PDA

Visualizza Versione Completa : Il Piemonte vuole due casinò.



Nutriak
11-10-10, 09:07
(travely) Nei giorni scorsi il Piemonte ha rilanciato l’ idea di avere due casinò, uno nella zona dei Laghi e l’ altro nelle Langhe.

Il Ministro del Turismo, Michela Brambilla, ha fatto la sua dichiarazione a riguardo durante una festa del Pdl, in cui ha ricordato i 118 milioni di euro che sono stati stanziati per il rilancio delle eccellenze turistiche: ”Tutte le regioni potranno accedere per una quota parte alle risorse, con un’aggiunta per i progetti piu’ convincenti. In Piemonte il turismo e’ una pagina ancora da scrivere perche’ e’ una regione dalle grandi potenzialita’ che fino a qualche anno fa non aveva un grande sviluppo turistico, ma che oggi puo’ contare su un assessore che e’ tra i migliori d’Italia”.

E più in particolare a proposito del casinò ha riferito: ‘”ci stiamo lavorando, e’ una questione che va disciplinata con attenzione perche’ coinvolge piu’ di un ministero. Sono fiduciosa che il progetto andra’ a buon fine”.

Pidduv
11-10-10, 12:58
Ma quanto devono lavorare prima di arrivare ad una decisione ovvia? :D

russo_f
11-10-10, 13:49
2 casinò in Piemonte, così arriviamo a 6 nel nord, 0 al centro e 0 al sud.

Pidduv
11-10-10, 13:51
Sono sicuro che tutto si muoverà non appena arriveranno le elezioni, alcuni punteranno sicuramente su questo per prendersi i volti del sud

Ronnie Rosenthal
11-10-10, 13:59
Come si fa a pensare a due casinò in Piemonte, che hanno già Saint Vincent in zona, mentre nel centro/sud Italia ancora nulla. baaa

Peppinerus
11-10-10, 14:36
Ma siiiii mettiamoli tutti "Sopra" Bologna...... tanto vuoi che i meridionali non facciano 900+ Km per un live..... ma si......

P.s.: Avete rotto il cazz.....

mosseven
11-10-10, 15:35
Ma anni fà, non c'era un progetto per fare dei casinò in tutta Italia? (isole comprese)

WarioDoors
11-10-10, 23:00
anche io voglio altre 2 ragazze ma la donna non è daccordo :D... secondo me 3 sono e 3 restano...

Sampiro
12-10-10, 14:57
In occasione della festa del Pdl in Piemonte che ha visto la partecipazione del ministro del Turismo, Vittoria Brambilla, il Piemonte rilancia l’idea di aprire due casino, uno nella zona dei laghi, al confine con la Svizzera e uno nelle Langhe.

”Si tratta – ha spiegato l’assessore regionale al Turismo, Alberto Cirio – di una grande opportunità non certo per favorire la diffusione del gioco d’azzardo, ma per completare l’offerta turistica. Da sempre la parte nord del Piemonte ha manifestato la disponibilita’, ora si sono aggiunte anche le Langhe per questo abbiamo avanzato doppia candidatura”.

Al proposito il ministro Brambilla ha precisato che la proposta di dotare ogni regione di un Casino’ per incentivare l’offerta turistica ”è un progetto al quale stiamo ancora lavorando, e’ una materia che va disciplinata con attenzione e sulla quale sono impegnati diversi ministeri, in ogni caso sono fiduciosa che sarà portato a buon fine”.

ric_doria
12-10-10, 15:10
Al proposito il ministro Brambilla ha precisato che la proposta di dotare ogni regione di un Casino’ per incentivare l’offerta turistica ”è un progetto al quale stiamo ancora lavorando, e’ una materia che va disciplinata con attenzione e sulla quale sono impegnati diversi ministeri, in ogni caso sono fiduciosa che sarà portato a buon fine”.

brambilla datti fuoco (cit. pino scotto)

StrayDog
12-10-10, 15:21
sempre al nord...per noi del sud nn cambi niente :-(

Danloor
12-10-10, 19:46
E Taormina lotta da decenni per riavere quel che aveva avuto attraverso una furberia ben meno forzata di quella messa in atto da Saint Vincent!!! >:-(

mosseven
12-10-10, 20:16
Unito le due discussioni.

eddyeddola
13-10-10, 01:45
Ad anzio(litorale rm) c'è un casino' che è diventato una scuola alberghiera.perche' non aprirlo???dai caz...

Ruskie
13-10-10, 11:07
Ad anzio(litorale rm) c'è un casino' che è diventato una scuola alberghiera.perche' non aprirlo???dai caz...
Ma perché non anche uno direttamente a Roma a questo punto... gli innumerevoli turisti che visitano Roma fino ad Anzio non si spostano (anche per via dei PESSIMI mezzi di trasporto pubblici + situazione traffico verso il litorale specialmente in estate), ma te lo immagini un casinò all'Eur, in zona Torrino, vicino peraltro a dove dovrebbe correre il GP di Roma??

eddyeddola
13-10-10, 13:20
Ma perché non anche uno direttamente a Roma a questo punto... gli innumerevoli turisti che visitano Roma fino ad Anzio non si spostano (anche per via dei PESSIMI mezzi di trasporto pubblici + situazione traffico verso il litorale specialmente in estate), ma te lo immagini un casinò all'Eur, in zona Torrino, vicino peraltro a dove dovrebbe correre il GP di Roma??

guarda ...uno all'eur e uno ad anzio per l'estate sarebbe nuts

Danloor
14-10-10, 06:24
e uno sotto casa, no? Dai, non esageriamo. :-)

Ruskie
14-10-10, 10:00
e uno sotto casa, no? Dai, non esageriamo. :-)
Vabbe', all'Eur per me sarebbe sotto casa... ;)
Ma a parte la comodità personale (poi io non ho la possibilità di pagare i buy-in medi dei tornei da casino italiano... per questo preferisco i circoli!!!), veramente un casinò dentro Roma con tutto il turismo che c'è farebbe enormi profitti... Perchè non metterlo lì?
Mo' io ho detto l'Eur perché mi sembra la zona complessivamente più facilmente edificabile e raggiungibile, ma ci sono anche altri posti dove si potrebbe fare... il punto è che farlo a Roma sarebbe veramente un affare...

eddyeddola
14-10-10, 13:20
e uno sotto casa, no? Dai, non esageriamo. :-)

no dico..al nord 200casino tutti attaccati,e a roma che è la capitale no???non dico 200come al nord,ma uno sul litorale,e uno all'eur sarebbero il top

GabryZamorano
17-10-10, 12:10
Ma io dico, se si ha paura della mafia nel sud, allora perchè non si fa un casinò in Basilicata, dove c'è bisogno di turismo e la mafia non c'è?

gurupoker
17-10-10, 19:04
La Brambilla periodicamente ogni 2 mesi se ne esce con sta storia dei casino, imho rimangono solo parole al vento con niente di concreto come sempre.....ricordate il discorso di un anno fa sempre della Brambilla che sembrava pronta a lanciare un casino' in ogni hotel di lusso........a prescindere da piemonte,lazio,basilicata,taormina....per me rimangono parole,parole,parole!