PDA

Visualizza Versione Completa : San Pietroburgo. Il casinò a bordo di una nave



Boss
14-02-11, 16:35
Fatta la legge trovato l’inganno. Questo detto calza a pennello nella descrizione dell’attuale situazione di gioco in Russia. Il divieto imposto dallo Stato è stato raggirato costruendo un casinò su una mega nave di lusso.
Settanta anni di comunismo hanno trasformato ogni russo in un esperto stratega in grado di raggirare le leggi di un governo oppressivo. E se lo scorso anno lo stato russo ha bandito qualsiasi tipologia di gioco dal territorio confinandolo in 4 zone da lui stesso determinate, non esiste problema.

La città di San Pietroburgo, nello specifico, ha realizzato un proprio casinò galleggiante che opererà da acque internazionali.Dal momento che le sale da poker russe sono quasi tutte chiuse, l'inaugurazione del casinò galleggiante e l’avvio del Poker Master Cup ha attirato l’attenzione e l’interesse di molte persone.

L’inaugurazione, inizialmente prevista per la fine di gennaio, a causa di un’improvvisa tempesta, è slittata ad aprile. Dopo aver analizzato i pro e i contro, il direttore del torneo Dmitri Ganin ha deciso di spostare l’inaugurazione ed il torneo dal 17 al 24 aprile.

Ogni sera il traghetto partirà da Vasilevsky Island verso acque internazionali e il ritorno è previsto per la mattina del giorno seguente.

Il casinò mobile è molto più di una casa da gioco, è anche un hotel di lusso con oltre 100 camere, così i giocatori possono riposare in grande stile durante le pause. Inoltre dispone di un ristorante gourmet, una discoteca, karaoke "Jelsamino" e spettacoli serali in stile Las Vegas-jamma-

gurupoker
14-02-11, 17:13
E se lo scorso anno lo stato russo ha bandito qualsiasi tipologia di gioco dal territorio confinandolo in 4 zone da lui stesso determinate, non esiste problema.

... e fanno bene visto che la pazzesca scelta di queste quattro zone (anche molto scomode) è stata l'impopolare decisione di Putin che ovviamente sotto ha un sacco di interessi su quelle zone dimenticate da dio che potrebbero tornare a valere se avessero qualcosa come una piccola e poco funzionale vegas russa.Ho letto qualcosa su questa storia...una delle tante storie assurde di putin e la russia.