho deciso di metterlo All-in e la mia giocata si è rivelata effettivamente corretta perchè Oppo ha mostrato 9-7 per una bilaterale che fortunatamente non ha poi chiuso al Turn/River consegnandoci piatto e partita!

Il fatto che noi avessimo bullato la partita fino a quel momento grazie ad un ottimo Rush di carte,ha fatto si che l'intero andamento dell'ultima mano e di quelle precendenti cambiasse e che noi potessimo sfruttarlo a nostro vantaggio.

Scritto da Antar3s
Antar3s e' uno dei coach PIW. Vuoi specializzarti negli Heads Up ? Visita il suo Official Thread e contattalo per lezioni private.