PDA

Visualizza Versione Completa : [MOTOGP] Pronostici, Risultati, Statistiche e News STAGIONE 2014



gurupoker
23-12-13, 15:17
In questo thread le news pre-stagione, quote, approfondimenti, pronostici e i vostri commenti sul Motomondiale del 2014 che per i bookmakers vedrà nuovamente Marquez favorito

Vincente Mondiale Motogp



MARQUEZ MARC
2,00
LORENZO JORGE
2,25
PEDROSA DANI
5,00


ROSSI VALENTINO
8,00
ALTRO
50,00
BAUTISTA ALVARO
75,00


BRADL STEFAN
75,00
ESPARGARO POL
75,00
SMITH BRADLEY
100,00


CRUTCHLOW CAL
100,00

gurupoker
04-02-14, 14:14
MotoGP - Marquez parte forte, ma Rossi è subito dietro
La prima giornata di test a Sepang si chiude con il campione iridato davanti a tutti: il Dottore e Dani Pedrosa sono quelli che gli si avvicinano di più, Jorge Lorenzo è quarto e non abbatte il muro dei 2'01''. Partono malissimo le Ducati.
È ufficialmente iniziato il 2014 della MotoGP. Un anno nuovo che sembra iniziare esattamente come si era concluso quello precedente, con il dominio del campione mondiale in carica Marc Marquez. La prima giornata di test, infatti, incorona lo spagnolo della Honda, che stabilisce il miglior tempo della sessione con un eccellente 2’00’’286 stabilito al 52esimo giro di 62 tornate complessive.
Non manca, però, una buona notizia per gli appassionati italiani. Il primo degli umani è Valentino Rossi, capace di portare la propria Yamaha a poco più di mezzo secondo da Marquez (2’00’’804 il tempo, 61 giri). Un soffio avanti anche al 2’00’’906 fatto registrare dall’altra Honda di Dani Pedrosa, il quale però è stato in sella più di tutti (75 giri come Randy de Puniet).
Non rompe il muro del “minuto e uno” Jorge Lorenzo, quarto in Malesia con il tempo di 2’01’’082 e con 47 giri portati a termine. L’exploit di giornata è però quello di Aleix Espargaro, capace di portare la propria Yamaha Open (Team NGM Mobile Forward Racing) addirittura al settimo posto con il tempo di 2’01’’419.
Un tempo che gli permette di lasciarsi dietro la Ducati del Team Pramac di Andrea Iannone (ottavo), ma soprattutto le Desmosedici ufficiali di Andrea Dovizioso (12esimo) e Cal Crutchlow (14esimo). Le note dolenti della prima giornata sembrano proprio essere tutte per la casa di Borgo Panigale.

gurupoker
05-02-14, 13:21
MotoGP - Marquez ancora il più veloce: Rossi è 4°
E’ del pilota spagnolo il tempo migliore a Sepang, in Malesia, nel secondo giorno di test della MotoGp: Pedrosa, secondo, e Bradl, terzo, precedono Valentino Rossi.
Marc Marquez si conferma il più veloce di tutti anche nella seconda giornata di test della MotoGp a Sepang, in Malesia. Il campione del mondo, con la sua nuova Repsol Honda, ha infranto il muro dei 2' girando in 1'59"926.
Alle spalle dello spagnolo, le altre Honda di Dani Pedrosa e Stefan Bradl, staccati di poco più di 4 decimi. In quarta posizione Valentino Rossi, lontano 538 millesimi da Marquez, che precede la Open di Aleix Espargarò e il compagno di squadra Jorge Lorenzo, rispettivamente 621 e 647 millesimi più lenti di Marquez.
Ottavo tempo per Andra Iannone (Pramac Racing, +0"929), undicesimo per Andrea Dovizioso (Ducati +1"220), tredicesimo infine per Michele Pirro (Ducati Test Team, +2"251).

gurupoker
06-02-14, 13:19
MotoGP - Marquez è un fulmine, ma Rossi lo incalza: è 2°
Marc Marquez fa tre su tre e chiude al comando anche il terzo giorno di test. Valentino Rossi chiude al secondo posto e conferma i buoni segnali delle precedenti sessioni. Rivelazione Aleix Espargaro, quarto con la sua Yamaha Open; settimo Andrea Dovizioso.
En-plein di Marc Marquez che chiude davanti a tutti anche il terzo giorno di test della MotoGP nel circuito malesiano di Sepang. Il campione del mondo catalano è in forma straripante, questa la sentenza della sessione malese di prova. C’è una gradita sorpresa alle spalle della Honda di Marquez: Valentino Rossi fa ben sperare i tifosi italiani piazzandosi al secondo posto a soli 0’’194 dal leader, chiudendo ancora una volta davanti al compagno di scuderia Jorge Lorenzo, terzo a 0’’333. Più staccata l’altra Repsol Honda di Dani Pedrosa, solo sesto. Le note liete per il motociclismo italiano non finiscono qui, perché Andrea Dovizioso guadagna la settima piazza con la sua Ducati staccando di quasi otto decimi il compagno di squadra Crutchlow, dodicesimo a fine test. La rivelazione del terzo giorno di test a Sepang è senza dubbio Aleix Espargaro, quarto con la sua Yamaha Open e staccato di soli 0’’465 dalla vetta; buona performance anche per Bradl, quinto a 0’’837 da Marquez.
Prossimo appuntamento sempre a Sepang per la seconda sessione di test invernali dal 26 al 28 febbraio, poi il circus traslocherà a Losail per ulteriori test dal 7 al 19 marzo: sarà il preludio all’inaugurazione del Mondiale Moto GP 2014; la stagione inizierà ufficialmente il 23 marzo con il Gran Premio del Qatar.

gurupoker
07-02-14, 13:42
MotoGP - Rossi: "Sono molto contento e gasato"
Il pilota Yamaha commenta il secondo posto nei test di Sepang: "Qui in 20 anni non ero mai sceso sotto i due minuti". Lorenzo: "Non sono pronto fisicamente".
Il primo test della MotoGP per il 2014 si è concluso con un verdetto inequivocabile: Marc Marquez è ancora il pilota da battere. Il campione del mondo della Honda Repsol HRC si è confermato il più veloce in pista in tutte e tre le giornate a disposizione, arrivando quest'oggi a stabilire il nuovo record del circuito di Sepang, che apparteneva a Casey Stoner dal febbraio 2012. In quest'ultima sessione, Marquez si è dedicato molto all'elettronica della sua moto e impegnandosi alla fine in una simulazione di gara.
Valentino Rossi, secondo alle spalle del “Cabroncito”, è comunque soddisfatto del suo ritmo: "Sono molto contento delle prestazioni ottenute, ma anche dell'atmosfera che si respira al box - ha detto il pesarese -. Qui in 20 anni non ero mai sceso sotto i 2' e la cosa mi gasa, anche per aver passato 3 giorni a lottare là davanti con i migliori. Mi sono preparato molto in inverno per essere con loro, ho cambiato un po' il mio stile e ora conosco meglio la Yamaha e so su quali dettagli poter lavorare". Un Rossi finalmente col sorriso e molto ambizioso, ma sempre obiettivo: "Marquez resta sempre il più veloce, soprattutto sul passo e noi dobbiamo migliorare ancora per essere davanti".
LORENZO: “NON SONO PRONTO FISICAMENTE” - Jorge Lorenzo, terzo dietro a Marquez e Rossi, è sembrato leggermente affanno: "Ho interrotto la simulazione di gara dopo 5 giri - ha detto lo spagnolo - perché non ero a posto fisicamente e ho patito per le operazioni subite. Siamo migliorati molto, ma ci restano quei 3-4 problemini che ci fanno tribolare, però non sono preoccupato perché c'è tempo per recuperare".
MARQUEZ: “BENE INIZIARE IN QUESTO MODO” - "Sono molto contento per come sono andati questi primi tre giorni, abbiamo iniziato la stagione col piede giusto" ha detto Marc Marquez. "Ovvio che c'è ancora tanto lavoro da fare, però oggi abbiamo potuto fare una simulazione di gara. Abbiamo provato molte configurazioni e abbiamo raccolto molti dati per tornare qui per i prossimi test nella miglior condizione possibile". Il talento di Cervera ha lasciato il tracciato malese con un totale di 167 giri all'attivo in tre giorni.
PEDROSA: “HO AVUTO UN PROBLEMA CON LE MOTO” - Dani Pedrosa ha chiuso invece al sesto posto con tempo di 2'00"223, fatto registrare nel 29º dei 55 giri da lui completati. Il 28enne di Sabadell ha concentrato i suoi sforzi sulla regolazione della trazione posteriore. In mattinata si erano ripresentati dei problemi ai freni che hanno rallentato la sua scaletta. "In questa terza giornata ci siamo concentrati sul telaio per migliorare la trazione. Questa mattina abbiamo accusato un problema con entrambe le moto che stavo utilizzando. Tuttavia sono soddisfatto dei progressi raggiunti nella messa a punto. Nei prossimi test qui a Sepang spero di riprendere esattamente da dove mi trovo ora". Dopo l'esordio positivo del team Repsol Honda, gli ingegneri HRC faranno ritorno in Giappone con informazioni molto importanti, che serviranno a preparare i prossimi test che si terranno, sempre qui a Sepang, dal 26 al 28 febbraio.

gurupoker
20-02-14, 14:05
MotoGP - Marquez: frattura del perone, esordio a rischio
Il campione del Mondo della Honda si è rotto una gamba praticando Dirt Track a Lleida. Stop di 4 settimane e possibile forfait il 23 marzo in Qatar.
Guaio serio per il campione del Mondo Marc Marquez. Il pilota della Honda si è fratturato il perone in un incidente nel corso di una sessione di Dirt Track di ieri a Lleida, ad ovest di Barcellona. Il campione del mondo di Moto Gp - secondo quanto informa la Honda con una nota - è stato subito trasportato nella clinica universitaria Dexeus dove è stato trattato per la frattura del perone della gamba destra. "I risultati degli esami ai quali è stato sottoposto non hanno evidenziato problemi ai legamenti e quindi non c'è stata alcuna necessità di intervenire chirurgicamente. Ci vorranno 3-4 settimane affinchè si riprenda completamente" le parole del dottor Xavier Mir, che lo ha visitato.
NIENTE TEST A SEPANG E A PHILIP ISLAND - Marquez ha già iniziato la terapia riabilitativa con terapia magnetica, ma certamente salterà i test di Sepang della prossima settimana e forse anche quelli di Phillip Island della settimana successiva. Il suo recupero completo è previsto per il Gp del Qatar in programma il 23 marzo prossimo. "E' stata una sfortuna che poteva capitare a chiunque in qualsiasi momento" le parole del campione del mondo. "Sono stato ricoverato in ospedale e il dottor Mir mi ha visitato, per fortuna non ci sono danni ai legamenti".

gurupoker
25-02-14, 14:04
MotoGP - Nel calendario del 2014 non c'è il Brasile
Si comincia il 23 marzo in nottura a Losail, col GP del Qatar, e si chiude il 9 novembre a Valencia.
La Federazione internazionale ha reso noto il nuovo calendario del Mondiale MotoGP 2014. Rispetto alla precedente versione e' stato rimosso il GP del Brasile, mentre il Gran Premio de Aragón è stato spostato al weekend del 26-28 settembre.


23 marzo GP Qatar (*) Losail
13 aprile GP Americhe Austin
27 aprile GP Argentina Termas de Rio Hondo
4 maggio GP Spagna Jerez de la Frontera
18 maggio GP Francia Le Mans
1 giugno GP Italia Mugello
15 giugno GP Catalunya Barcellona
28 giugno GP Olanda (**) Assen TT
13 luglio GP Germania Sachsenring
10 agosto GP Indianapolis Indianapolis
17 agosto GP Rep. Ceca Brno
31 agosto GP Gran Bretagna Silverstone
14 settembre GP San Marino Misano
28 settembre GP Aragon Motorland Aragon
12 ottobre GP Giappone Motegi
19 ottobre GP Australia Phillip Island
26 Ottobre GP Malesia Sepang
9 novembre GP Valencia Valencia


(*) serale
(**) sabato

gurupoker
26-02-14, 13:03
MotoGP - Test: Bautista in testa, Dovizioso 4°, Rossi solo 7°
Nella prima giornata di test a Sepang i big Pedrosa, Lorenzo e Rossi si nascondono e a prendersi il proscenio è Bautista che chiude davanti ad Espargaro, con la M1 Open del team NGM Mobile. Confortante quarto posto per Dovizioso con la Ducati che precede le Yamaha ufficiali di Lorenzo (5°) e Rossi (7°) e la HRC di Pedrosa (6°).
Non c'é Marc Marquez, ma non manca lo spettacolo nella prima delle tre giornate di test ufficiali MotoGp a Sepang. Lo spagnolo campione del mondo in carica e' out per la frattura al perone, ma i suoi connazionali non lo fanno rimpiangere e alla fine il piu' veloce è Alvaro Bautista, che ha la meglio sui fratelli Espargaró. Il pilota del team Gresini (2'00"848) precede Aleix e Pol Espargaró, rispettivamente in sella alla NGM Mobile Forward Rac (+0.052) e alla Monster Yamaha Tech 3 (+0.151).
Dietro il trio spagnolo spicca la Ducati di Andrea Dovizioso (+0.181 in 20'01"029) che chiude davanti alla Yamaha di Jorge Lorenzo e alla Honda di Dani Pedrosa. Nella prima giornata di test condizioni ottimali dell'atmosfera e dell'asfalto che hanno permesso ai piloti di portare a termine il loro programma, denso di una fitta scaletta di materiale nuovo e aspetti da osservare. Nella prima ore del mattino è stato Valentino Rossi a prendere il comando delle operazioni facendo segnare, con la sua Yamaha, il miglior tempo. Alla fine il "Dottore" chiuderà con il settimo crono in 2'01"349. La casa di Iwata nella prima parte della giornata si era ritrovata dominatrice con tutte le sue moto (due ufficiali e due satellite) in testa alla classifica dei tempi. Il vice-campione Jorge Lorenzo aveva infatti passato il compagno di squadra e gli altri alfieri del team Tech3 coprivano loro le spalle. Si è distinto in particolare Pol Espargaró, sempre piú a suo agio sulla nuova moto.
La Honda, anche se orfana di Marquez e con Pedrosa inizialmente ai box, risponde con Alvaro Bautista. Lo spagnolo del team GO&FUN Gresini ha saputo da solo tener testa all'armata delle quattro Yamaha. Alla "pausa pranzo" Batigas comandava la graduatoria, mentre il tedesco Stefan Bradl chiudeva nella morsa le M1.
A lungo ai margini della top ten, Dani Pedrosa risalva sino alla terza posizione provvisoria. Fino a quando non veniva scavalcato da Aleix Espargaró, vera sorpresa di "Sepang 1": lo spagnolo in sella alla sua Open del team NGM Forward Racing, è riuscito a balzare in testa nella seconda parte della giornata. A questo puntoè' iniziata la vera bagarre finale per la giornata. L'interrogativo piú chiacchierato verte sempre sulla scelta Ducati. Con Dovizioso, Iannone e Crutchlow sulle GP14 Factory ed Hernandez sulla GP13 Open, è proprio il forlivese ad avvicinarsi ai primi della classe, dettando il ritmo (e forse anche la strada da intraprendere) per le altre Desmosedici di Borgo Panigale.

gurupoker
27-02-14, 12:59
MotoGP - Test: Rossi migliora, il più veloce è Pedrosa
Il Dottore, nella seconda giornata dei test di Sepang, chiude col quarto tempo a 0.566 dall'unico pilota che il Team Repsol presenta.
Daniel Pedrosa non può approfittare di un confronto diretto con il compagno di squadra (e campione del mondo in carica) Marc Marquez, che è convalescente dopo la frattura alla gamba rimediata la scorsa settimana. Ma non importa, perché il pilota Honda HRC vola in pista nel secondo giorno di test a Sepang, chiudendo col miglior tempo: 2:00.039.
I distacchi non sono contenuti, ma i primi nove piloti restano tutti entro il secondo di ritardo: chiude questo gruppo Pol Espargaro, a 0.988. Immediatamente alle sue spalle, invcece, c'è Jorge Lorenzo, che fatica e si piazza a 1.010. Migliora, invece, il suo compagno di squadra Valentino Rossi, che dal settimo crono del primo giorno sale al quarto con un ritardo di 0.566 da Pedrosa.
Il Dottore a lungo ha avuto il secondo miglior tempo, alle spalle di Aleix Espargaro. Alla fine lo spagnolo slitta al secondo posto, mentre tra lui e Valentino s'inserisce Alvaro Bautista, con 0.461 di ritardo. Alle spalle del pilota Yamaha c'è un altro italiano: la Ducati di Andrea Dovizioso è a 0.784 dal leader.


MotoGP - Rossi: "Abbiamo un problema con le gomme"
Il fuoriclasse di Tavullia non si preoccupa troppo del 7° crono al termine della prima giornata di test a Sepang ma quanto del feeling con gli pneumatici: Il problema è con le nuove gomme fornite dalla Bridgestone. Dobbiamo concentrarci per ottenere il massimo; già alla fine della giornata le cose comunque andavano meglio".
Più che dal settimo tempo di giornata Valentino Rossi sembra preoccupato dalle nuove Bridgestone dopo la prima giornata di test Sepang 2: "Abbiamo problemi con le nuove gomme". Il tracciato non è fantastico, specialmente se si fa un paragone con i primi test in cui era ottimo. Diverse macchine hanno usato la pista e in alcuni punti c'é un po' di olio: è molto sporco quindi ed è più difficile fare buoni tempi", ha detto Rossi. “Abbiamo lavorato molto su tutti gli aspetti. Abbiamo cercato di trovare il giusto bilanciamento, concentrandoci sulla frenata, e abbiamo cercato di trovare il miglior setting per le nuove gomme", ha aggiunto il pilota italiano. "Il problema è con le nuove gomme fornite dalla Bridgestone. Dobbiamo concentrarci per ottenere il massimo; già alla fine della giornata le cose comunque andavano meglio", ha concluso Rossi.
Stizzito con la Bridgestone e con la nuova elettronica anche Jorge Lorenzo, che non ha ancora trovato il feeling ottimale con la sua M1: “Sia la gomma posteriore morbida che quello dura non vanno bene e ho sofferto davvero molto. Purtroppo Bridgestone non ha intenzione di cambiare tipo di gomme per questa pista e per noi è un disastro. Il problema più grosso comunque. Il problema più grosso è dato dalla nuova elettronica. Tornerò a quella 2013 e dovrebbero esserci subito dei miglioramenti. Per quanto riguarda le gomme, cercheremo di adattarci, anche se non è facile. Nello scorso test sembrava funzionare meglio la dura, questa volta la morbida”.
Al settimo cielo Alvaro Bautista che è stato per un giorno davanti a tutti: “È stato un giorno di prove veramente molto positivo – ha commentato Bautista – Abbiamo lavorato molto bene sul posteriore della moto, un’area che a inizio mese ci aveva dato qualche problema di troppo, ottenendo ottimi riscontri. Showa ha realizzato un nuovo ammortizzatore alquanto differente da quello usato finora, che si è subito dimostrato adatto alle nostre esigenze. Oltre ad aver segnato dei buoni tempi, nonostante la pista fosse in condizioni peggiori rispetto al primo test, sono contento soprattutto perché il mio feeling con le nuove gomme Bridgestone è migliorato tanto e adesso ho buone sensazioni mentre guido". Secondo Bautista, la squadra ha "imboccato la strada giusta: domattina continueremo a lavorare, concentrandoci anche sull’anteriore, mentre nel pomeriggio se ne avremo la possibilità vorremmo provare una prima simulazione di gara".
Seconda Honda in pista quella di Dani Pedrosa: “Oggi non era stata una giornata ideale per provare. L'asfalto era molto sporco, e praticamente non c'era aderenza. Non è stato facile trovare buone sensazioni sulla moto, e solo verso la fine del turno ho cominciato a sentirmi a mio agio. Anche il jet-lag non mi ha aiutato – ha aggiunto – Da giorni dormo male, quindi non mi sento al 100% fisicamente. Spero di riposare bene stanotte, perché ci aspetta del lavoro duro domani".

gurupoker
28-02-14, 13:11
MotoGP - Acuto di Valentino Rossi: primo con Pedrosa
Il Dottore chiude al primo posto gli ultimi test a Sepang con lo stesso tempo dello spagnolo della Honda. Lorenzo staccatissimo chiude settimo. "Sono molto soddisfatto. Se la gara fosse oggi partirei in pole, ma la gara la vincerebbe Pedrosa - ha spiegato il campione di Tavullia.
Valentino Rossi e Dani Pedrosa chiudono al comando, con lo stesso tempo, il terzo e ultimo giorno di test ufficiali della MotoGp sul circuito malese di Sepang: 1'59"99 il crono di Rossi e Pedrosa, mentre è terzo, staccato di soli 68 millesimi, Andrea Dovizioso su Ducati.
Quarta piazza ad Alex Espargaro, quindi Stefan Bradl, Alvaro Bautista, Jorge Lorenzo, Cal Crutchlow, Bradley Smith e Pol Espargaro a chiudere la top ten. In 11esima posizione Andrea Iannone.
"Sono molto soddisfatto. Se la gara fosse oggi partirei in pole, ma la gara la vincerebbe Pedrosa - ha spiegato il campione di Tavullia - Il settimo tempo di Lorenzo? Jorge fatica più di me, ma sono sicuro che si tratti di un episodio: in Qatar, alla prima gara, lotterà per la vittoria. Sono molto soddisfatto dei progressi fatti con la gomma 2014, nei primi test, con questo stesso pneumatico, ero stato un secondo più lento. Abbiamo fatto dei passi in avanti, ma qui la Honda va più forte di noi: era successo anche nel Gp del 2013. In ogni caso, io sono sempre stato nelle prime posizioni, inferiore solo a Pedrosa nel passo".
"Test finiti! Che gusto essere lì davanti! - scrive Rossi su Twitter -. Ehi Dani Pedrosa, è un grande piacere dividere con te il primo posto".

gurupoker
03-03-14, 13:32
MotoGP - Lorenzo il più veloce a Phillip Island
E’ del pilota spagnolo della Yamaha il miglior tempo nei test di MotoGp che si stanno disputando in Australia, a Phillip Island: Crutchlow è 2°, Pedrosa 3°.
Nei giorni scorsi aveva espresso tutte le sue preoccupazioni ma nella prima giornata di test a Phillip Island Jorge Lorenzo torna a fare la voce grossa.
E' del pilota spagnolo della Yamaha - 64 giri per lui - il miglior tempo (1'29"213) al termine della prima sessione di una tre giorni mirata a testare la durata delle gomme Bridgestone per le gare della prossima stagione.
Alle spalle di Lorenzo, staccato di 363 millesimi, Cal Crutchlow che con la sua Ducati effettua 67 tornate, mentre chiude il podio di giornata Valentino Rossi con l'altra Yamaha, a oltre mezzo secondo dal compagno di squadra (78 giri per il Dottore).
A seguire Dani Pedrosa con la Honda (+0"748), di poco piu' lento Andrea Dovizioso con la Ducati, che pero' da Crutchlow becca quattro decimi.
A onor del vero, Dovizioso ha effettuato solo 19 giri, saltando le prime ore dei test per un lieve malessere accusato nella notte. Assente il campione del mondo in carica Marc Marquez.

gurupoker
04-03-14, 13:03
MotoGP - Altra giornata da leader per Lorenzo, Rossi quarto
I due piloti della Yamaha sono separati nei test di Phillip Island da Daniel Pedrosa e Andrea Dovizioso. Il Dottore centra il suo miglior tempo nell'ultima parte della sessione di prove, dopo un lungo periodo alle spalle anche di Crutchlow e con un distacco di circa mezzo secondo dal compagno di squadra.
Nella seconda giornata di test a Phillip Island, Jorge Lorenzo è di nuovo il più veloce. Il pilota spagnolo sta ritrovando il feeling con la sua Yamaha e, superati i problemi di grip avuti a Sepang, ora sembra essere indirizzato verso la via della condizione migliore. Il suo compagno di squadra, Valentino Rossi, fatica invece un po' a trovare il passo, restando intorno alla quinta o sesta posizione per tutta la prova con un distacco di mezzo secondo, ma nel finale, a pochissimi minuti dalla bandiera a schacchi, centra finalmente il tempo migliore e rimane lontano da Por Fuera di 0.383.
In mezzo ai due si inseriscono una Honda e una Ducati: Daniel Pedrosa ha il secondo crono a 0.248 dal connazionale, mentre Andrea Dovizioso è terzo di un soffio, a 0.254.
Cal Crutchlow è alle spalle di Rossi e, alle sue spalle, ci sono le Moto2 chiamate a partecipare ai test di miglioria delle gomme. Questo blocco di test era volto infatti a collaborare con Bridgestone per trovare le formule migliori da adottare durante il campionato: evidentemente sta funzionando, perché i progressi sono sensibili per tutti i piloti.

gurupoker
05-03-14, 12:43
MotoGP - Lorenzo chiude alla grande i test australiani
Il maiorchino della Yamaha dimentica gli stenti di Sepang e chiude i test a Phillip Island con un favoloso 1'29"068. Alle sue spalle Pedrosa, Rossi è 3° a 486 millesimi di ritardo. Quarto Cruchlow, quinto a mezzo secondo l'altra Ducati ufficiale di Dovizioso.
Era arrivato dalla Malesia col "dente avvelenato", dopo un fine settimana complicatissimo a Sepang. Lascia invece l'Australia con la calma e la determinazione che l'hanno contraddistinto durante tutto l'arco della passata stagione. Jorge Lorenzo mette tutti in riga e scaccia via le preoccupazioni di Sepang, pista mal digerita dalla sua Yamaha sulla quale aveva riscontrato dei grossi problemi con gli pneumatici. a Phillip Island, nella tre giorni di test indetta in collaborazione con Bridgestone (per la MotoGP) e Dunlop (per la Moto2) allo scopo di trovare il pneumatico adatto a poter disputare la gara della classe regina e di quella intermedia senza problemi di sorta, il maiorchino domina anche nel terzo ed ultimo giorno, abbassando il suo crono di lunedì di due decimi e arrivando a sfiorare il muro dell'1'28" (1'29"068).
Come nella giornata di ieri, lo segue il connazionale Dani Pedrosa (+0"390). Unico rappresentante del team Repsol Honda (complice l'assenza forzata del campione del mondo Marc Marquez), il pilota di Sabadell ha mostrato ancora una volta non solo di poter strappare la prestazione con un buon giro, ma di sapere tenere anche un buon passo sulla distanza. Dopo esser stato ieri scalzato da Dovizioso sul "podio" di fine giornata, Valentino Rossi gli restituisce il favore, chiudendo terzo a mezzo secondo dal suo compagno di squadra e non distaccandosi molto dal suo personale miglior crono fatto segnare nella giornata di martedi'. Anche in questa terza e conclusiva giornata di prove, il pesarese è stato il pilota (tra i 5 "invitati" qui presenti) della MotoGP a completare il maggior numero di tornate.
In quarta e quinta posizione troviamo le Ducati di Cal Crutchlow e Andrea Dovizioso. L'inglese non è riuscito a prendere Valentino per soli 52 millesimi, confermando i progressi della GP14 nel saper stare ed esser sempre piu' vicina alle rivali giapponesi. Il forlivese invece è stato impegnato in una simulazione per selezionare il pneumatico giusto e non ha badato molto al cronometro, terminando a 1" da Lorenzo.


MotoGP - Rossi: "Abbiamo trovato qualcosa di buono"
Secondo giorno di test a Philipp Island per le moto ufficiali impegnate nelle messa a punto delle nuove gomme Bridgstone: il pesarese ha l'aria soddisfatta ("Dopo 14 giri il feeling non era poi così male").
Valentino Rossi, nel secondo dei tre giorni di test previsti sulla pista australiana di Phillip Island, si è concentrato sul confronto tra le diverse mescole di differenti pneumatici, chiudendo in quarta posizione nella classifica dei tempi. "Abbiamo lavorato molto oggi", ha spiegato il "Dottore", che su questo tracciato ha vinto ben cinque volte nella classe regina. "Ho fatto due mezze simulazioni con due gomme diverse e abbiamo lavorato di più sui diversi tipi di mescola". "Ho avuto più problemi con la prima, mentre ero più veloce con la seconda e anche dopo14 giri il feeling non era poi così male - quindi penso che abbiamo trovato qualcosa di buono. La Bridgestone può ora raccogliere buone informazioni da tutti i piloti per arrivare alla decisione giusta per la gomma di ottobre".
Il suo compagno di squadra, Jorge Lorenzo, non si è accontentato di guidare la classifica anche oggi, provando anche una simulazione di gara. "Oggi abbiamo avuto l'opportunità di provare un nuovo pneumatico: quello che Valentino aveva provato ieri", ha esordito il mallorchino." Due [pneumatici] sono stati scartati perchè Valentino non li ha ritenuti idonei ieri, quindi per la maggior parte del tempo abbiamo provato quello standard dello scorso anno e, infine, l'ultima versione. "Ho fatto una simulazione di 14 giri, poi ho smesso. Era partita bene, con tempi sul giro di 29"6 e 29"5, ma improvvisamente c'è stato un deterioramento, così ho deciso di smettere. Non era la gomma giusta. Speriamo che domani non piova, così avremo la possibilità di vedere quale pneumatico è il meglio per la prossima gara qui"

gurupoker
19-03-14, 13:40
MotoGP - Prime Quote Gran Premio Qatar 2014

Vincente Qualifica Ufficiale Moto Gp Del Qatar(legatura massima: 1)




LORENZO J.
2,20
MARQUEZ M.
2,55
PEDROSA D.
4,50


ROSSI V.
8,00
ALTRO
15,00
ESPARGARO A.
20,00


CRUTCHLOW C.
35,00
BRADL S.
35,00
DOVIZIOSO A.
40,00


BAUTISTA A.
45,00



Vincente Moto Gp Del Qatar(legatura massima: 1)




LORENZO J.
2,30
MARQUEZ M.
3,00
PEDROSA D.
4,00


ROSSI V.
6,50
ALTRO
25,00
BRADL S.
30,00


BAUTISTA A.
35,00
CRUTCHLOW C.
40,00
DOVIZIOSO A.
55,00


ESPARGARO A.
65,00
SMITH B.
75,00



Migliore Del Gruppo 1 Moto Gp Del Qatar(legatura massima: 1)




LORENZO J.
2,15
MARQUEZ M.
2,75
PEDROSA D.
3,75


ROSSI V.
6,25


Migliore Del Gruppo 2 Moto Gp Del Qatar(legatura massima: 1)




BRADL S.
2,40
BAUTISTA A.
3,00
CRUTCHLOW C.
3,70


DOVIZIOSO A.
4,30



Testa a testa


sabato 22/03/2014 ore 18:35
1
2


Lorenzo J. - Marquez M.
1,67
2,00


Crutchlow C. - Dovizioso A.
1,70
1,95


Pedrosa D. - Rossi V.
1,65
2,02


Espargaro A. - Smith B.
1,60
2,10


Bautista A. - Bradl S.
1,95
1,70

gurupoker
20-03-14, 12:30
MotoGP - Rossi: "Continuo a gareggiare e voglio il podio"
Marquez è il favorito ma bisognerà vedere come reagirà alla frattura al perone, Lorenzo promette battaglia mentre Rossi dopo un inverno di lavoro con ottimi riscontri nei test vuole tornare a sentirsi protagonisti: "Voglio continuare a correre diversi anni ma voglio farlo essendo competitivo sempre coi migliori". Fari puntati anche su Ducati: basterà la configurazione Open per tornare davanti?.
Dopo un lungo inverno di test e dopo settimane trascorse a parlare di regolamenti, centraline, software, risparmio di consumi e motori punzonati finalmente la pista e i piloti torna al centro dell’attenzione. Il mondiale MotoGP come da sei anni a questa parte apre i battenti a Losail dove riparte la caccia a Marc Marquez, l’uomo da battere nonostante si presenti non in perfette condizioni dopo la frattura al perone della gamba destra rimediata sei settimane fa durante un allenamento. Un problema che non ha scalfito le certezze del Cabroncito che sa di non poter essere al meglio ma è anche consapevole di poter disporre della moto più competitiva e di essere ancora più forte, maturo e consapevole della propria forza dopo lo strabiliante titolo vinto al debutto: “Con la mia moto mi sento competitivo ma non posso dire che vengo qui per lottare per la vittoria perché ho perso due test – ha dichiarato l’alfiere della HRC, nella conferenza stampa di presentazione - Nel primo, però, mi sono sentito molto bene. L'infortunio sarà il problema maggiore, un mese e mezzo senza moto sarà un problema nelle prime prove e durante il weekend devo verificare come va il piede, soprattutto nelle curve a destra sarà un po' difficile".
POR FUERA CERCA VENDETTA - Le condizioni fisiche di Marquez mettono ancora più pressione ai rivali del campione in carica che sono chiamati a sfruttare i problemi di Marc partendo forte. Osservato speciale numero uno è Jorge Lorenzo che qui lo scorso anno stravinse e che vuole ardentemente riscattare il secondo posto in classifica generale ottenuto l’anno scorso: nonostante le 8 vittorie e un finale di stagione semplicemente fenomenale. L’inverno di Por Fuera a livello di test è stato ondivago, a Phillip Island ha ridicolizzato la concorrenza mentre a Sepang è apparso nervoso e insoddisfatto soprattutto degli pnumatici Bridgestone inadatti al suo stile di guida su quel tracciato. In conferenza stampa però è apparso sereno e pronto a dare battaglia: “Sono molto fiducioso dopo che a Phillip Island abbiamo migliorato le nostre prestazioni. Mi sono sottoposto a tre interventi durante l'inverno per rimuovere delle placche dalla clavicola e dalla mano e mi auguro di non avere alcun problema per spingere al massimo. Questo è un buon tracciato per me e la Yamaha, qui ho vinto le ultime due gare ed è una pista che si adatta bene alla M1. L'unica cosa e' che dobbiamo vedere come si comportano le gomme. Sarà un campionato piu' serrato rispetto alla scorsa stagione. Marquez è il favorito ma credo che anche io e Dani siamo in una buona posizione e Valentino sarà più affamato rispetto al 2013. Obiettivo per il weekend? Sarebbe importante partire salendo almeno sul podio”.
DUCATI, SVOLTA OPEN PER USCIRE DALLA CRISI – Tra i temi forti di questa prima gara c’è anche vedere come si comporteranno le Ducati che tanto hanno fatto parlare nel corso dell’inverno per la decisione di correre in configurazione Open (la casa di Borgo Panigale però è tutta agli effetti una Factory e potrà usare il proprio software non dovendolo condividere con nessun altro). Un vantaggio importante per la casa di Borgo Panigale visto che se le Factory potranno contare solamente su un serbatoio di 20 litri (uno in meno rispetto alla passata stagione) e 5 motori sigillati e che non potranno essere modificate; le ‘Open’ avranno a disposizione 24 litri di benzina, ben 12 motori che potranno tranquillamente essere sviluppati senza restrizione alcuna e anche la possibilità di utilizzare un ulteriore gomma extra-morbida, che è destinata a fare la differenza in qualifica. Inoltre Ducati e le altre squadre ‘Open’ potranno anche usufruire di un programma di test illimitato: molto utile soprattutto per la casa emiliana che ha bisogno di lavorare e sperimentare per recuperare il gap con Honda e Yamaha. Entrambi i piloti Dovizioso e il neo arrivato Crutchlow sono rimasti sorpresi dai risultati dei test anche se la gara è un’altra cosa ed è lì che si dovranno vedere i reali progressi della D16: “Quest'anno siamo sicuramente più veloci, ma resta comunque un punto interrogativo perché solo la gara ti fa trovare delle situazioni che non riesci a simulare nei test – ha dichiarato Dovizioso alla vigilia - È sicuramente positivo avvicinarci perché, alla fine della stagione, i nostri 35 secondi a gara non ce li toglieva nessuno. Possiamo sicuramente fare bene, ma ancora non so quanto. Lottare per il podio? Non siamo ancora nelle condizioni di lavorare sulle rifiniture e giocarci le posizioni con i primi quattro piloti, che hanno tutti una moto competitiva e sono i più forti. Mi accontenterai di giocarmi ad armi pari la quinta posizione con Bautista, Bradl, Espargaro e Smith”.
TANTE FACCE NUOVE – Tanti i volti nuovi. Nel Yamaha Tech 3 ad esempio il posto lasciato vacante da Crutchlow lo ha preso il Campione del Mondo Moto2 in carica, Pol Espargaró, che correrá accanto a Bradley Smith. Lo spagnolo e' uno dei quattro debuttanti nella classe regina 2014, ma il suo inizio e' subito in salita per la brutta frattura alla clavicola rimediata nei minuti finali dell'ultimo test pre-season. Gli altri tre "rookie" sono il francese Mike di Meglio (Avintia Racing), il vice-campione Moto2 Scott Redding (GO&FUN Honda Gresini) e l'australiano Broc Parkes (Paul Bird Motorsport), compagno di squadra di Michael Laverty. Ma la vera rivelazione dei test "pre season", in virtù dei suoi tempi velocissimi sul giro, è l'altro Espargaró, Aleix, fratello maggiore di Pol, che gareggerà con il team NGM Forward Racing e potrà contare sulla Yamaha M1 2013 che in configurazione Open potrà dare fastidio non solo a Ducati e ai team Factory clienti ma anche ai big. Altro trasferimento eccellente è quello di Nicky Hayden che, dopo 5 stagioni in Ducati, è ora in forza al team Drive M7 Aspar accanto a Hiroshi Aoyama, unico giapponese in griglia. Insieme al già citato Redding e al pilota del Cardion AB Motoracing, Karel Abraham, questi quattro piloti saranno in sella alla nuova Honda RCV1000R. Dall'altra parte, Stefan Bradl e Alvaro Bautista continuano con le loro rispettive squadre, LCR Honda MotoGP e GO&FUN Honda Gresini, sulle moto satellite, mentre le fila del Pramac Racing vedono Yonny Hernandez correre a tempo pieno al fianco del confermato Andrea Iannone. Anche Colin Edwards rimane con Forward, mentre Danilo Petrucci resta l'unico pilota dello IodaRacing Project al via con le ART.

gurupoker
20-03-14, 13:07
MotoGP - Statistiche Gran Premio del Qatar
Una lettura in chiave numerica del Commercial Bank Grand Prix of Qatar, appuntamento con cui si apre la stagione 2014 del Campionato del Mondo MotoGP™.

249 – le vittorie conquistate dalla Honda in MotoGP™. Ne manca quindi solo una alla casa di Tokio per diventare il primo Costruttore a raggiungere il traguardo dei 250 traguardi nella classe regina del Gran Premi
112 – i podi conquistati nelle tre classi da Jorge Lorenzo con l’ultima affermazione nella gara finale del 2013 a Valencia. Stesso numero raggiunto da Mike Hailwood durante la sua carriera. Solo in cinque hanno fatto meglio: Valentino Rossi (183 podi), GiacomoAgostini (159), Angel Nieto (139) , Dani Pedrosa (125) e Phil Read (121)
52 – il numero di vittorie di Jorge Lorenzo, salito proprio a Valencia sul gradino più alto del podio: eguagliato il palmares di Phil Read nei suoi 15 anni di carriera. Solo cinque piloti hanno fatto meglio: GiacomoAgostini (122 GP vittorie), Valentino Rossi (106), Angel Nieto (90), Mike Hailwood (76) e Mick Doohan (54)
35 - All'età di 35 anni e 35 giorni la domenica della gara in Qatar, Valentino Rossi diventerà il più vecchio ex-campione del mondo della classe regina a prendere parte ad una gara della MotoGP da GiacomoAgostini nel 1977
33 – le gare cosecutive in cui Dominique Aegerter è andato a punti, inclusa la gara finale Moto2 del 2013. L'ultima volta in cui non c’era riuscito risale al 18° posto della gara inaugurale del 2012 in Qatar. Nel caso in cui domenica finesse a punti (almeno 15º) andrebbe ad eguagliare la sequenza record della classe intermedia che appartiene a Luca Cadalora, con 34 gare consecutive a podio nella classe 250, raggiunto nelle stagioni 1990-1992
28 – Andrea Dovizioso festeggerá il suo 28esimo compleanno il giorno della gara in Qatar
20 – le ultime gare vinte dai piloti spagnoli in tutte le tre classi; un record di vittorie consecutive mai raggiunto da una Nazione. L' ultimo vincitore non spagnolo è stato Scott Redding, nella classe Moto2 a Silverstone lo scorso anno
11 - Questa sarà l'11ª volta che un Gran Premio si terrá sul Losail International Circuit, il settimo in notturna sotto i riflettori. Yamaha è stato il Costruttore che ha ottenuto piú vittoire in MotoGP (cinque), contro le tre della Ducati e le due della Honda
8 - Questo sarà l'8º anno consecutivo che il Losail International Circuit ospiterá la gara inaugurale della stagione, la prima volta accadde nel 2007
5 - I due piloti con maggior numero di vittorie a Losail, con cinque successi a testa, sono Casey Stoner (4 x MotoGP, 1 x 250) e Jorge Lorenzo (2 x MotoGP, 2 x 250 e 1 x 125)
3 - Jorge Lorenzo ha vinto le ultime tre gare del 2013 in MotoGP; la vittoria in Qatar gli consentirebbe di ottenere, per la prima volta in carriera, quattro vittorie consecutive
2 - Dopo quattro stagioni nella classe Moto2, sono solo due i piloti che hanno gareggiato in tutte le 68 gare che si sono disputate: Dominique Aegerter e Simone Corsi

gurupoker
20-03-14, 13:14
Scommesse Moto GP: In Qatar Lorenzo favorito, Marquez bis mondiale?
Dopo la SBK e la Formula 1, in questo weekend apre anche la nuova stagione del motomondiale con la MotoGP al via dal Gran Premio del Qatar. Nonostante l'infortunio è sempre Marc Marquez il favorito dai bookmakers per la vittoria finale del mondiale, ma in Qatar sarà dura con Lorenzo. (http://www.betitaliaweb.it/motori/5804-scommesse-moto-gp-in-qatar-lorenzo-favorito-marquez-bis-mondiale.html)

gurupoker
21-03-14, 13:34
Gran Premio del Qatar - Prime libere: Espargarò si mette dietro tutti
Il GP del Qatar dà il via alla stagione della MotoGP: qualche nome a sorpresa nelle prime posizioni delle prime prove libere. Aleix Espargarò ferma il tempo su 1'55"201; settimo Valentino Rossi.
Una "Open" davanti a tutti al termine della prima sessione di prove libere del GP del Qatar che apre la stagione del Mondiale MotoGP. È la NGM Forward Racing di Aleix Espargarò. Il pilota spagnolo, montando la gomma soft nei minuti finali ha fermato il cronometro su 1'55"201. Alle sue spalle la Honda del team Gresini di Alvaro Bautista, più lento di 466 millesimi; quindi la Yamaha del team Monster Tech 3 del britannico Bradley Smith a sei decimi. Il migliore degli italiani è Andrea Iannone con il quarto tempo con la Ducati Pramac a 795 millesimi,; quindi l'altra Monster Yamaha Tech3 di Pol Espargarò a 819 dal fratello.
Primo pilota delle Factory Dani Pedrosa con la Repsol Honda Hrc a 1"131, seguito a due decimi da Valentino Rossi, settimo. A chiudere la "top ten" l'altra Forward Racing del 40enne Colin Edwards a 1"425 dal compagno di squadra. Solo nono Jorge Lorenzo (Movistar Yamaha MotoGP) a 1"467, davanti per soli due millesimi a Nicky Hayden (Drive M7 Aspa). Il campione del Mondo Marc Marquez è undicesimo con 1"481 di ritardo. Da segnalare che a 29'43" i commissari hanno esposto la bandiera rossa per pulire la pista dai detriti causati dall'uscita di pista del colombiano Hernandez. Per lui solo una profonda escoriazione alla spalla sinistra ed una botta al ginocchio infortunato in precedenza. Probabilmente lo rivedremo in pista domani perla seconda sessione di prove libere.


Gran Premio del Qatar - Rossi: “Pista molto sporca, difficile girare”
Il “Dottore”, settimo dopo la prima sessione di prove libere, fa il punto della situazione: “Tutti quelli davanti sono stati qui a fare una tre giorni di test ed e' normale che abbiamo fatto un buon lavoro”.
Valentino Rossi non è andato oltre il settimo tempo al termine delle prime libere del GP del Qatar che apre domenica il Mondiale della MotoGP. Ma il "Dottore" la prende con filosofia, visato che tutti e tre i team ufficiali hanno fatto male, soprattutto nei confronti di quelli che utilizzano le "Open" che hanno effettuato una tre giorni di test, qui, a Losail. "Nel giro sono andato un pò meglio di Jorge (Lorenzo), di un decimo più veloce, ma come passo siamo molto vicini. Certo io sono settimo e lui nono e non è un buonissimo risultato, ma tutti quelli davanti sono stati qui a fare una tre giorni di test ed è normale che abbiamo fatto un buon lavoro. L'unico è Pedrosa, ma è davanti a me di un paio di decimi" dice Rossi a SkyMotoGP. "È stato molto difficile con la moto che scivolava da tutte le parti ed era difficile da controllare con la pista molto sporca. Ma è solo il primo giorno e speriamo che migliori, ma come ho visto tutti hanno fatto un pò fatica, soprattutto i sei piloti ufficiali, mentre gli avevano molti giri alle spalle nei test e spero e credo che sia per questo che vanno così veloci" conclude sorridendo.
MARQUEZ "GAMBA MI FACEVA MOLTO MALE" - "Pensavo che avrebbe fatto meno male, invece, mi ha dato molto fastidio soprattutto nelle curve a destra, ma alla fine andava meglio. Speriamo che domani si possa andare un pò meglio. Sono comunque contento perchè dopo un mese e mezzo di stop siamo andati abbastanza bene". A parlare così, ai microfoni di SkyMotoGP è il campione del mondo della classe regina, Marc Marquez, che si lamentava dei dolori provati alla gamba destra fratturata durante una sessione di allenamento su una pista da dirt-track. Sulla prestazione delle "Open" in vetta alla scala dei tempi al termine della prima sessione delle libere del GP del Qatar, il pilota spagnolo della Repsol Honda Hrc non si mostra sorpreso. "me l'aspettavo visto che loro sono stati una settimana e mezzo qua a provare e quindi ora si trovano con tutto a posto, mentre noi dobbiamo cominciare dall'inizio, ma siamo solo al giovedì anche se è strano vedere Pedrosa, Rossi e L Lorenzo indietro".
LORENZO: “DELUSO DALLE GOMME” - "Sono un pò deluso perchè sentendo i commenti dei piloti che erano qui due settimane fa le gomme funzionavano molto bene. Ma la pista sembrava un pò peggiorata e la sensazione della gomma posteriore è più o meno quella di Sepang, con poco grip e poca trazione". Jorge Lorenzo è amareggiato dopo il nono tempo nella prima sessione di libere della MotoGp in Qatar. "Non abbiamo avuto tre giorni di test qui come i primi cinque per cui i nostri problemi sono più grossi - confessa il centauro della Yamaha - Dobbiamo sperare che le gomme migliorino e che migliori anche il grip di quella posteriore".
IANNONE: “PISTA SCIVOLOSA, MA LA MOTO VA” - Entuasiasta Andrea Iannone, quarto di giornata. "È stato un turno decisamente positivo per noi - ammette - La moto funzionava molto bene, nonostante la pista era più scivolosa rispetto ai test ho avuto subito un buon feeling. Sono contento di essere il primo delle Ducati, e poter dare il mio contributo a migliorare la moto. La Ducati ora è più bilanciata rispetto alle altre moto, riusciamo anche a divertirci e possiamo pensare a fare qualcosa di meglio". Brutta caduta invece per il suo compagno di squadra alla Energy Pramac Racing, Yonny Hernandez. "Mi sono spaventato molto, è stata una brutta caduta - racconta - Sul rettilineo prima dell'ultima curva mentre stavo a tutto gas la moto si è impennata leggermente e riatterando è partita la ruota anteriore senza preavvisarmi. Non so come è successo. Mi sento fortunato perchè non ho riportato rotture ma sono molto dolorante sulla mano sinistro e la clavicola destra"

gurupoker
21-03-14, 13:35
MotoGP - Aggiornamenti Quote Gran Premio del Qatar 2014

Vincente Qualifica Ufficiale Moto Gp Del Qatar



LORENZO J.
3,30
ESPARGARO A.
4,00
MARQUEZ M.
4,00


PEDROSA D.
5,50
ROSSI V.
6,50
ALTRO
8,00


BAUTISTA A.
10,00
DOVIZIOSO A.
25,00
CRUTCHLOW C.
25,00


BRADL S.
25,00



Vincente Moto Gp Del Qatar



LORENZO J.
2,75
MARQUEZ M.
3,50
PEDROSA D.
4,50


ROSSI V.
6,00
ESPARGARO A.
10,00
BAUTISTA A.
15,00


ALTRO
20,00
SMITH B.
25,00
DOVIZIOSO A.
30,00


BRADL S.
30,00
CRUTCHLOW C.
30,00



Migliore Del Gruppo 1 Moto Gp Del Qatar



LORENZO J.
2,50
MARQUEZ M.
3,00
PEDROSA D.
3,75


ROSSI V.
4,00


Migliore Del Gruppo 2 Moto Gp Del Qatar



BAUTISTA A.
2,50
DOVIZIOSO A.
3,50
CRUTCHLOW C.
3,50


BRADL S.
3,50



Testa a testa


sabato 22/03/2014 ore 18:35
1
2


Lorenzo J. - Marquez M. (qual. Uff.)
1,67
2,00


Pedrosa D. - Rossi V. (qual. Uff.)
1,67
2,00


Crutchlow C. - Dovizioso A. (qual. Uff.)
1,73
1,92


Bautista A. - Bradl S. (qual. Uff.)
1,45
2,45


Espargaro A. - Smith B. (qual. Uff.)
1,40
2,60

darius CS
21-03-14, 17:05
Scommesse Moto GP: Pronostici Gran Premio del Qatar 2014
Parte la stagione 2014 della MotoGP con il Gran Premio del Qatar che vede al via Marc Marquez campione in carica ma non al meglio per l'infortunio, quindi è Jorge Lorenzo il favorito al via. Ecco un analisi e i nostri favoriti con i pronostici MotoGP. (http://www.betitaliaweb.it/motori/5818-scommesse-moto-gp-pronostici-gran-premio-del-qatar-2014.html)

gurupoker
24-03-14, 15:03
Gran Premio del Qatar - Marquez che vittoria! Rossi strepitoso 2°, Lorenzo out
Meravigliosa gara in Qatar di MotoGP a vincerla è un fantastico Marquez che batte Rossi autore di una strepitosa rimonta che prende il 2° posto. Terzo Pedrosa. Fuori subito Lorenzo, quarto posto per Aleix Espargaro. Quinto posto per Dovizioso.
Ci attendevamo emozioni e sorpassi al cardiopalma in questa prima gara del mondiale MotoGP, soprattutto dopo una tre giorni all’insegna dell’equilibrio, ma francamente nessuno poteva immaginarsi una gara così ricca di colpi di scena e spettacolo. Alla fine la spunta Marc Marquez al termine di una battaglia strepitosa con Valentino Rossi che, come l’anno scorso, inaugura la stagione con un podio al termine di una rimonta pazzesca dalla quarta fila e conclusa con un secondo posto che ha un valore ancora più alto in una serata in cui il compagno Lorenzo non è nemmeno arrivato al traguardo. Vale ha mostrato di essere in forma smagliante e da metà gara in avanti ha ingaggiato un meraviglioso duello con Marc Marquez che si è risolto nelle ultimissime battute a favore del Cabroncito che inaugura la sua stagione con una vittoria che ha i contorni dell’impresa se consideriamo che è arrivata con una gamba fratturata. Completa il podio Dani Pedrosa, bravo a non incappare negli errori e a sfruttare le tante cadute di avversari come Bautista e Smith. Il vero deluso della giornata però è Jorge Lorenzo che con un errore da principiante si è steso al primo giro incappando in una scivolata che lo costringe subito a dover recuperare margine sugli avversari. Però tempo per migliorare ce n’è e se queste sono le premesse: lo spettacolo è garantito.


ORDINE D’ARRIVO
1. Marc Marquez (Esp) Honda 42'40"561 alla media di 166,4 Km/h 2. Valentino Rossi (Ita) Yamaha +0"259 3.Dani Pedrosa (Esp) Honda 3"370, 4. Aleix Espargaro (Esp) Forward Yamaha 11"623, 5.Andrea Dovizioso (Ita) Ducati 12"159 6.Cal Crutchlow (Gbr) DucatI 28"526, 7.Scott Redding (Gbr) Honda 32"593, 8. Nicky Hayden (Usa) Honda 32"628 9.Colin Edwards (Usa) Forward Yamaha 39"547, 10.Andrea Iannone (Ita) Ducati 43"360 Giro piu' veloce: (4°) Bautista in 1'55"575 alla media di 167.5 Km/h


Gran Premio del Qatar - Rossi: "Un 2° posto dedicato a chi mi critica"
Il fuoriclasse di Tavullia raggiante per la super gara è euforico per il risultato: "Ho pensato di vincere e ci ho provato ma che spettacolo, ragazzi!" Marquez si gode il primo posto: "Non mi aspettavo questo risultato, ma ancora più bella è stata la battaglia con Valentino. Lottare con lui è sempre un osgno". Lorenzo mastica amaro: "Ho commesso un errore da principiante".
Marc Marquez (Pilota HRC): "Non mi aspettavo questo risultato, ma ancora più bella è stata la battaglia con Valentino. Anche l'anno scorso avevamo combattuto ma quest'anno e' stato piu' bello, ci siamo sorpassati due o tre volte al primo giro e lui ha tentato di superarmi fino all'ultimo giro. Contento con questi primi 25 punti. La gamba? L'adrenalina mi ha aiutato a sentire meno male. Comunque lottare con Rossi è sempre un sogno, se poi si vince anche meglio".
Valentino Rossi (Pilota Yamaha Movistar) : "E' stata bellissima e sono contentissimo. Ringrazio tutti, ringrazio il mio team e ringrazio Galbusera. Secondo me oggi il suo cuore è andato in alto. Ho ripreso Marquez e ho rischiato un po' ma non ho sbagliato niente, avevo la possibilità di vincere ma non sono riuscito a superarlo. Lui è stato bravo. Sono contento, devo essere un po' più sveglio nelle prove, forse sarà l'età dei ragazzini che mi danno paga sul giro singolo, però sarebbe meglio partire più avanti. La pista era migliorata e mi sono divertito da matti. Se ho pensato di vincere il GP? Marc ha saltato un po' di test, sinceramente ci ho pensato, ma in uscita dalla curva 10 lui aveva un pelo in più di accelerazione. Ci ho provato ma ci riproverò alla prossima occasione. Io finito? Mi spiace sentire in inverno gente che non sa di moto parlare. Che dire, dal podio sorrido, queste persone dicono così perché è la cosa più facile da dire, se ci azzeccano fanno bella figura".
Dani Pedrosa (Pilota HRC): “La pista era un po' strana, i primi scivolavano tanto. Sono partito bene ma alla prima staccata non ho fatto bene. Tanti piloti hanno iniziato a cadere e così all'inizio ho preferito rallentare e prendere feeling con la pista. Dopo ho ripreso il mio ritmo e mi sono avvicinato a Rossi e Marquez ma non potevo superarli. Sono contento così perché questa pista non mi piace".
Aleix Espargaro (Pilota Yamaha NGM Mobile): “Sono contento, peccato per le qualifiche di ieri, sono ancora deluso. Il distacco dal primo è ancora un po' troppo ma è un buon inizio".
Jorge Lorenzo (Pilota Yamaha Movistar): “Ho fatto un errore da principiante ed è un vero peccato perché come testimonia la grande che fatto Valentino oggi c’erano tutte le possibilità di fare una grande gara e centrare un bel risultato per iniziare al meglio la stagione”.

gurupoker
24-03-14, 15:04
Moto GP - Aggiornamenti Quote Antepost

Vincente Mondiale Motogp(legatura massima: 1)




MARQUEZ MARC
1,60
LORENZO JORGE
3,50
ROSSI VALENTINO
4,50


PEDROSA DANI
5,50
BAUTISTA ALVARO
50,00
BRADL STEFAN
50,00


CRUTCHLOW CAL
50,00
SMITH BRADLEY
75,00
ESPARGARO POL
75,00


domenica 26/10/2014 ore 06:00
Vincente Mondiale Moto 3(legatura massima: 1)




MILLER J.
3,50
MARQUEZ ALEX
4,50
RINS A.
5,50


FENATI R.
10,00
OLIVEIRA M.
10,00
VAZQUEZ E.
10,00


KORNFEIL J.
10,00
ANTONELLI N.
10,00
ALTRO
15,00


KENT D.
15,00
HANIKA K.
15,00
VINALES I.
20,00


BAGNAIA F.
25,00


domenica 26/10/2014 ore 07:20
Vincente Mondiale Moto 2(legatura massima: 1)




RABAT E.
2,50
KALLIO M.
5,00
LUTHI T.
6,50


VINALES M.
7,00
NAKAGAMI T.
9,00
ALTRO
15,00


CORSI S.
15,00
LOWES S.
15,00
CORTESE S.
15,00


TEROL N.
25,00
ZARCO J.
25,00
TORRES J.
25,00


SALOM L.
50,00

gurupoker
24-03-14, 15:20
Scommesse Moto GP: Marquez vince anche all'esordio stagionale
Se dopo aver saltato i test, passando dalle stampelle alla gara inaugurale della Moto GP 2014 dal Qatar, Marc Marquez vince anche all'esordio c'è da chiedersi che dominio potrà mettere in atto anche quest'anno lo spagnolo, ma lo spettacolo non è mancato con un grande Valentino Rossi al 2° posto. (http://www.betitaliaweb.it/motori/5835-scommesse-moto-gp-marquez-vince-anche-allesordio-stagionale.html)

gurupoker
10-04-14, 15:23
MotoGP - Marquez cerca il bis, Rossi a caccia di conferme
Il motomondiale torna di scena ad Austin, dove si svolgerà la seconda tappa del mondiale MotoGP. Marquez e la Honda partono con i favori del pronostico, Lorenzo vuole riscattare lo zero rimediato a Losail mentre Rossi (che lo scorso anno negli States ottenne un sesto posto) è atteso a confermare le belle cose fatte vedere in Qatar.
Negli occhi di tutti gli appassionati c’è ancora la splendida gara del 23 marzo in Qatar con l'entusiasmante duello tra Valentino Rossi e Marc Marquez, vinto allo sprint dal campione del mondo della MotoGP. Ora è tempo di un nuovo appassionante appuntamento, quello di Austin, in Texas, per il GP America dove il Dottore è atteso ad una importante prova del nove. Lo scorso anno sul tracciato texano se il pubblico della classe regina scoprì il talento abbagliante di Marquez (che diventò il più giovane pilota a conquistare una pole e una vittoria in MotoGP), Rossi fu protagonista di una delle gare più deludenti del suo 2013: chiusa al sesto posto. Quest’anno un risultato del genere non sarebbe accolto bene dal pesarese e dalla sua squadra che in Qatar ha mostrato di potersela giocare davvero con la Honda e che in America dovrà almeno lottare per il podio.
MARQUEZ, IL GRANDE FAVORITO - Marquez, nonostante la frattura alla gamba rimediata sette settimane fa, è apparso in forma smagliante a Losail e, c'é da credere che anche sulla pista texana sarà lui, l’uomo da battere insieme alla sua Honda RC213V. Atteso alla riscossa anche Jorge Lorenzo che vuole rifarsi della caduta al primo giro di Losail, quando era balzato al comando tenendo un ritmo indiavolato. Per Por Fuera, sicuramente, il proprio errore costituirà uno stimolo in più, proprio sulla pista che lo scorso anno sembrava favorire le Hrc. Cosa in cui spera Dani Pedrosa che, dopo esser stato vicino al compagno di squadra Marquez, stavolta vorrà certamente salire sul gradino più alto del podio.
I POTENZIALI OUTSIDER - Ma dietro ai fantastici quattro dei due team top team ci sono tanti altri piloti che sembrano poter dire la loro, inserendosi a pieno titolo nella lotta per una posizione sul podio. Ad esempio Alvaro Bautista (GO&FUN Honda Gresini), ma anche Stefan Bradl (LCR Honda MotoGP) e Bradley Smith (Monster Yamaha Tech3) che, nonostante le cadute esibite in sequenza, hanno dimostrato di poter ambire concretamente al podio. Se riuscessero a mantenere il loro passo costante sull'intera distanza di gara, i piloti ufficiali potrebbero sentirsi seriamente in pericolo. Anche il Ducati Team con Andrea Dovizioso e Cal Crutchlow ha evidenziato dei progressi notevoli in quanto a ritmo e mirerà a migliorare il piazzamento nel GP degli Stati Uniti. Grande attenzione, poi, ci sarà per Aleix Espargaro. Il pilota spagnolo dell'NGM Forward Racing, infatti, in Qatar ha dato prova di essere fra i più veloci non solo nel giro secco. Se ad Austin avrà un buon turno qualifica infatti, il podio sembra fuori discussione. Suo fratello minore Pol (Monster Yamaha Tech3) confida in un secondo GP decisamente migliore, senza quelle noie tecniche che l'hanno messo fuori gioco. Andrea Iannone (Pramac Racing), che in Qatar ha tagliato il traguardo nella top ten nonostante il crash iniziale, potrebbe rivelarsi la vera sorpresa del Texas dopo aver mostrato un'ottimo ritmo a Losail.

gurupoker
10-04-14, 15:24
Moto GP - Prime Quote Gran Premio di Austin 2014

Vincente Qualifica Uff. Moto Gp Gp Delle Americhe(legatura massima: 1)




MARQUEZ M.
1,75
ESPARGARO A.
5,00
LORENZO J.
5,00


PEDROSA D.
7,00
BAUTISTA A.
15,00
ROSSI V.
20,00


CRUTCHLOW C.
30,00
DOVIZIOSO A.
30,00
BRADL S.
30,00


SMITH B.
50,00
ALTRO
100,00
IANNONE A.
100,00


ESPARGARO P.
100,00



Vincente Moto Gp Gp Delle Americhe(legatura massima: 1)




MARQUEZ M.
1,85
LORENZO J.
4,00
ROSSI V.
6,50


PEDROSA D.
6,50
BRADL S.
25,00
BAUTISTA A.
25,00


ESPARGARO A.
30,00
DOVIZIOSO A.
50,00
CRUTCHLOW C.
75,00


SMITH B.
75,00
ALTRO
100,00
IANNONE A.
100,00


ESPARGARO P.
150,00


Migliore Gr 1 Moto Gp Gp Delle Americhe(legatura massima: 1)




MARQUEZ M.
1,75
LORENZO J.
3,50
ROSSI V.
5,50


PEDROSA D.
5,50


Migliore Gr 2 Moto Gp Gp Delle Americhe(legatura massima: 1)




BAUTISTA A.
2,35
BRADL S.
2,65
DOVIZIOSO A.
3,75


SMITH B.
5,50


Migliore Gr 3 Moto Gp Gp Delle Americhe(legatura massima: 1)




ESPARGARO A.
2,20
CRUTCHLOW C.
2,60
IANNONE A.
4,50


ESPARGARO P.
5,50



Testa a testa


sabato 12/04/2014 ore 21:10
1
2


Marquez M. - Espargaro A. (qual. Uff.)
1,18
4,00


Lorenzo J. - Pedrosa D. (qual. Uff.)
1,70
1,95


Bautista A. - Rossi V. (qual. Uff.)
1,67
2,00


Crutchlow C. - Dovizioso A. (qual. Uff.)
1,82
1,82


Bradl S. - Smith B. (qual. Uff.)
1,60
2,10


Espargaro P. - Iannone A. (qual. Uff.)
1,82
1,82

gurupoker
14-04-14, 13:06
Americas Grand Prix - Marquez domina a Austin, Ducati a podio: Rossi 8°
Gara sorprendente ad Austin: vince Marquez davanti a Pedrosa ma al terzo posto c'è un fantastico Andrea Dovizioso che dopo un anno e mezzo riporta la Ducati sul podio. Disastro per la Yamaha con Rossi 8°, frenato da un calo vertiginoso della gomma anteriore, e Lorenzo solamente 10°, penalizzato da un'imbarazzante partenza anticipata che lo ha costretto a una gara tutta in salita.
Ha vinto Marquez e la Honda ha dominato come da pronostico della vigilia. Le cose ovvie in questa gara però finiscono qui perché tutto il resto era assolutamente impronosticabile ed impossibile da prevedere. Sul terzo gradino del podio, infatti, dopo una vita troviamo la Ducati ufficiale di un incredibile Andrea Dovizioso, capace di rimontare dalla 10esima posizione in griglia e cogliere un terzo posto che alla casa di Borgo Panigale mancava addirittura dal 16 settembre 2012 (2° posto di Valentino Rossi a Misano). Se la Ducati gioisce e si gode un risultato assolutamente insperato chi mastica amaro è la Yamaha ufficiale che, ad Austin, ha vissuto una domenica da incubo. Che non fosse giornata per la scuderia di Iwata lo si è subito intuito quando Lorenzo è incredibilmente partito col semaforo rosso incappando in un ride through che lo ha costretto in fondo allo schieramento e ad affrontare una gara in salita chiusa con un misero 10° posto. Leggermente meglio è andata a Valentino Rossi che, per un quarto di gara, ha avuto la chance di lottare per il terzo posto ma poi è stato frenato da problemi evidenti di gomme e chattering che lo hanno costretto a rallentare e a chiudere all’8° posto. Un pessimo risultato alla luce di ciò che poteva essere e non è stato. Soprattutto perché Marquez, Pedrosa e le Honda non sbagliano un colpo e gli avversari di Rossi e Lorenzo non stanno a guardare: a cominciare da Ducati che, dopo un biennio infernale, può finalmente sorridere e a godersi la dolce aria del podio.


L'ORDINE D'ARRIVO
1. Marc Marquez (Esp) Honda 43'33"430 alla media di 159,4 Km/h, 2. Dani Pedrosa (Esp) Honda a 4"124, 3. Andrea Dovizioso (Ita) Ducati 20"976, 4. Stefan Bradl (Ger) Honda 22"790, 5. Bradley Smith (Gbr) Yamaha 22"963 6. Pol Espargaro (Esp) Yamaha 26"567 7. Andrea Iannone (Ita) Ducati 28"257, 8. Valentino Rossi (Ita) Yamaha 45"519, 9. Aleix Espargaro (Esp) Yamaha 47"605, 10. Jorge Lorenzo (Esp) Yamaha 49"111

gurupoker
15-04-14, 13:07
MotoGP - Aggiornamento Quote Antepost

Vincente Mondiale Motogp(legatura massima: 1)




MARQUEZ MARC
1,35
PEDROSA DANI
6,50
ROSSI VALENTINO
8,00


LORENZO JORGE
8,00
BRADL STEFAN
50,00
BAUTISTA ALVARO
75,00


SMITH BRADLEY
150,00
CRUTCHLOW CAL
150,00
ESPARGARO POL
150,00


domenica 26/10/2014 ore 07:20
Vincente Mondiale Moto 2(legatura massima: 1)




RABAT E.
2,25
VINALES M.
5,00
KALLIO M.
7,00


LUTHI T.
7,00
ALTRO
15,00
NAKAGAMI T.
15,00


CORSI S.
20,00
CORTESE S.
20,00
LOWES S.
25,00


ZARCO J.
35,00
TEROL N.
50,00
SALOM L.
75,00


TORRES J.
75,00

gurupoker
23-04-14, 15:12
Moto GP - Quote Gran Premio Argentina 2014

Vincente Qual. Uff. Moto Gp Gp Di Argentina(legatura massima: 1)




MARQUEZ MARC
1,55
LORENZO J.
4,50
PEDROSA D.
6,00


ROSSI V.
15,00
ESPARGARO A.
15,00
BRADL S.
25,00


BAUTISTA A.
35,00
DOVIZIOSO A.
40,00
SMITH B.
60,00


ALTRO
75,00
IANNONE A.
75,00


domenica 27/04/2014 ore 14:00
Vincente Moto Gp Gp Di Argentina(legatura massima: 1)




MARQUEZ MARC
1,65
LORENZO J.
4,25
PEDROSA D.
6,50


ROSSI V.
9,00
BRADL S.
25,00
DOVIZIOSO A.
30,00


ESPARGARO A.
30,00
BAUTISTA A.
50,00
SMITH B.
60,00


ESPARGARO P.
100,00
IANNONE A.
125,00
ALTRO
150,00


PIRRO M.
200,00
REDDING S.
250,00

gurupoker
24-04-14, 13:37
GP Argentina - Rossi: "Difficile capire se il tracciato va bene"
Il pilota della Yamaha è curioso come tutti di capire com'è il nuovo circuito in Argentina e garantisce: "Lo scopriremo dopo pochi giri". Il suo compagno di squadra Lorenzo va a caccia di riscatto: "Non è facile digerire quello che è successo ad Austin".
In Argentina per dimenticare il Texas. Valentino Rossi vola all'Autodromo Termas de Rio Hondo per il terzo round della MotoGp 2014 con tanta voglia di riscatto dopo i problemi che ne hanno condizionato la gara negli States, chiusa al nono posto.
"E' importante andare in Argentina dopo il weekend di Austin e provare a ottenere un buon risultato - le parole del Dottore - E' un circuito nuovo per tutti e dobbiamo interpretarlo bene. E' davvero difficile capire ora se questo tracciato sarà adatto alla Yamaha perché ci sono diverse variabili. Ma lo scopriremo dopo pochi giri". Rossi si dice soddisfatto "del lavoro fatto finora e in Argentina saremo ancora più concentrati per fare bene. Dovremo capire il prima possibile il set up ideale per la moto e soprattutto come si comportano le gomme su questo asfalto. Analizzeremo tutti i dati e faremo del nostro meglio ma è sempre eccitante andare su un circuito nuovo".
A caccia di riscatto anche l'altro pilota Yamaha, Jorge Lorenzo, il cui inizio di stagione è stato disastroso. "Ovviamente non è stato l'inizio che sognavo ma sono abbastanza convinto che possiamo ribaltare la situazione - confida lo spagnolo - Non è facile digerire quello che è successo ad Austin - il riferimento alla falsa partenza che ne ha compromesso il resto del Gp - ma provo sempre a rimanere positivo anche quando siamo nei guai. Adesso penso solo all'Argentina e non vedo l'ora di correre lì. Andare in pista è il modo migliore per dimenticare e ripartire". Il circuito di Termas de Rio Hondo è un inedito per tutti "ed è per questo che dovremo migliorare in fretta a partire da venerdì e provare a stare calmi e concentrati per trovare il passo migliore al più presto".
"Solo pochi piloti hanno potuto fare dei test lo scorso anno in Argentina - aggiunge Lorenzo - per cui spero che il prendere confidenza col circuito sia un fattore uguale per tutti. Speriamo di ottenere un bel risultato prima di sbarcare in Europa. Per quanto mi riguarda, arrivo pieno di energia dopo aver riposato ed essermi allenato duramente in Messico".


MotoGP - Marquez: "Curioso per il nuovo circuito"
Il leader del Mondiale non conosce bene la pista argentina, che è l'assoluta novità del 2014. Gli fa eco Pedrosa: "Devo studiare il circuito, non vedo l'ora".
"Quella argentina sarà una pista nuova per molti di noi, alcuni piloti ci sono andati un anno fa, ma non credo che la superficie fosse ideale, quindi erano un po' limitata dalla quantità di giri che potevano fare". Trionfatore nelle prime due prove della MotoGp, Marc Marquez è pronto a far valere la sua legge anche nel primo Gp d'Argentina, che si terrà domenica all Autodromo Termas di Rio Hondo. "Non vedo l'ora di visitare un nuovo circuito e sarà bello per i tifosi - ha detto il campione del mondo spagnolo della Repsol Honda - Cercheremo di continuare con lo stesso slancio dalle prime due gare della stagione".
"Dopo Austin Non vedo l'ora di andare in Argentina e fare dei giri sulla pista per sentire la moto e imparare il circuito - gli fa eco il compagno di squadra e connazionale Dani Pedrosa, sempre sul podio nei primi due appuntamenti della nuova stagione - Non so molto della nuova pista, ho cercato di fare un certo lavoro con le mappe ed i video e di scoprire il più possibile prima di arrivare, ma e' difficile dire qualcosa senza salire sulla moto. Non vedo l'ora di cominciare il week-end e incontrare i fan laggiù, in quella che sarà la mia prima visita in Argentina".

gurupoker
24-04-14, 13:38
Moto GP - Aggiornamenti Quote GP Argentina 2014

Vincente Qual. Uff. Moto Gp Gp Di Argentina(legatura massima: 1)




MARQUEZ MARC
1,55
LORENZO J.
4,50
PEDROSA D.
6,00


ROSSI V.
15,00
ESPARGARO A.
15,00
BRADL S.
25,00


BAUTISTA A.
35,00
DOVIZIOSO A.
40,00
SMITH B.
60,00


ALTRO
75,00
IANNONE A.
75,00



Vincente Moto Gp Gp Di Argentina(legatura massima: 1)




MARQUEZ MARC
1,65
LORENZO J.
4,25
PEDROSA D.
6,50


ROSSI V.
9,00
BRADL S.
25,00
ESPARGARO A.
30,00


BAUTISTA A.
30,00
DOVIZIOSO A.
35,00
SMITH B.
60,00


IANNONE A.
100,00
ALTRO
150,00
ESPARGARO P.
150,00


PIRRO M.
200,00
REDDING S.
250,00


Migliore Del Gruppo 1 Moto Gp Gp Di Argentina(legatura massima: 1)




MARQUEZ MARC
1,50
LORENZO J.
3,50
PEDROSA D.
5,50


ROSSI V.
8,50


Migliore Del Gruppo 2 Moto Gp Gp Di Argentina(legatura massima: 1)




BRADL S.
2,25
DOVIZIOSO A.
3,00
BAUTISTA A.
3,50


SMITH B.
5,00


Migliore Del Gruppo 3 Moto Gp Gp Di Argentina(legatura massima: 1)




IANNONE A.
2,10
ESPARGARO P.
2,60
PIRRO M.
4,50


REDDING S.
6,00



Testa a testa


sabato 26/04/2014 ore 14:10
1
2


Bautista A. - Bradl S. (qual. Uff.)
2,10
1,60


Dovizioso A. - Iannone A. (qual. Uff.)
1,50
2,30


Espargaro A. - Lorenzo J. (qual. Uff.)
2,60
1,40


Marquez Marc - Pedrosa D. (qual. Uff.)
1,27
3,20


Espargaro P. - Pirro M. (qual. Uff.)
1,67
2,00

gurupoker
25-04-14, 15:36
GP Argentina - Rossi: "Difficile capire se il tracciato va bene"
Il pilota della Yamaha è curioso come tutti di capire com'è il nuovo circuito in Argentina e garantisce: "Lo scopriremo dopo pochi giri". Il suo compagno di squadra Lorenzo va a caccia di riscatto: "Non è facile digerire quello che è successo ad Austin".
In Argentina per dimenticare il Texas. Valentino Rossi vola all'Autodromo Termas de Rio Hondo per il terzo round della MotoGp 2014 con tanta voglia di riscatto dopo i problemi che ne hanno condizionato la gara negli States, chiusa al nono posto.
"E' importante andare in Argentina dopo il weekend di Austin e provare a ottenere un buon risultato - le parole del Dottore - E' un circuito nuovo per tutti e dobbiamo interpretarlo bene. E' davvero difficile capire ora se questo tracciato sarà adatto alla Yamaha perché ci sono diverse variabili. Ma lo scopriremo dopo pochi giri". Rossi si dice soddisfatto "del lavoro fatto finora e in Argentina saremo ancora più concentrati per fare bene. Dovremo capire il prima possibile il set up ideale per la moto e soprattutto come si comportano le gomme su questo asfalto. Analizzeremo tutti i dati e faremo del nostro meglio ma è sempre eccitante andare su un circuito nuovo".
A caccia di riscatto anche l'altro pilota Yamaha, Jorge Lorenzo, il cui inizio di stagione è stato disastroso. "Ovviamente non è stato l'inizio che sognavo ma sono abbastanza convinto che possiamo ribaltare la situazione - confida lo spagnolo - Non è facile digerire quello che è successo ad Austin - il riferimento alla falsa partenza che ne ha compromesso il resto del Gp - ma provo sempre a rimanere positivo anche quando siamo nei guai. Adesso penso solo all'Argentina e non vedo l'ora di correre lì. Andare in pista è il modo migliore per dimenticare e ripartire". Il circuito di Termas de Rio Hondo è un inedito per tutti "ed è per questo che dovremo migliorare in fretta a partire da venerdì e provare a stare calmi e concentrati per trovare il passo migliore al più presto".
"Solo pochi piloti hanno potuto fare dei test lo scorso anno in Argentina - aggiunge Lorenzo - per cui spero che il prendere confidenza col circuito sia un fattore uguale per tutti. Speriamo di ottenere un bel risultato prima di sbarcare in Europa. Per quanto mi riguarda, arrivo pieno di energia dopo aver riposato ed essermi allenato duramente in Messico".


GP Argentina - In Argentina si interrompe il dominio di Marquez?
La MotoGP sbarca in Sudamerica sul nuovissimo tracciato di Termas de Rio Hondo: un'incognita per tutti anche se Marquez resta l'uomo da battere e cerca il terzo successo in altrettante gare. Yamaha chiamata alla riscossa con un Lorenzo a caccia di certezze e del primo podio e un Rossi che dopo il deludente 8° posto di Austin cerca riscatto.
Il Motomondiale torna in Sud America, con il Gran Premio della Repubblica Argentina, dal quale manca dal 1999. I piloti della MotoGP, quindi, dovranno fare i conti con un nuovo circuito, il Termas de Rio Hondo. Una pista di 4 Km e 800 metri caratterizzato da numerose curve veloci e a lungo raggio, che fanno prevedere una delle più alte velocità medie della stagione. Velocitá di punta, frenate al limite e curvoni per questo divertente tracciato che rappresenta anche uno dei più impegnativi per gli pneumatici. Il circuito di Rio Hondo presenta nove curve a destra e soltanto cinque a sinistra. Tuttavia, proprio quest'ultime tendono ad essere più impegnative e in particolare sono le curva 6 e la curva 11 a far registrare le piú alte temperature degli pneumatici, quindi i carichi complessivi sulle spalle sinistra e destra sono simili e la conformazione della ruota posteriore sarà simmetrica.
Forte di due successi su due gare, Marc Marquez è anche in Argentina il pilota da battere. Anche perché il Campione del Mondo ha già dimostrato nell'anno del suo titolo di essere uno dei piú rapidi a sapersi adattare a nuovi tracciati e condizioni, vedi il suo successo dominando sul neo circuito di Austin, poi, replicato anche due settimane addietro nella replica sulla pista texana. Con il ritmo che riesce a tenere con la sua RC213V, con la capacità di esser veloce e vincere con l'opzione hard della Bridgestone, infatti, ha ulteriormente alzato l'asticella per i suoi rivali, che hanno lamentato invece problemi con gli pneumatici sia posteriore sia anteriore.
Il suo compagno di team, Dani Pedrosa, rappresenta senza dubbio un'eccezione, avendo condotto una gara brillante ad Austin, anche se con la mescola intermedia. Chi è già costretto a dover subito cambiare il trend mostrato nelle prime due uscire è Jorge Lorenzo. Il mallorchino, dovrà fare il possibile per rimediare al disastroso inizio di stagione - caduta al primo giro in Qatar e clamorosa partenza anticipata ad Austin. Oltre al set-up della moto, il pilota spagnolo proverà a ritrovare la forza mentale che lo ha contraddistinto negli ultimi anni e che lo ha abbandonato finora.
Diverso atteggiamento, invece, per Valentino Rossi. Il "Dottore", infatti, ha dimostrato che può ancora tenere il passo con i primi della classe, anche se ad Austin ha dovuto fare i conti con un pneumatico anteriore che si è degradato rapidamente. Se insieme al nuovo capo tecnico Silvano Galbusera riescono a superare questi problemi, puó aspirare a tornare nuovamente sul podio. Chi ha tutta l'intenzione di riconfermarsi è la Ducati. Il team di Borgo Panigale è stato protagonista del weekend di Austin, tornando a salire sul podio dopo circa un anno e mezzo con Andrea Dovizioso, capace di mantenere i nervi saldi e domare la sua Desmosedici GP14. Dall'altra parte del box del team ufficiale il pilota inglese Cal Crutchlow, non se l'è passata bene, chiudendo il fine settimana con una micro frattura al mignolo della mano destra ed in Argentina non ci sarà sostituito da Michele Pirro, collaudatore della casa di Borgo Panigale.
L’OTTIMISMO DI DOVIZIOSO – “Partiamo carichi anche se è tutta un'incognita: finché non sali in moto ad alte velocità non puoi neanche immaginare come può essere. Il podio in America ci deve far rimanere con i piedi per terra perché abbiamo fatto una grande gara ma beccando 20 secondi da Marquez. Ci siamo avvicinati, siamo più competitivi ma non così veloci. Ci vuole pazienza, grossi cambiamenti a breve non ce ne saranno ma siamo contenti del livello a cui siamo quest'anno rispetto alla passata stagione e vedo grosse possibilità di miglioramento. Il circuito? Sembra come media molto veloce ma senza picchi esagerati. Sembra molto interessante, ci sono due curvoni a sinistra difficili da interpretare”.

gurupoker
25-04-14, 15:47
Scommesse Motori: Pronostici MotoGP GP Argentina e SBK GP Assen 2014
Un weekend per gli amanti dei motori, e in particolare delle moto con la SUperbike che torna nel tempio olandese di Assen mentre per la MotoGP va in scena l'inedito Gran Premio del Argentina 2014. Ecco i nostri favoriti e i migliori pronostici sui motori. (http://www.betitaliaweb.it/motori/6107-scommesse-motori-pronostici-motogp-gp-argentina-e-sbk-gp-assen-2014.html)

gurupoker
28-04-14, 13:37
GP Argentina - Marquez fa il tris davanti a Pedrosa, 4° Rossi
E' Marc Marquez il vincitore del Gran Premio d'Argentina, al debutto nella MotoGP. Lo spagnolo non domina come si pensava, ma si porta comunque a casa il terzo successo consecutivo. Secondo Dani Pedrosa che passa al penultimo giro Jorge Lorenzo finalmente tornato ad alti livelli. Quarto Rossi, non lontano dai primi.
La gara della maturità la porta a casa senza grossi patemi. Si pensava fosse un gran premio dominato, non è andata proprio così, ma il risultato non cambia. Marc Marquez fa tre su tre in stagione, vincendo sul nuovissimo circuito in Argentina.La gara degli umani vede primeggiare Dani Pedrosa, che batte al penultimo giro uno straordinario Jorge Lorenzo in testa per più di metà gara e ritornato finalmente tra i grandi. Ai piedi del podio Valentino Rossi, che ha perso tanto terreno dopo un sorpasso subìto contro Bradl e perde tanto tempo nel recuperare, facendosi sfuggire il treno dei migliori, anche se il quarto posto era massimo possibile. Degno di nota il fenomenale sesto posto di Iannone, al miglior risultato in carriera. Mondiale chiuso? Non ancora, ma poco ci manca.

CLASSIFICA: Marquez, Lorenzo, Pedrosa, Rossi, Bradl, Iannone, Smith, Espargarò P., Dovizioso, Aoyama, Hayden, Hernandez, Abraham, Redding, Espargarò A., Barberà, Pirro, Laverty, Di Meglio, Edwards, Parkes.


GP Argentina - Capolavoro Fenati: trionfo con sportellata
Il giovane pilota italiano vince il GP d’Argentina classe Moto3 al termine di un ultimo giro pazzesco e un contatto con Miller. Gaffe sul podio, suona la Marsigliese francese invece dell'Inno di Mameli.
Romano Fenati ha vinto una grandissima gara del GP d'Argentina della classe Moto3. Il romano del team Sky Racing Team VR46 si è imposto con un grande ultimo giro in cui alla curva d'ingresso del rettilineo finale ha attaccato dall'interno la prima posizione di Jack Miller, andandolo a toccare sia la moto dell'australiano della Red Bull KTM Ajo che quella dello spagnolo Alex Marquez.Alla fine il pilota romano ha preceduto lo spagnolo del team Estrella Galicia di 99 millesimi e Miller di 540. Al quarto posto il giovane belha Livio Loi (Marc VDS Racing Team) e lo spagnolo Alex Rins (Estrella Galicia 0,0). La manovra di Romano Fenati è al momento sotto investigazione della direzione gara.

gurupoker
28-04-14, 13:41
GP Argentina - Rossi: "Bradl mi ha fatto perdere il podio"
Valentino Rossi, sesto in Argentina, si lamenta per il contatto col rivale durante l'accesa gara. Marquez, invece, si gode l'ennesimo successo e la fuga in classifica, mentre Dovizioso parla di "gara sfortunata".
Sembra si sia appena alzato dan un comodo divano per seguire in tivù la gara della MotoGP in Argentina, invece, Marc Marquez quella gara l'ha corsa ed anche vinta, giocando un po’ come il gatto con il topo. Partendo non al massimo ed iniziando una rincorsa che non ha dato scampo a nessuno, nemmeno al povero Jorge Lorenzo che, invece, al via era scattato velosissimo sperando di mettere tra la sua Yamaha e la Honda Hrc del connazionale un distacco tale da non essere più ripreso fino all'abbassarsi della bandiera a scacchi. Marquez, invece, l'ha raggiunto a dieci giri dalla fine, ha messo la freccia e se ne andato a vincere la sua terza gara di fila. "Sono molto contento per questa vittoria in Argentina visto che era la prima volta che si correva qua e quindi è una vittoria molto speciale" dice il campione del mondo in carica ai microfoni di SkySportMotoGP. "È stata una gara divertente: all'inzio con molti sorpassi, ho fatto una bellissima gara, poi sono stato dietro Jorge fino a quando mancavano dieci giri ed ho deciso di spingere un po’ di più perche stava arrivando Pedrosa", racconta Marc Marquez che non può che essere soddisfatto epr la sua leadership a punteggio pieno: "In campionato abbiamo 75 punti e meglio di così non poteva andare. Nel futuro vediamo cosa succede" aggiunge. "Ma ora pensiamo già a Jerez che è domenica prosssima e sarà difficile vincere perché è la pista preferita di Dani (Pedrosa), lì ha ha vinto anche l'anno scorso e vorrà ripetersi".
Anche Dani Pedrosa è stato autore di una bella rimonta dopo un inizio un po’ soft, ma passato Lorenzo non c'era più tempo per riprendere anche il compagno di squadra. "Ho mancato un po’ all'inizio, quando non pensavo che potessero andare così forte davanti Lorenzo e Marquez - spiega -, mi sono un po’ addormentato unmpo nel gruppo, con Bradkl e Iannone e anche quando li ho passati non ho ripreso subito il mio ritmo e alla fine ero più veloce e ho passato Lorenzo ma Marc era troppo avanti. Spero di fare meglio alla prossima e di vincerla".
Dopo due stop in Qatar e Texas, finalmente Jorge Lorenzo ottiene un risultato al suo livello, chiudendo sul terzo gradino del podio, dopo essere stato passato prima da Marquez e dopo anche da Pedrosa: "Dani andava fortissimo, molto di più di me che avevo forzato all'inizio e quindi ero stanco, perché cercare di stare davanti il più possibile mi ha stancato le braccia visto che io non sono ancora al cento per cento della forma - spiega il mallorchino della Yamaha - . Lui andava più forte di me e mi ha passato ma è comunque un grande risultato dopo due gare disastrose in cui molti mi hanno attaccato dicendo che non ero più io" rimarca con una punta di rivalsa Lorenzo. "Non siamo al massimo sia io che la moto, ma quando recupereremo potremo prenderci delle rivincite. In Yamaha ci stanno lavorato duramente".
Terzo in Texas, solo nono qui a Termes de Rio Hondo, Andrea Dovizioso parla di "un po’ di sfortuna. Mi aspettavo una gara diversa, non eravamo veloci perché la gomma extra dura davanti non ha reso come ci aspettavamo", analizza il pilota della Ducati. "Un po’ di sfortuna perché noi abbiamo un problema al motore che perde olio e quindi non avevamo grip sulle staffe sullo scalare" spiega. "Non è stata una gara divertente come in America, peccato. Mi dispiace per questo weekend ma in campionato siamo quarti e guardiamo avanti. Speriamo di rifarci subito a Jerez".
Di altro umore, ovviamente, Valentino Rossi che si è comunque detto "molto dispiaciuto perché anche qui come ad Austin si poteva salire sul podio perché abbiamo il potenziale giusto" dice il "Dottore" che sulla manovra di Stefan Bradl che arrivando lungo in staccata l'ha costretto ad andare fuori pista perdendo secondi preziosi che alla fine non gli hanno permesso di giocarsi due posizioni del podio. "Non so dove Bradl volesse andare ma mi ha fatto perdere il podio - afferma - . Anche io ho commesso un piccolo errore perché ero in posizione perfetta, andavo benissimo, ero secondo, poi lui ha fatto quell'errore, probabilmemnte non voleva neanche passare ma è arrivato lungo ed io ho perso una vita per poi ripassare Iannone e Dovizioso. Un vero peccato perché avevo il passo per battere Lorenzo e tenere dietro Pedrosa - afferma Vale -. Io mi sono divertito ma va bene così. Domenica prossima siamo a Jerez, le Honda sono fortissime ma io sono più competitivo".

gurupoker
28-04-14, 13:42
MotoGP - Aggiornamento Classifiche e Quote Antepost

CLASSIFICA MOTOGP
1 Marc MARQUEZ Honda 75
2 Dani PEDROSA Honda 56
3 Valentino ROSSI Yamaha 41
4 Andrea DOVIZIOSO Ducati 34
5 Andrea IANNONE Ducati 25
6 Stefan BRADL Honda 24
7 Jorge LORENZO Yamaha 22
8 Aleix ESPARGARO Forward Yamaha 21
9 Bradley SMITH Yamaha 20
10 Pol ESPARGARO Yamaha 18


CLASSIFICA MOTO 2
1 Esteve RABAT Kalex 70
2 Mika KALLIO Kalex 42
3 Maverick VIÑALES Kalex 38
4 Simone CORSI Forward KLX 33
5 Dominique AEGERTER Suter 29
6 Thomas LUTHI Suter 26
7 Xavier SIMEON Suter 20
8 Anthony WEST Speed Up 20
9 Luis SALOM Kalex 18
10 Sam LOWES Speed Up 18


CLASSIFICA MOTO 3
1 Jack MILLER KTM 66
2 Romano FENATI KTM 49
3 Efren VAZQUEZ Honda 42
4 Alex MARQUEZ Honda 40
5 Alex RINS Honda 35
6 Alexis MASBOU Honda 24
7 Jakub KORNFEIL KTM 21
8 Danny KENT Husqvarna 18
9 Livio LOI Kalex KTM 17
10 Isaac VIÑALES KTM 17


Vincitore
sabato 25/10/2014 ore 08:10
Vincente Mondiale Motogp(legatura massima: 1)




MARQUEZ MARC
1,20
PEDROSA DANI
6,50
ROSSI VALENTINO
8,00


LORENZO JORGE
8,00
BRADL STEFAN
150,00
BAUTISTA ALVARO
250,00


SMITH BRADLEY
500,00
CRUTCHLOW CAL
500,00
ESPARGARO POL
500,00


domenica 26/10/2014 ore 06:00
Vincente Mondiale Moto 3(legatura massima: 1)




MILLER J.
2,50
MARQUEZ ALEX
5,00
FENATI R.
6,00


VAZQUEZ E.
7,00
RINS A.
8,00
ALTRO
25,00


KORNFEIL J.
25,00
VINALES I.
50,00
OLIVEIRA M.
50,00


KENT D.
50,00
ANTONELLI N.
50,00
BAGNAIA F.
100,00


HANIKA K.
100,00


domenica 26/10/2014 ore 07:20
Vincente Mondiale Moto 2(legatura massima: 1)




RABAT E.
1,45
VINALES M.
6,00
KALLIO M.
8,00


ALTRO
15,00
CORSI S.
25,00
LUTHI T.
25,00


ZARCO J.
50,00
CORTESE S.
50,00
NAKAGAMI T.
50,00


LOWES S.
100,00
SALOM L.
150,00
TEROL N.
300,00


TORRES J.
300,00

gurupoker
01-05-14, 00:53
MotoGP - Marquez: "A Jerez voglio vincere per la prima volta"
Il Cabroncito reduce da 3 successi nelle prime tre gare va a caccia del primo successo in carriera sul tracciato iberico: "Lorenzo e Pedrosa saranno ossi duri".
Che sia la volta buona? Marc Marquez vola in Spagna, a Jerez de la Frontera, per il quarto appuntamento stagionale della MotoGp. Il campione del mondo in carica ha vinto i primi tre Gran Premi stagionali e punta al poker davanti al suo pubblico dove non ha mai vinto, raccogliendo fin qui tre secondi posti. "Sono passati pochi giorni dall'Argentina e siamo già in viaggio per la Spagna - le parole di Marquez, che a Jerez timbrerà il suo 100esimo Gran Premio - Abbiamo avuto un ottimo weekend, portando a casa altri 25 punti, ma ora c'é Jerez dove Pedrosa e Lorenzo vanno molto forte. Il pubblico e l'atmosfera sono molto speciali e ti danno una motivazione in più per rendere al massimo. E' bello tornare in Europa, ora proverò a rilassarmi un po' e prepararmi per le libere".Proverà a rovinargli i piani il compagno di squadra Pedrosa, sul podio a Jerez negli ultimi nove anni comprese le vittorie in MotoGp nel 2008 e nel 2013 oltre a cinque secondi posti. "In Argentina è stato un buon weekend - dice l'altro pilota della Repsol Honda - anche se mi sarebbe piaciuto lottare per la vittoria. Ma mi sono piaciuti sia la gara che la pista. Non ci sono pause, ora c'é Jerez, uno dei miei circuiti preferiti ed è bello tornare in Spagna dopo tre gare in posti lontani. Cominceremo a lavorare duro sin da venerdì e speriamo di proseguire sullo slancio di quanto fatto in Argentina".

gurupoker
01-05-14, 00:54
MotoGP - Quote Gran Premio di Spagna 2014

Vincente Qualifica Ufficiale Motogp Gp Di Spagna



MARQUEZ M.
1,45
LORENZO J.
5,00
PEDROSA D.
6,00


ROSSI V.
15,00
ESPARGARO A.
15,00
BRADL S.
25,00


ALTRO
50,00
DOVIZIOSO A.
50,00
SMITH B.
75,00


BAUTISTA A.
75,00
IANNONE A.
100,00



Vincente Motogp Gp Di Spagna



MARQUEZ M.
1,45
PEDROSA D.
5,50
LORENZO J.
5,50


ROSSI V.
9,00
ESPARGARO A.
25,00
BRADL S.
50,00


DOVIZIOSO A.
75,00
SMITH B.
75,00
BAUTISTA A.
75,00


ALTRO
100,00
IANNONE A.
100,00
ESPARGARO P.
150,00


HAYDEN N.
300,00
REDDING S.
500,00



Migliore Del Gruppo 1 Motogp Gp Di Spagna(legatura massima: 1)




MARQUEZ M.
1,40
PEDROSA D.
5,25
LORENZO J.
5,25


ROSSI V.
8,50


Migliore Del Gruppo 2 Motogp Gp Di Spagna(legatura massima: 1)




BRADL S.
1,95
SMITH B.
4,25
DOVIZIOSO A.
4,25


BAUTISTA A.
4,25


Migliore Del Gruppo 3 Motogp Gp Di Spagna(legatura massima: 1)




IANNONE A.
1,85
ESPARGARO P.
2,35
HAYDEN N.
7,50


REDDING S.
9,00



Testa a testa


sabato 03/05/2014 ore 14:10
1
2


Lorenzo J. - Pedrosa D. (qual.uff.)
1,67
2,00


Bradl S. - Rossi V. (qual.uff.)
1,67
2,00


Hayden N. - Redding S. (qual.uff.)
1,82
1,82


Dovizioso A. - Iannone A. (qual.uff.)
1,45
2,45


Espargaro A. - Marquez M. (qual.uff.)
5,25
1,10


Bradl S. - Smith B. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
1,67
2,00


Bautista A. - Bradl S. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
2,30
1,50


Bautista A. - Rossi V. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
2,10
1,60


Espargaro A. - Pedrosa D. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
2,45
1,45


Dovizioso A. - Smith B. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
1,75
1,90


Bautista A. - Smith B. (qual.uff.)
2,00
1,67


Espargaro A. - Lorenzo J. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
2,45
1,45


Rossi V. - Smith B. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
1,72
1,93


Marquez M. - Pedrosa D. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
1,25
3,40


Iannone A. - Smith B. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
2,30
1,50


Marquez M. - Lorenzo J. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
1,30
3,00


Crutchlow C. - Espargaro P. (qual. Uff.)
1,45
2,45


Crutchlow C. - Dovizioso A. (qual. Uff.) (legatura massima: 1)
1,82
1,82


Crutchlow C. - Iannone A. (qual. Uff.) (legatura massima: 1)
1,55
2,20

gurupoker
02-05-14, 15:03
Gran Premio di Spagna - Aleix Espargaro il più veloce, Rossi quinto
Nelle prime prove libere del GP di Spagna, Jorge Lorenzo è secondo a oltre tre decimi e il suo compagno di squadra quinto a 8. Mezzo secondo per Marc Marquez, Pedrosa quarto.
Aleix Espargaro mette tutti in fila nella prima sessione di libere della MotoGp al Gran Premio di Spagna, quarto appuntamento del motomondiale 2014. Sul circuito di Jerez de la Frontera, in sella alla Yamaha della NGM Forward Racing, lo spagnolo gira in 1'39"357, rifilando oltre tre decimi e mezzo a Jorge Lorenzo mentre è a quasi mezzo secondo il campione del mondo e leader della classifica iridata Marc Marquez.A seguire l'altra Honda di Dani Pedrosa, solo quinto Valentino Rossi che con la sua Yamaha accusa un ritardo di 810 millesimi. Ancora più lento Andrea Dovizioso su Ducati, a 1"262, 12° Andrea Iannone e 13° Michele Pirro.

gurupoker
02-05-14, 22:09
Gran Premio di Spagna - Espargaro e Marquez dominano le libere: Rossi c'è
Il campione iridato scalda i motori e graffia soltanto nelle seconde libere del GP di Spagna, mentre il Dottore chiude al quinto e al quarto posto. Bene Andrea Dovizioso: dodicesimo dopo le prime prove, terzo dopo le seconde.
Marc Marquez ha dettato il passo nelle seconde libere. Il campione del mondo della Honda Hrc ha preceduto Aleix Espargaro (NGM Forward Racing) e Andrea Dovizioso (Ducati Team). Nella sessione pomeridiana si alzano le temperature e sotto il cocente sole andaluso i protagonisti della classe regina si affrontano a viso aperto. Marc Marquez (Repsol Honda) inizia a spingere forte e subito lima un decimo abbondante al proprio riferimento cronometrico della mattina. Il suo compagno di squadra Dani Pedrosa non lo molla un istante e lo bracca da vicino. Tra i due si inserisce Valentino Rossi (Movistar Yamaha MotoGP) che suona la carica per la casa dei tre diapason, tenendosi dietro il maiorchino Jorge Lorenzo e chiudendo al quarto posto.
Nel frattempo, dopo la caduta della mattina, Andrea Iannone (Pramac Racing) si rende protagonista di un lungo. Cadono invece Hiroshi Aoyama (Drive M7 Aspar) e Bradley Smith (Monster Yamaha Tech3): l'inglese in particolare, distrugge la moto e si rialza zoppicante. Gli ultimi minuti della sessione sembrano la fotocopia della mattinata, con Aleix Espargaro (NGM Forward Racing) tutta rivolta a scalare la classifica dei tempi. Ma stavolta il crono della sua Open non è sufficiente per scavalcare quello del Campione del Mondo. Ne approfitta così Andrea Dovizioso, che regala alla Ducati la soddisfazione della terza posizione assoluta davanti alle Yamaha di Rossi e Lorenzo e alla seconda Hrc di Pedrosa.

gurupoker
02-05-14, 22:10
Gran Premio di Spagna - Rossi: "Siamo dietro, ma stiamo migliorando tanto"
Tutte le dichiarazioni a caldo dopo il venerdì di prove libere sul circuito di Jerez de la Frontera: il Dottore non perde l'ottimismo, ma Marc Marquez è convinto di aver molti meno problemi rispetto all'anno scorso.
Valentino Rossi è indietro dopo il venerdì di Jerez de la Frontera, ma il Dottore non sembra affatto pessimista. Ecco tutte le dichiarazioni a caldo dopo le libere del GP di Spagna.
Marc Marquez (Honda): “E’ stata una giornata positive su un tracciato nel quale l’anno scorso ho sofferto parecchio. Sembra che invece questa volta il gap con i più veloci si sia annullato ed è un elemento da tenere in forte considerazione. Avendo capito questo, abbiamo cercato di lavorare su altri aspetti ma non abbiamo avuto problemi ad andare a un ritmo eccezionale già dal mattino. Penso che tutti abbiano problemi di grip, visto che nel pomeriggio la temperatura dell’asfalto era di quasi 50°. Penso che abbiamo ancora margine per migliorare in vista di qualifiche e gara”.
Dani Pedrosa (Honda): “Sono soddisfatto di come è andata la giornata di prove libere, ma credo che si debba lavorare ancora molto per via delle condizioni del tracciato. Sono stato obbligato a cambiare parecchio lo stile di guida dal mattino al pomeriggio. E, comunque, in entrambi i casi non avevo abbastanza grip. Dobbiamo cercare di limitare al minimo le possibili conseguenze di problemi di questo tipo, anche perché la gara si disputerà al pomeriggio”.
Jorge Lorenzo (Yamaha): “Il tracciato è cambiato moltissimo dal mattino al pomeriggio. Siamo stati addirittura costretti a cambiare la gomma anteriore. Come in Qatar, ci aveva dato dei problemi di grip e la moto era ‘nervosa’. Siamo comunque più vicini di prima ai migliori e penso che possiamo ridurre del tutto il gap”.
Valentino Rossi (Yamaha): “Abbiamo provato un telaio differente per questioni di stabilità in frenata e la prima impressione non è affatto negativa, anche se è soltanto un piccolo passo per capire quale strada prendere. Il tracciato nel pomeriggio è diventato molto morbido e quindi abbiamo avuto problemi con le gomme. Diventa difficile controllare la moto, che non tiene le traiettorie. Se però ci paragoniamo ai più veloci, non va nemmeno male e sembra che il nostro lavoro stia procedendo nella giusta direzione. Continuiamo così!”.

gurupoker
02-05-14, 22:11
MotoGP - Quote Gran Premio della Spagna

Vincente Qualifica Ufficiale Motogp Gp Di Spagna



MARQUEZ M.
1,60
ESPARGARO A.
4,50
LORENZO J.
5,00


PEDROSA D.
7,00
ROSSI V.
18,00
BRADL S.
30,00


DOVIZIOSO A.
40,00
ALTRO
50,00
BAUTISTA A.
60,00


IANNONE A.
75,00
SMITH B.
75,00



Vincente Motogp Gp Di Spagna



MARQUEZ M.
1,50
LORENZO J.
5,00
PEDROSA D.
6,00


ROSSI V.
12,00
ESPARGARO A.
35,00
BRADL S.
50,00


DOVIZIOSO A.
60,00
BAUTISTA A.
60,00
IANNONE A.
75,00


ALTRO
100,00
SMITH B.
100,00
ESPARGARO P.
200,00


HAYDEN N.
300,00
REDDING S.
500,00



Migliore Del Gruppo 1 Motogp Gp Di Spagna(legatura massima: 1)




MARQUEZ M.
1,40
LORENZO J.
4,50
PEDROSA D.
5,75


ROSSI V.
9,00


Migliore Del Gruppo 2 Motogp Gp Di Spagna(legatura massima: 1)




BRADL S.
2,50
DOVIZIOSO A.
3,00
BAUTISTA A.
3,00


SMITH B.
6,00


Migliore Del Gruppo 3 Motogp Gp Di Spagna(legatura massima: 1)




IANNONE A.
1,85
ESPARGARO P.
2,40
HAYDEN N.
6,00


REDDING S.
9,00



Testa a testa


sabato 03/05/2014 ore 14:10
1
2


Lorenzo J. - Pedrosa D. (qual.uff.)
1,50
2,30


Bradl S. - Rossi V. (qual.uff.)
1,95
1,70


Hayden N. - Redding S. (qual.uff.)
1,45
2,45


Dovizioso A. - Iannone A. (qual.uff.)
1,40
2,60


Espargaro P. - Pirro M. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
1,70
1,95


Espargaro A. - Marquez M. (qual.uff.)
4,00
1,17


Bradl S. - Smith B. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
1,40
2,60


Bautista A. - Bradl S. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
2,00
1,67


Bautista A. - Rossi V. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
2,30
1,50


Espargaro A. - Pedrosa D. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
1,82
1,82


Dovizioso A. - Smith B. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
1,42
2,55


Bautista A. - Smith B. (qual.uff.)
1,67
2,00


Espargaro A. - Lorenzo J. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
2,30
1,50


Rossi V. - Smith B. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
1,40
2,60


Marquez M. - Pedrosa D. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
1,25
3,40


Iannone A. - Smith B. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
1,55
2,20


Marquez M. - Lorenzo J. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
1,35
2,80


Crutchlow C. - Espargaro P. (qual. Uff.)
1,82
1,82


Crutchlow C. - Dovizioso A. (qual. Uff.) (legatura massima: 1)
3,00
1,30


Crutchlow C. - Iannone A. (qual. Uff.) (legatura massima: 1)
2,10
1,60

gurupoker
03-05-14, 14:51
Gran Premio di Spagna - Marquez quarta pole da record a Jerez, Rossi 4°
Il Cabroncito sulla bandiera a scacchi riscrive il record della pista e si prende la pole position davanti a Lorenzo e Pedrosa. Quarto tempo per Rossi in seconda fila con Dovizioso (6°).
Incorreggibile. Marc Marquez anche a Jerez, uno dei pochissimi tracciati in cui il fenomeno di Cervera non ha vinto, lancia il suo messaggio bellicoso ai naviganti andando a strappare la quarta pole position in quattro gare. Formidabile l’ultimo giro del Cabroncito che, proprio sulla bandiera a scacchi, ha stampato un 1’38”120 che gli permette di riscrivere anche il nuovo record del tracciato e di rifilare ben quattro decimi a Jorge Lorenzo, 2° ma che ha tutte le carte in regola per vincere. Por Fuera in questa due giorni ha dato l'impressione di essere il più reale antagonista del campione del mondo in carica mostrando un passo formidabile in simulazione di gara e un ottimo ritmo anche con le gomme usurate. A completare una prima fila tutta iberica troviamo la seconda Honda ufficiale di Dani Pedrosa, che precede un Valentino Rossi apparso in buona forma e capace di chiudere con un 1’38”857, che lascia ben sperare in vista della gara. A completare la seconda fila troviamo la Open Yamaha Forward di Aleix Espargaro (1’39”007), autore di una scivolata nei minuti conclusivi della Q2, e Andrea Dovizioso, unica Ducati nella top ten su questo tracciato. Male Iannone costretto a partire in quinta fila.


Pos. Num. Pilota Nazione Team Moto Km/h Data e ora Distanza 1st/Prev.
1 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 292.1 1'38.120
2 99 Jorge LORENZO SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 287.5 1'38.541 0.421 / 0.421
3 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 292.7 1'38.630 0.510 / 0.089
4 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 289.4 1'38.857 0.737 / 0.227
5 41 Aleix ESPARGARO SPA NGM Forward Racing Forward Yamaha 284.8 1'39.007 0.887 / 0.150
6 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 291.0 1'39.222 1.102 / 0.215
7 6 Stefan BRADL GER LCR Honda MotoGP Honda 291.1 1'39.243 1.123 / 0.021
8 44 Pol ESPARGARO SPA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 289.2 1'39.293 1.173 / 0.050
9 38 Bradley SMITH GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 290.6 1'39.390 1.270 / 0.097
10 19 Alvaro BAUTISTA SPA GO&FUN Honda Gresini Honda 291.8 1'39.751 1.631 / 0.361
11 5 Colin EDWARDS USA NGM Forward Racing Forward Yamaha 286.3 1'39.814 1.694 / 0.063
12 69 Nicky HAYDEN USA Drive M7 Aspar Honda 280.0 1'39.826 1.706 / 0.012

gurupoker
03-05-14, 18:52
MotoGP - Aggiornamento Quote Gran Premio di Spagna

Vincente Motogp Gp Di Spagna(legatura massima: 1)




MARQUEZ M.
1,50
LORENZO J.
4,00
PEDROSA D.
7,00


ROSSI V.
12,00
BRADL S.
50,00
DOVIZIOSO A.
75,00


SMITH B.
75,00
ESPARGARO A.
75,00
ALTRO
100,00


ESPARGARO P.
100,00
BAUTISTA A.
100,00
IANNONE A.
150,00


HAYDEN N.
250,00
REDDING S.
600,00


Migliore Del Gruppo 1 Motogp Gp Di Spagna(legatura massima: 1)




MARQUEZ M.
1,45
LORENZO J.
3,75
PEDROSA D.
6,50


ROSSI V.
9,00


Migliore Del Gruppo 2 Motogp Gp Di Spagna(legatura massima: 1)




BRADL S.
1,60
SMITH B.
4,50
DOVIZIOSO A.
5,00


BAUTISTA A.
5,50


Migliore Del Gruppo 3 Motogp Gp Di Spagna(legatura massima: 1)




ESPARGARO P.
1,90
IANNONE A.
2,40
HAYDEN N.
5,00


REDDING S.
10,00

gurupoker
05-05-14, 13:51
Gran Premio di Spagna - Marquez imprendibile a Jerez, Rossi ottimo 2°
Marquez sfata il tabù Jerez, circuito dove non aveva mai vinto, e vince la quarta gara consecutiva davanti a uno splendido Rossi che precede Pedrosa. Giù dal podio Jorge Lorenzo nel giorno del suo 27esimo compleanno. Quinto Dovizioso con la Ducati.
Siamo solamente alla quarta gara ma l’esito del mondiale MotoGP sembra già scritto. Nessuno, infatti, riesce ad interrompere l’egemonia di Marc Marquez che anche a Jerez, uno dei pochissimi tracciati dove non aveva ancora vinto, fa il bello e il cattivo centrando il quarto successo consecutivo partendo sempre dalla pole position. Il modo migliore per festeggiare la 100a gara nel motomondiale per il Cabroncito che ha in pugno le sorti della classe regina e che si avvia a stravincere il secondo titolo consecutivo in MotoGp. Se Marquez non ha rivali se non sé stesso, il primo degli umani sul tracciato iberico è Valentino Rossi che si gode il secondo posto e che si conferma la migliore Yamaha ufficiale in pista ed unico capace di riuscire a mettersi dietro l’altra Honda HRC di Pedrosa, che si è dovuto accontentare di un terzo posto alle spalle del nove campione iridato di Tavullia. Giù dal podio Jorge Lorenzo, che nel giorno del 27esimo compleanno non va oltre un 4° posto in classifica che non può assolutamente soddisfarlo. Quinto posto per Dovizioso che precede Espargaro e Bautista e rende meno amaro la domenica da dimenticare della casa di Borgo Panigale che deve registrare i ritiri di Crutchlow (problema ai freni) e Iannone (scivolato all’ultima curva prima del rettilineo nelle prime battute).

ORDINE D'ARRIVO
1. Marc Marquez (Esp) Honda in 45'24"134 alla media di 157,8 Km/h 2. Valentino Rossi (Ita) Yamaha a 1"431, 3. Dani Pedrosa (Esp) Honda 1"529, 4. Jorge Lorenzo (Esp) Yamaha 8"541 5. Andrea Dovizioso (Ita) Ducati 27"494, 6. Alvaro Bautista (Esp) Honda 27"606, 7. Aleix Espargaro (Esp) Forward Yamaha 27"917, 8. Bradley Smith (Gbr) Yamaha 27"947, 9. Pol Espargaro (Esp) Yamaha 29"419, 10. Stefan Bradl (Ger) Honda 32"872 Giro piu' veloce: (5°).

CLASSIFICA
1 Marc MARQUEZ Honda 100
2 Dani PEDROSA Honda 72
3 Valentino ROSSI Yamaha 61
4 Andrea DOVIZIOSO Ducati 45
5 Jorge LORENZO Yamaha 35
6 Stefan BRADL Honda 30
7 Aleix ESPARGARO Forward Yamaha 30
8 Bradley SMITH Yamaha 28
9 Andrea IANNONE Ducati 25
10 Pol ESPARGARO Yamaha 25


Gran Premio di Spagna - Moto3: Fenati concede il bis a Jerez
Dopo il successo in Argentina di sette giorni fa il pilota marchigiano, alfiere del Team di Valentino Rossi, vince anche a Jerez precedendo Rins e Vasquez in un finale al cardiopalma.
Il motociclismo italiano ha ritrovato un buon motivo per sorridere. A ridare speranza e gioia al nostro movimento è Romano Fenati che ha vinto la seconda gara in sette giorni e dopo l’exploit di domenica scorsa in Argentina trionfa anche a Jerez regalando il secondo successo a Valentino Rossi, il ove volte campione del mondo che è anche il proprietario del team che ha rilanciato un ragazzo reduce da un 2013 da dimenticare.


Gran Premio di Spagna - Moto2: Kallio trionfa davanti a Aegerter e Folger
Il finlandese centra il primo successo stagionale in Spagna precedendo Aegerter e Folger. Quarto posto per Rabat che resta leader del mondiale. Giornata da dimenticare per gli italiani: il migliore è De Angelis 17°.
Mika Kallio ha vinto la gara della Moto 2 al Gran Premio di Spagna. Il finlandese della Marc VDS Racing Team, partito dalla pole position, ha trionfato in solitaria chiudendo con 2"4 secondi di vantaggio sullo svizzero Dominique Aegerter (Technomag carXpert). Sul terzo gradino del podio il tedesco Jonas Folger (AGR Team) a 3"668 al primo podio nella classe di mezzo. Ai piedi del podio troviamo Tito Rabat che resta leader della generale e ha preceduto Vinales e Salom, protagonisti di un bel duello per il quinto posto.Gara da dimenticare per i piloti di casa nostra: il migliore alla fine è Alex De Angelis, 17esimo che precede Mattia Pasini, diciottesimo a quasi 46" dal vincitore. Costretto a ritirarsi Simone Corsi protagonista, a poche tornate dalla bandiera a scacchi, di una scivolata mentre stava lottando per il sesto posto con Vinales e Salom. Out anche Lorenzo Baldassarri.

gurupoker
05-05-14, 13:58
Gran Premio di Spagna - Rossi: "Super 2° posto, la differenza la fa il box"
Le dichiarazioni dei protagonisti del GP di Jerez di MotoGP. Valentino si gode il secondo podio in quattro gare e loda la scelta di gomme fatta all'anteriore. Marquez raggiante per il quarto successo di fila: "Ma non è tutto facile come sembra".
Valentino Rossi (Pilota Yamaha, 2° posto): "Sono molto contento perché era dal 2010 che non riuscivo a fare una bella gara su una delle mie piste preferite e fare una bella gara qui in quella che gli spagnoli chiamano la "cattedrale" è qualcosa di bello. Peccato perché Marquez se ne è andato, mi sarebbe piaciuto stargli piu' vicino ma andava troppo forte. Ho scelto la gomma hard ed è andata meglio visto che Jorge con la media alla fine ha avuto qualche problema. Alla fine Pedrosa voleva passare ma non glielo avrei permesso nemmeno morto. Pensavo di poter stare più vicino a Marc (Marquez) ma oggi era difficile. Sono partito con la extra hard con la quale nei primi giri si fa un po' fatica, ma poi ho visto che scivolava tanto e anche altri gli perdevano e ho deciso di andare nei curvoni veloci dove andavo meglio. Cosa è cambiato quest’anno? La differenza la fa il lavoro nel box. Con Silvano (Galbusera, ndr) lavoriamo tantissimo e la Yamaha ci sta a sentire. Il secondo posto è un risultato fantastico visto che era dal 2010 che non salivo sul podio qui ed è un gran gusto ritornarci".
Marc Marquez (Pilota HRC, 1° classificato): "E' stata una vittoria con 5 secondi di vantaggio, non divertente, ma speciale per me. Speravo in una gara con più lotta ma all'inizio ho visto che potevo andar via e ora abbiamo altri 25 punti in più. Sono contento per questa vittoria ma ancor più perche' su questo circuito ho sempre fatto fatica”.
Dani Pedrosa (Pilota HRC, 3° classificato): “All'inizio ho spinto al massimo ma l'anteriore mi si chiudeva tantissimo e sono quasi caduto per tre volte. Ho visto che Marquez andava ma per me era impossibile fare meglio in quella parte della gara e quindi sono rimasto dietro e verso la fine ho continuato a tenere lo stesso ritmo, ho preso Jorge, ma per Valentino mi servivano almeno un altro paio di curve".
Andrea Dovizioso (Pilota Ducati, 5° classificato): “Ho fatto una bella partenza, stare davanti a tutti era una bella sensazione che non avevo da tempo. Ma sono contento di come sono riuscito a gestire una situazione difficile, perché anche se il distacco di 27” è tanto ho battagliato con Espargaro e Bautista. Ci siamo passati più volte, ma non avevamo più gomme. Ma siamo ancora quarti in campionato e questo non è male”.

gurupoker
07-05-14, 14:19
Moto GP - Aggiornamento Quote Antepost

Vincente Mondiale Motogp(legatura massima: 1)




MARQUEZ MARC
1,10
ROSSI VALENTINO
8,00
PEDROSA DANI
8,00


LORENZO JORGE
10,00
BRADL STEFAN
300,00
SMITH BRADLEY
500,00


BAUTISTA ALVARO
500,00
CRUTCHLOW CAL
500,00
ESPARGARO POL
500,00


domenica 26/10/2014 ore 06:00
Vincente Mondiale Moto 3(legatura massima: 1)




FENATI R.
2,75
MILLER J.
2,75
VAZQUEZ E.
4,50


MARQUEZ ALEX
8,00
RINS A.
8,00
VINALES I.
25,00


KORNFEIL J.
25,00
ALTRO
50,00
BAGNAIA F.
100,00


OLIVEIRA M.
100,00
KENT D.
100,00
HANIKA K.
300,00


ANTONELLI N.
300,00


domenica 26/10/2014 ore 07:20
Vincente Mondiale Moto 2(legatura massima: 1)




RABAT E.
1,50
KALLIO M.
3,50
ALTRO
7,00


VINALES M.
7,00
CORSI S.
25,00
LUTHI T.
25,00


SALOM L.
50,00
ZARCO J.
50,00
CORTESE S.
50,00


LOWES S.
100,00
NAKAGAMI T.
100,00
TEROL N.
300,00


TORRES J.
300,00

gurupoker
14-05-14, 13:06
MotoGP - Marquez rinnova con la Honda sino al 2016
Il campione iridato è stato subito blindato dal team giapponese: adesso si parlerà soltanto degli altri big in scadenza, da Pedrosa a Rossi passando per Lorenzo e l'impressione è che non tutti saranno tanto fortunati quanto il nuovo re della MotoGP.
Il fenomeno Marc Marquez sta frantumando record dopo record. E la Honda se lo tiene stretto. Talmente stretto da prolungare immediatamente il contratto del giovane spagnolo sino al 2016, altri due anni oltre la scadenza fissata inizialmente per la fine di questo Mondiale nel quale sta difendendo alla grande il ruolo di campione iridato.
La notizia arriva ufficialmente dal team HRC, proprio alla vigilia del weekend del GP di Francia al quale Marquez si presenta con 28 punti di vantaggio accumulati in sole quattro corse sul compagno di squadra Dani Pedrosa. “Siamo molto soddisfatti di aver trovato un accordo per tenere Marc con noi per altre due stagioni – ha dichiarato il vice presidente esecutivo HRC Shuhei Nakamoto -. Volevamo che rimanesse nella nostra famiglia e lui la pensava esattamente come noi. Il prolungamento contrattuale è stata una decisione naturale”.
A impressionare sono i numeri e la naturalezza di un pilota che, giunto solamente alla sua seconda stagione nella Classe Regina, ha già vinto un titolo mondiale e ha mancato il podio soltanto in due occasioni su 22 gare. Nakamoto, non a caso, lo descrive come un “pilota che sta ancora imparando e impressiona per la capacità di assorbire nuove informazioni, adattandosi sempre alla moto”.
Inevitabile anche un commento dello stesso Marquez. “Ho sempre sognato di essere parte di questo team – ha dichiarato – e grazie alla Honda questo sogno è divenuto realtà un anno e mezzo fa. L’anno scorso, tutto è accaduto molto velocemente e non mi sarei mai immaginato di poter raggiungere tutto questo. Il titolo al primo colpo è stato un altro sogno realizzato molto in fretta. E, adesso, posso dirmi onorato dal fatto di rimanere in questa famiglia per altre due stagioni”.
Il primo big in scadenza a fine 2014 ha rinnovato. Adesso sarà il turno anche degli altri tre? Dani Pedrosa, Jorge Lorenzo e Valentino Rossi aspettano notizie, ma non tutti saranno così fortunati come il nuovo re della MotoGP.

gurupoker
15-05-14, 13:37
MotoGP - Prime Quote Gran Premio di Francia 2014

Vincente Qualifica Ufficiale Moto Gp Di Francia (legatura massima: 1)




MARQUEZ M.
1,35
LORENZO J.
5,00
PEDROSA D.
6,00


ROSSI V.
12,00
ESPARGARO A.
12,00
DOVIZIOSO A.
40,00


BRADL S.
40,00
BAUTISTA A.
50,00
CRUTCHLOW C.
75,00


ALTRO
100,00
ESPARGARO P.
100,00
SMITH B.
100,00


IANNONE A.
100,00



Vincente Moto Gp Gp Di Francia (legatura massima: 1)




MARQUEZ M.
1,33
LORENZO J.
5,00
ROSSI V.
8,00


PEDROSA D.
8,00
BRADL S.
55,00
BAUTISTA A.
75,00


ESPARGARO A.
75,00
ALTRO
100,00
DOVIZIOSO A.
100,00


IANNONE A.
150,00
CRUTCHLOW C.
150,00
SMITH B.
150,00


ESPARGARO P.
200,00


Migliore Del Gruppo 1 Moto Gp Gp Di Francia (legatura massima: 1)




MARQUEZ M.
1,30
LORENZO J.
4,90
ROSSI V.
7,50


PEDROSA D.
7,50


Migliore Del Gruppo 2 Moto Gp Gp Di Francia (legatura massima: 1)




BRADL S.
2,40
BAUTISTA A.
3,00
DOVIZIOSO A.
3,55


SMITH B.
4,50


Migliore Del Gruppo 3 Moto Gp Gp Di Francia (legatura massima: 1)




ESPARGARO A.
2,20
CRUTCHLOW C.
3,00
IANNONE A.
3,50


ESPARGARO P.
5,50



Testa a testa


sabato 17/05/2014 ore 13:30
1
2


Espargaro P. - Smith B. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
2,30
1,55


Iannone A. - Smith B. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
2,45
1,45


Espargaro P. - Iannone A. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
1,90
1,75




sabato 17/05/2014 ore 14:10
1
2


Bautista A. - Dovizioso A. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
2,10
1,60


Bautista A. - Bradl S. (qual.uff.)
2,10
1,60


Espargaro A. - Pedrosa D. (qual.uff.)
2,45
1,45


Dovizioso A. - Rossi V. (qual.uff.)
2,30
1,50


Bautista A. - Rossi V. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
2,45
1,45


Bradl S. - Dovizioso A. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
1,90
1,75


Espargaro A. - Lorenzo J. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
2,45
1,45


Lorenzo J. - Marquez M. (qual.uff.)
3,30
1,25


Lorenzo J. - Pedrosa D. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
1,75
1,90


Bradl S. - Rossi V. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
2,30
1,50


Crutchlow C. - Smith B. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
1,82
1,82


Crutchlow C. - Iannone A. (qual.uff.)
1,70
1,95


Marquez M. - Pedrosa D. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
1,30
3,00


Crutchlow C. - Espargaro P. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
1,65
2,02

gurupoker
16-05-14, 12:54
Gran Premio di Francia - Marquez vola anche a Le Mans, Rossi è 3°
Nel primo turno di libere il campione del mondo in carica fa segnare il miglior tempo davanti a Pedrosa. Rossi precede Lorenzo ed è 4°, in Moto2 De Angelis è secondo davanti a Rabat.
Marc Marquez è stato il più veloce nelle prime prove della quinta prova del motomondiale che si correrà domenica a Le Mans. Il pilota spagnolo della Repsol Honda, dominatore di questo avvio di stagione, ha girato con il crono di 1'34"328, precedendo il connazionale e compagno di scuderia Dani Pedrosa, secondo a 189 millesimi, e le Yamaha dell'italiano Valentino Rossi, terzo a 0"253, e dell'altro iberico Jorge Lorenzo, quarto a 0"270. Settima la Ducati di Andrea Dovizioso (+0"547), nona la Pramac Racing di Andrea Iannone (+0"605).
Isaac Vinales è stato il più veloce nelle prime prove libere della Moto3 del Gran Premio di Francia, quinta prova del motomondiale che si correrà domenica a Le Mans. Il pilota spagnolo della Ktm ha girato con il crono di 1'43"998, precedendo le Honda dei connazionali Efren Vazquez (+0"124), Alex Marquez (+0"393) ed Alex Rins (+0"419). Quinta piazza per l'italiano della VR46 Team Romano Fenati (+0"476), settimo Niccolò Antonelli su Ktm (+0"779), ottavo Alessandro Tonucci su Mahindra (+1"003).
Miglior tempo per Esteve Rabat nelle prime prove libere della Moto2 del Gran Premio di Francia, quinta prova del motomondiale che si correrà domenica a Le Mans. Il pilota spagnolo del Marc Vds Racing, girando in 1'38"446, ha preceduto il sanmarinese del Tasca Racing Alex De Angelis (+0"185), lo svizzero della Interwetten (+0"442) ed il tedesco dell'Agr Jonas Folger (+0"495). Quinto, a 0"540, Mattia Pasini (Ngm Forward), settimo il suo compagno di scuderia Simone Corsi (+0"592).

gurupoker
16-05-14, 17:27
Gran Premio di Francia - Marquez in testa anche nelle seconde libere
Il pilota della Honda si conferma dopo il miglior crono segnato in mattinata: settimo tempo per Lorenzo, addirittura decimo per Rossi.
Marc Marquez resta imprendibile anche nella seconda sessione di libere del Gran Premio di Francia, quinto appuntamento della MotoGp 2014 in corso sul circuito di Le Mans. Il pilota spagnolo della Honda, autore del miglior tempo anche al mattino, si migliora di quasi un secondo e mette tutti in fila col crono di 1'33"452. Alle sue spalle, per appena 7 millesimi, Andrea Iannone (Pramac Racing), seguito da Alvaro Bautista che dal connazionale prende poco più di due decimi. Quinto tempo per Dani Pedrosa, a quasi cinque decimi, in difficoltà le due Yamaha: Jorge Lorenzo è settimo a 0"602, Valentino Rossi è addirittura decimo a oltre un secondo. Ottavo crono per la Ducati di Andrea Dovizioso, a 665 millesimi da Marquez.
MOTO3 - Alex Marquez firma il miglior tempo nella seconda sessione di libere DELLA, classe Moto3. Lo spagnolo della Estrella Galicia 0.0 ha girato in 1'43"395, beffando per 41 millesimi il connazionale e compagno di squadra Alex Rins. In scia, di appena 7 millesimi più lento di Rins, Jack Miller con la Red Bull KTM Ajo mentre al quinto posto c’è Enea Bastianini (Junior Team GO&FUN), staccato di 0"150 da Marquez. Alle sue spalle, col sesto tempo, Romano Fenati (Sky Racing Team V46), che prende oltre tre decimi e mezzo dallo spagnolo, mentre è decimo Francesco Bagnaia.
MOTO2 - Luis Salom troppo veloce per tutti nelle secondo libere della Moto . Lo spagnolo del team Pons HP 40 ha fermato il cronometro su 1'38"254 ha preceduto di 60 millesimi il connazionale Tito Rabat e di poco più di un decimo Maverick Viñales. Sesto tempo per Simone Corsi, ottavo per Franco Morbidelli e decimo per Alex De Angelis.

gurupoker
16-05-14, 17:35
MotoGP - Quote Gran Premio di Francia 2014

Vincente Qualifica Ufficiale Moto Gp Di Francia



MARQUEZ M.
1,35
LORENZO J.
5,00
PEDROSA D.
7,50


ROSSI V.
15,00
ESPARGARO A.
15,00
BAUTISTA A.
35,00


DOVIZIOSO A.
40,00
BRADL S.
40,00
CRUTCHLOW C.
75,00


SMITH B.
100,00
IANNONE A.
100,00
ESPARGARO P.
150,00


ALTRO
200,00



Vincente Moto Gp Gp Di Francia (legatura massima: 1)




MARQUEZ M.
1,35
LORENZO J.
5,00
PEDROSA D.
8,50


ROSSI V.
10,00
BAUTISTA A.
55,00
BRADL S.
70,00


IANNONE A.
100,00
DOVIZIOSO A.
100,00
ESPARGARO A.
100,00


SMITH B.
150,00
ESPARGARO P.
200,00
CRUTCHLOW C.
200,00


ALTRO
300,00


Migliore Del Gruppo 1 Moto Gp Gp Di Francia (legatura massima: 1)




MARQUEZ M.
1,33
LORENZO J.
4,50
PEDROSA D.
7,00


ROSSI V.
7,50


Migliore Del Gruppo 2 Moto Gp Gp Di Francia (legatura massima: 1)




BAUTISTA A.
2,55
BRADL S.
2,75
DOVIZIOSO A.
3,70


SMITH B.
4,50


Migliore Del Gruppo 3 Moto Gp Gp Di Francia (legatura massima: 1)




IANNONE A.
2,70
ESPARGARO A.
2,70
ESPARGARO P.
3,90


CRUTCHLOW C.
3,90



Testa a testa


sabato 17/05/2014 ore 13:30
1
2


Espargaro P. - Smith B. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
2,02
1,65


Iannone A. - Smith B. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
1,90
1,75


Espargaro P. - Iannone A. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
2,10
1,60




sabato 17/05/2014 ore 14:10
1
2


Bautista A. - Dovizioso A. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
2,45
1,45


Bautista A. - Bradl S. (qual.uff.)
1,90
1,75


Espargaro A. - Pedrosa D. (qual.uff.)
2,60
1,40


Dovizioso A. - Rossi V. (qual.uff.)
1,95
1,70


Bautista A. - Rossi V. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
2,02
1,65


Bradl S. - Dovizioso A. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
2,20
1,55


Espargaro A. - Lorenzo J. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
2,45
1,45


Lorenzo J. - Marquez M. (qual.uff.)
3,75
1,20


Lorenzo J. - Pedrosa D. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
1,75
1,90


Bradl S. - Rossi V. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
1,60
2,10


Crutchlow C. - Smith B. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
2,20
1,55


Crutchlow C. - Iannone A. (qual.uff.)
2,30
1,50


Marquez M. - Pedrosa D. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
1,25
3,30


Crutchlow C. - Espargaro P. (qual.uff.) (legatura massima: 1)
1,75
1,90

gurupoker
16-05-14, 17:36
domenica 18/05/2014 ore 11:00
Vincente Moto 3 Gp Di Francia (legatura massima: 1)




MILLER J.
3,25
RINS A.
4,00
FENATI R.
4,00


MARQUEZ A.
4,50
VAZQUEZ E.
6,50
VINALES I.
15,00


ALTRO
25,00
OLIVEIRA M.
25,00
KORNFEIL J.
30,00


ANTONELLI N.
35,00
BAGNAIA F.
40,00
MASBOU A.
50,00


LOI L.
60,00
KENT D.
60,00


Migliore Del Gruppo 1 Moto 3 Gp Di Francia (legatura massima: 1)




MILLER J.
2,55
RINS A.
3,00
FENATI R.
3,00


VAZQUEZ E.
5,25


Migliore Del Gruppo 2 Moto 3 Gp Di Francia (legatura massima: 1)




VINALES I.
2,75
OLIVEIRA M.
3,00
KORNFEIL J.
3,30


ANTONELLI N.
4,00


Migliore Del Gruppo 3 Moto 3 Gp Di Francia (legatura massima: 1)




BAGNAIA F.
2,55
MASBOU A.
2,75
LOI L.
4,00


KENT D.
4,00


domenica 18/05/2014 ore 12:20
Vincente Moto 2 Gp Di Francia (legatura massima: 1)




RABAT E.
2,20
VINALES M.
4,50
SALOM L.
7,50


KALLIO M.
8,00
AEGERTER D.
12,00
ALTRO
15,00


SIMEON X.
15,00
ZARCO J.
15,00
CORSI S.
18,00


FOLGER J.
18,00
CORTESE S.
25,00
LUTHI T.
25,00


NAKAGAMI T.
25,00


Migliore Del Gruppo 3 Moto 2 Gp Di Francia(legatura massima: 1)




CORSI S.
2,30
NAKAGAMI T.
3,70
LUTHI T.
3,70


CORTESE S.
3,70


Migliore Del Gruppo 1 Moto 2 Gp Di Francia(legatura massima: 1)




RABAT E.
1,65
VINALES M.
3,30
KALLIO M.
4,50


ZARCO J.
8,50


Migliore Del Gruppo 2 Moto 2 Gp Di Francia(legatura massima: 1)




SALOM L.
2,25
AEGERTER D.
3,00
SIMEON X.
4,25


FOLGER J.
4,25

gurupoker
16-05-14, 18:02
Scommesse Motori: Pronostici MotoGP, Gran Premio di Francia 2014
Weekend di MotoGP da Le Mans con il Gran Premio di Francia 2014, quinta prova del motomondiale dove ovviamente è sempre il pilota Honda, Marc Marquez, il favorito per pole e vittoria finale (che farebbe 5 su 5 in stagione). Ecco i nostri pronostici Moto GP. (http://www.betitaliaweb.it/motori/6281-scommesse-motori-pronostici-motogp-gran-premio-di-francia-2014.html)

gurupoker
19-05-14, 13:02
Gran Premio di Francia - Marquez "suona" la quinta in rimonta, Rossi 2°
Epica rimonta di Marc Marquez che, dopo un piccolo errore nei primi giri, risale dalla nona posizione e va a vincere la quinta gara consecutiva della stagione. Tiene come può Valentino Rossi, che porta comunque a casa una ottima seconda posizione. Terzo fenomenale Bautista davanti a Pol Espargarò. Deludono Pedrosa e, soprattutto, Lorenzo.
Un grande Valentino Rossi non può nulla contro un ancora più grande Marc Marquez. Suona la quinta lo spagnolo, al termine però di una gara diversa dalle altre: primi giri di una rara spettacolarità, sempre grazie al "Cabroncito". Marquez non parte bene, sbaglia nei primi giri, e scende in classifica fino al nono posto. Ma gli bastano meno di dieci tornate per risalire la china, fino a superare il buon Rossi in testa e andare a vincere ancora.
Come detto Rossi fa assolutamente il massimo. Parte benissimo, va davanti a tutti praticamente subito e tiene la testa. Poi al nono giro l'arrivo di Marquez, e deve inchinarsi allo strapotere dello spagnolo. Dietro è una fantastica lotta per la terza posizione: Dovizioso parte benissimo ma decade in poche tornare nelle retrovie. Bradl e Pol Espargarò lottano a lungo, ma alla fine ne approfitta Alvaro Bautista che torna sul podio dopo tantissimo tempo.
Chi delude è certamente Jorge Lorenzo, arrivato sesto dietro al semi-infortunato Dani Pedrosa. Ora si va al Mugello, ma ormai chi ferma più questo Marc? Quando è davanti se ne va senza rivali, se sbaglia riesce comunque a rimontare, solo una caduta può metterlo KO. Comunque Rossi c'è e, anche se rimane terzo nel mondiale.


Classifica Finale: Marquez, Rossi, Bautista, Espargarò P., Pedrosa, Lorenzo, Bradl, Dovizioso, Espargarò A., Smith, Crutchlow, Redding, Hernandez.


Gran Premio di Francia - Mika Kallio vince anche a Le Mans: Corsi secondo
Corsi impedisce al Marc VDS Racing Team di fare doppietta, con Esteve Rabat che chiude terzo mentre riesce a centrare un posto in Top Ten Franco Morbidelli.
Mika Kallio vince anche il Gran Premio di Francia, quinta prova stagionale della Moto 2. Sul circuito di Le Mans il pilota finlandese del Marc VDS Racing Team centra la 15esima vittoria in carriera, la seconda di fila dopo quella in Spagna, davanti a un ottimo Simone Corsi.
Per il centauro della NGM Forward Racing è il sesto podio di sempre, il primo dopo il secondo posto ottenuto in Germania lo scorso anno.
Corsi impedisce al Marc VDS Racing Team di fare doppietta, con Esteve Rabat che chiude terzo mentre riesce a centrare un posto in Top Ten Franco Morbidelli, decimo al traguardo.


Classifica Finale: 1. Esteve Rabat (Spa) 99 punti 2. Mika Kallio (Fin) 92 3. Maverick Vinales (Spa) 62 4. Dominique Aegerter (Svi) 58 5. Simone Corsi (Ita) 53 6. Thomas Luthi (Svi) 40 7. Luis Salom (Spa) 39 8. Jonas Folger (Ger) 31 9. Xavier Simeon (Bel) 29 10. Sandro Cortese (Ger) 29


Gran Premio di Francia - Fenati si ritira, vince Jack Miller
Nel quinto appuntamento stagionale il pilota della Red Bull KTM Ajo centra la terza vittoria precedendo sul traguardo di un soffio Alex Rins.
Gara entusiasmante a Le Mans dove Jack Miller fa suo il Gran Premio di Francia nella classe Moto3. Nel quinto appuntamento stagionale il pilota della Red Bull KTM Ajo centra la terza vittoria precedendo sul traguardo di un soffio Alex Rins (Estrella Galicia 0.0) mentre sul gradino più basso del podio sale un altro spagnolo, Isaac Vinales (Calvo Team).
Ottima quarta posizione per Francesco Bagnaia (Sky Racing Team VR46), autore di una splendida rimonta dal 17esimo posto e finito davanti ad Alex Marquez e a Efren Vazquez, che era partito dalla pole.
Settimo Enea Bastianini (Junior Team GO&FUN Moto3), giornata da dimenticare invece per Niccolò Antonelli e Romano Fenati, costretti al ritiro.


Classifica Finale:1. Jack Miller (Aus) 104 punti 2. Romano Fenati (Ita) 74 3. Efren Vazquez (Esp) 72 4. Alex Rins (Esp) 71 5. Alex Marquez (Esp) 60 6. Isaac Viòales (Esp) 44 7. Jakub Kornfeil (Cze) 37 8. Francesco Bagnaia (Ita) 36 9. Alexis Masbou (Fra) 35 10. Danny Kent (Gbr) 26

gurupoker
19-05-14, 13:03
Gran Premio di Francia - Rossi: "Quel dritto ci ha tolto il divertimento"
Molto lucido il Dottore nell'analisi della sua gara: "Avrebbe vinto lui, ma almeno ci saremmo sfidati in qualche sorpasso. Quando lui è arrivato, però, io stavo spingendo al massimo e non ho fatto in tempo a frenare". Marquez: "Avrei voluto più battaglia, ma ho approfittato del suo errore. E ora si va a casa sua..."
"Sono contento, è stato bello, sono andato forte e ho fatto tutto quello che speravo di fare". Valentino Rossi centra il terzo podio stagionale, secondo come in Qatar e Spagna, a Le Mans. "Sono partito bene e ho attaccato subito per andare davanti - racconta il Dottore - Ho provato a spingere forte ma in gara è sempre più difficile". Anche stavolta si è dovuto arrendere a Marc Marquez. "Quando è arrivato stavo spingendo ma ho fatto un dritto alla 9 e non c'è stato nemmeno il gusto di divertirsi, di fare un po' di battaglia, magari qualche sorpasso ce lo facevamo ma a quel punto non c'era più niente da fare - aggiunge Rossi - Andiamo avanti così e ci vediamo al Mugello".
"Nel momento cruciale della gara ho fatto l'unico errore - continua Rossi - Sarebbe stato difficile battere Marquez perché andava più forte di due decimi al giro ma potevamo fare dei sorpassi. Ma è arrivato un altro podio, stiamo andando bene, la moto è sempre a posto. Oggi anche la strategia era giusta ma Marquez è stato piu' bravo". Rossi da' appuntamento al Mugello ("arriva nel momento giusto per fregare Marquez, sarà difficile ma ci proviamo") e confida nella Yamaha. "Stiamo lavorando per migliorare nei punti in cui la Honda va meglio: la staccata, l'entrata in curva, loro poi hanno un'elettronica più evoluta e in accelerazione riescono a tenere lo spin senza fare sgommare la moto. Se riusciamo a mettere a posto queste cose possiamo essere competitivi, la base è eccellente e aspettiamo delle cose nuove. E poi Marquez non potrà vincerle tutte".
"Sono molto contento, è stato divertente". Marc Marquez sorride e ci mancherebbe. In Francia arriva la quinta vittoria su cinque. "Ho iniziato un po' troppo piano, un po' troppo rilassato e ho sbagliato in una curva - confessa - ma piano piano e' andata meglio. Mi aspettavo un po' più di lotta con Rossi ma lui ha sbagliato in una curva e sono contento per la mia quinta vittoria di fila. E' stata una rimonta molto bella - racconta poi Marquez - Ho fatto un errore al primo giro ma poi ho dato il 100%, Valentino ha cercato di rimanere davanti ma ha sbagliato in una curva e ho capito che era il momento giusto per fare il sorpasso. Adesso arriva il Mugello che è casa sua e sarà molto difficile, vediamo. Lo scorso anno ho fatto molta fatica ma se non posso arrivare primo, proverò a stare sul podio".
"I problemi rimangono ma per oggi sono dimenticati". Per Alvaro Bautista il terzo posto a Le Mans è il premio più bello dopo un avvio di stagione difficile. "Tutto il weekend è stato molto bello - commenta lo spagnolo - Sin dall'inizio mi sono trovato bene con la moto ed è fantastico finire sul podio. Ringrazio la squadra e gli sponsor che anche nei momenti difficili non mi hanno mai lasciato solo e ora ce la godiamo insieme". "E' stato un inizio anno difficile per noi e oggi è stato il miglior risultato che potevamo fare - commenta ancora Bautista - Tanti piloti stavano sbagliando, ho provato a non sbagliare e a rimenre concentrato, ho cominciato a sorpassare altri piloti e siamo sul podio. Speriamo d'ora in avanti di essere più costanti e rimanere in queste posizioni".
"Speri sempre di essere messo un po' meglio per la gara, ci ho provato, sono partito bene ma in troppi punti ero troppo lento". C'è frustrazione nelle parole di Andrea Dovizioso dopo l'ottavo posto di Le Mans. Il pilota della Ducati era riuscito a conquistare la prima fila nelle qualifiche ma in gara la storia è stata diversa. "Stiamo lavorando e ci stiamo avvicinando agli altri ma il gap è ancora troppo grande per combattere - aggiunge - In prova siamo competitivi e facciamo certi tempi perché c'è grip e mettiamo la gomma nuova ma siamo ancora molto lontani dagli altri, speriamo che la pista del Mugello ci aiuti", il riferimento al prossimo Gran Premio.

gurupoker
19-05-14, 13:04
MotoGP - Classifiche 5a Tappa

MOTOGP
1Marc MARQUEZHonda125
2Dani PEDROSAHonda83
3Valentino ROSSIYamaha81
4Andrea DOVIZIOSODucati53
5Jorge LORENZOYamaha45
6Stefan BRADLHonda39
7Pol ESPARGAROYamaha38
8Aleix ESPARGAROForward Yamaha37
9Bradley SMITHYamaha34
10Alvaro BAUTISTAHonda26


MOTO2
1Esteve RABATKalex99
2Mika KALLIOKalex92
3Maverick VIÑALESKalex62
4Dominique AEGERTERSuter58
5Simone CORSIKalex53
6Thomas LUTHISuter40
7Luis SALOMKalex39
8Jonas FOLGERKalex31
9Xavier SIMEONSuter29
10Sandro CORTESEKalex29


MOTO3
1Jack MILLERKTM104
2Romano FENATIKTM74
3Efren VAZQUEZHonda72
4Alex RINSHonda71
5Alex MARQUEZHonda60
6Isaac VIÑALESKTM44
7Jakub KORNFEILKTM37
8Francesco BAGNAIAKTM36
9Alexis MASBOUHonda35
10Danny KENTHusqvarna26

gurupoker
20-05-14, 14:26
MotoGP - Aggiornamento Quote Antepost

Vincente Mondiale Motogp(legatura massima: 1)




MARQUEZ MARC
1,05
ROSSI VALENTINO
10,00
PEDROSA DANI
15,00


LORENZO JORGE
20,00
BRADL STEFAN
500,00
ESPARGARO POL
500,00


SMITH BRADLEY
750,00
BAUTISTA ALVARO
750,00
CRUTCHLOW CAL
750,00


domenica 26/10/2014 ore 06:00
Vincente Mondiale Moto 3(legatura massima: 1)




MILLER J.
1,85
FENATI R.
3,50
VAZQUEZ E.
5,00


RINS A.
5,00
MARQUEZ ALEX
6,50
VINALES I.
50,00


KORNFEIL J.
50,00
ALTRO
100,00
BAGNAIA F.
100,00


OLIVEIRA M.
300,00
KENT D.
300,00
HANIKA K.
500,00


ANTONELLI N.
500,00


domenica 26/10/2014 ore 07:20
Vincente Mondiale Moto 2(legatura massima: 1)




RABAT E.
1,75
KALLIO M.
2,50
VINALES M.
5,50


ALTRO
10,00
CORSI S.
15,00
SALOM L.
25,00


LUTHI T.
25,00
CORTESE S.
100,00
LOWES S.
300,00


TEROL N.
500,00
ZARCO J.
500,00
TORRES J.
500,00


NAKAGAMI T.
500,00

gurupoker
28-05-14, 15:15
GP d'Italia - Rossi: "Mugello? Questione d'onore"
Il Dottore fa ritorno sul circuito che lo vide vincitore per sette anni, dal 2002 al 2008, per onorare la sua gara n°300. Carica anche per Jorge Lorenzo che spiega: "il Mugello è lo scenario ideale per me, ho alcuni buoni ricordi degli ultimi anni".
L'aria di casa per provare a sorprendere Marquez. La MotoGp sbarca al Mugello, circuito che ha visto trionfare Valentino Rossi per sette anni di fila, dal 2002 al 2008, oltre ai successi in 125 ('97) e 250 ('99). Lo scorso anno fu un disastro per il Dottore, costretto al ritiro nel primo giro, un motivo in più per cercare di far bene nel weekend.
"MUGELLO? UNA QUESTIONE D'ONORE" - "Sono felicissimo di andare al Mugello - assicura - E' un bellissimo circuito e mi piace molto. E' uno dei miei weekend preferiti della stagione e per questo proverò a fare del mio meglio. In tutte le gare ci sono in palio 25 punti ma il Mugello è più una questione di onore. Jorge ha vinto negli ultimi tre anni con la Yamaha, disputando delle gare fantastiche, e questo significa che la M1 è molto competitiva su questa pista". Per Rossi anche una ricorrenza particolare. "Sarà il mio 300esimo Gp e per questo non sono molto felice perché significa che sono vecchio - scherza il centauro di Tavullia - ma dall'altro lato sono in buona forma e posso essere ancora molto veloce".
LORENZO: "MUGELLO IDEALE PER ME" - Arriva al Mugello colmo di speranze anche Jorge Lorenzo, che da cinque anni sale sempre sul podio e negli ultimi tre sul gradino più alto. "Mi piacerebbe dimenticare cosa è successo a Le Mans - confessa il pilota spagnolo, sesto in Francia - Lì non sono riuscito a sentirmi a mio agio sulla moto e perciò meglio pensare al futuro. Non mollerò mai e continuerò a lavorare duro per farmi trovare pronto quando arriverà il mio momento. Adesso abbiamo davanti alcuni circuiti speciali per me e penso che possiamo cambiare delle cose per andare davanti. Abbiamo bisogno di lottare per la prima vittoria in stagione - continua Lorenzo - sarebbe grandioso per tutti noi. Il Mugello è lo scenario ideale per me, ho alcuni buoni ricordi degli ultimi anni. E' una pista speciale, fantastica per il mio stile di guida. Speriamo di trovare la strada giusta in Toscana".

gurupoker
28-05-14, 15:17
MotoGP - Prime Quote Mugello 2014

Vincente Qual. Uff. Moto Gp Gp D' Italia(legatura massima: 1)




MARQUEZ M.
1,37
LORENZO J.
6,00
ROSSI V.
8,00


PEDROSA D.
8,00
ESPARGARO A.
12,00
DOVIZIOSO A.
18,00


BRADL S.
30,00
ESPARGARO P.
50,00
BAUTISTA A.
60,00


CRUTCHLOW C.
100,00
IANNONE A.
100,00
SMITH B.
100,00


ALTRO
300,00



Vincente Moto Gp Gp D'italia(legatura massima: 1)




MARQUEZ M.
1,40
LORENZO J.
6,00
ROSSI V.
6,00


PEDROSA D.
8,00
BAUTISTA A.
35,00
BRADL S.
45,00


ESPARGARO A.
100,00
DOVIZIOSO A.
100,00
ESPARGARO P.
100,00


SMITH B.
200,00
IANNONE A.
200,00
CRUTCHLOW C.
200,00


ALTRO
300,00


Migliore Del Gruppo 1 Moto Gp Gp D'italia(legatura massima: 1)




MARQUEZ M.
1,35
ROSSI V.
5,50
LORENZO J.
5,50


PEDROSA D.
7,00


Migliore Del Gruppo 2 Moto Gp Gp D'italia(legatura massima: 1)




BAUTISTA A.
2,35
BRADL S.
2,65
ESPARGARO P.
4,50


DOVIZIOSO A.
4,50


Migliore Del Gruppo 3 Moto Gp Gp D'italia(legatura massima: 1)




ESPARGARO A.
2,10
SMITH B.
3,50
IANNONE A.
3,50


CRUTCHLOW C.
5,00



Testa a testa


sabato 31/05/2014 ore 13:30
1
2


Crutchlow C. - Iannone A. (qual. Uff.) (legatura massima: 1)
1,82
1,82


Dovizioso A. - Espargaro P. (qual. Uff.) (legatura massima: 1)
1,40
2,60


Espargaro P. - Smith B. (qual. Uff.) (legatura massima: 1)
1,60
2,10


Crutchlow C. - Smith B. (qual. Uff.) (legatura massima: 1)
2,30
1,50


Pedrosa D. - Rossi V. (qual. Uff.) (legatura massima: 1)
1,75
1,90


Espargaro A. - Lorenzo J. (qual. Uff.) (legatura massima: 1)
2,75
1,35


Espargaro P. - Iannone A. (qual. Uff.) (legatura massima: 1)
1,95
1,70


Hayden N. - Redding S. (qual. Uff.) (legatura massima: 1)
1,30
3,00


Espargaro A. - Pedrosa D. (qual. Uff.) (legatura massima: 1)
2,30
1,50


Lorenzo J. - Rossi V. (qual. Uff.) (legatura massima: 1)
1,75
1,90


Hernandez Y. - Redding S. (qual. Uff.) (legatura massima: 1)
2,45
1,45


Lorenzo J. - Pedrosa D. (qual. Uff.)
1,60
2,10


Espargaro A. - Rossi V. (qual. Uff.)
2,10
1,60


Bradl S. - Dovizioso A. (qual. Uff.)
2,10
1,60


Bautista A. - Espargaro P. (qual. Uff.)
1,95
1,70


Iannone A. - Smith B. (qual. Uff.)
2,45
1,45


Hayden N. - Hernandez Y. (qual. Uff.)
1,40
2,60


Bautista A. - Bradl S. (qual. Uff.) (legatura massima: 1)
2,45
1,45


Bautista A. - Dovizioso A. (qual. Uff.) (legatura massima: 1)
2,20
1,55


Bradl S. - Espargaro P. (qual. Uff.) (legatura massima: 1)
1,50
2,30


Crutchlow C. - Espargaro P. (qual. Uff.) (legatura massima: 1)
2,20
1,55

gurupoker
30-05-14, 15:34
Gran Premio d'Italia - Marquez subito davanti a tutti al Mugello, Rossi 2°
Nel primo turno di libere del Gran Premio d'Italia il leader del mondiale fa segnare il miglior crono davanti a Rossi (in pista con un tuta speciale per ricordare Marco Simoncelli), Iannone e Dovizioso. Solo 5° Lorenzo, 11esimo Dani Pedrosa.
Nonostante gli appelli e gli auspici il weekend del Mugello si apre nel segno del solito Marc Marquez. Il campione del mondo, cinque pole e cinque vittorie nelle prime cinque gare della stagione, è il più veloce nelle prime libere del Gran Premio d'Italia: 1'48"004 per lui, con Valentino Rossi alle sue spalle ma staccato di 382 millesimi. Buoni segnali per il Dottore che si è presentato in pista con una tuta speciale per ricordare Marco Simoncelli e che sarà messa all'asta per raccogliere fondi in favore della Fondazione Simoncelli.
Terzo tempo per la Ducati Pramac Racing di Andrea Iannone (+0"430), che conferma la competitività su questo circuito dove ha svolto alcune sessioni di test nelle scorse settimane. L’abruzzese è seguito dall’altra Ducati di Andrea Dovizioso, che qui oltre al nuovo telaio (già testato a Le Mas) si presenta con un motore leggermente più potente. Quinto tempo per Jorge Lorenzo, che su questa pista ha vinto negli ultimi tre anni, mentre addirittura fuori dalla top ten Dani Pedrosa (11° a 1”3 decimi da Marquez).
MOTO3, RINS DAVANTI A TUTTI - Alex Rins vola nelle prime libere del Gran Premio d'Italia. Lo spagnolo della Estrella Galicia gira in 1'58"757, infliggendo 238 millesimi all'australiano Jack Miller (Red Bull Ktm Ajo) mentre è di poco più lento (+0"288) Alex Marquez con l'altra Honda. Decisamente più staccati gli altri, con Niccolò Antonelli che è il migliore degli italiani col settimo tempo, a otto decimi e mezzo da Rins. Fra i primi dieci anche i due piloti dello Sky Racing Team VR46: nono crono per Francesco Bagnaia, decimo Romano Fenati.
MOTO2, RABAT PRIMO - Esteve Rabat firma il miglior tempo nella prima sessione di libere del Gran Premio d'Italia, sesto appuntamento del Mondiale di Moto2. Lo spagnolo del Marc VDS Racing Team ha fermato il cronometro a 1'52"860, beffando per appena 6 millesimi Sandro Cortese sulla Kalex della Dynavolt Intact Gp. Terzo e piu' staccato (+0"261) lo svizzero Thomas Luthi. Fra i migliori dieci Mattia Pasini, sesto a 0"567, e Simone Corsi, ottavo a circa sette decimi e mezzo da Rabat.

gurupoker
30-05-14, 15:35
MotoGP - Aggiornamento Quote 30 Maggio, Gran Premio d'Italia

sabato 31/05/2014 ore 13:30
Vincente Qual. Uff. Moto Gp Gp D' Italia(legatura massima: 1)




MARQUEZ M.
1,35
LORENZO J.
7,00
ROSSI V.
9,00


PEDROSA D.
12,00
DOVIZIOSO A.
15,00
ESPARGARO A.
25,00


IANNONE A.
30,00
BRADL S.
50,00
BAUTISTA A.
80,00


CRUTCHLOW C.
100,00
SMITH B.
100,00
ESPARGARO P.
100,00


ALTRO
300,00


domenica 01/06/2014 ore 11:00
Vincente Moto 3 Gp D'italia(legatura massima: 1)




FENATI R.
3,30
MILLER J.
3,30
VAZQUEZ E.
5,50


RINS A.
5,50
MARQUEZ A.
6,50
ALTRO
15,00


BAGNAIA F.
15,00
VINALES I.
15,00
KORNFEIL J.
30,00


OLIVEIRA M.
35,00
ANTONELLI N.
40,00
MASBOU A.
45,00


BASTIANINI E.
65,00
KENT D.
65,00
LOI L.
100,00


Migliore Del Gruppo 1 Moto 3 Gp D'italia(legatura massima: 1)




MILLER J.
2,50
FENATI R.
2,50
VAZQUEZ E.
4,50


RINS A.
4,50


Migliore Del Gruppo 2 Moto 3 Gp D'italia(legatura massima: 1)




BAGNAIA F.
2,10
KORNFEIL J.
3,30
ANTONELLI N.
3,70


MASBOU A.
5,00


Migliore Del Gruppo 3 Moto 3 Gp D'italia(legatura massima: 1)




OLIVEIRA M.
2,00
KENT D.
3,50
BASTIANINI E.
3,50


LOI L.
5,50



Testa a testa




sabato 31/05/2014 ore 13:30
1
2


Crutchlow C. - Iannone A. (qual. Uff.) (legatura massima: 1)
3,00
1,30


Dovizioso A. - Espargaro P. (qual. Uff.) (legatura massima: 1)
1,25
3,30


Espargaro P. - Smith B. (qual. Uff.) (legatura massima: 1)
1,95
1,70


Crutchlow C. - Smith B. (qual. Uff.) (legatura massima: 1)
1,90
1,75


Pedrosa D. - Rossi V. (qual. Uff.) (legatura massima: 1)
1,75
1,90


Espargaro A. - Lorenzo J. (qual. Uff.) (legatura massima: 1)
3,20
1,27


Espargaro P. - Iannone A. (qual. Uff.) (legatura massima: 1)
2,80
1,35


Hayden N. - Redding S. (qual. Uff.) (legatura massima: 1)
1,40
2,60


Espargaro A. - Pedrosa D. (qual. Uff.) (legatura massima: 1)
2,30
1,50


Lorenzo J. - Rossi V. (qual. Uff.) (legatura massima: 1)
1,75
1,90


Hernandez Y. - Redding S. (qual. Uff.) (legatura massima: 1)
2,30
1,50


Lorenzo J. - Pedrosa D. (qual. Uff.)
1,60
2,10


Espargaro A. - Rossi V. (qual. Uff.)
2,10
1,60


Bradl S. - Dovizioso A. (qual. Uff.)
2,10
1,60


Bautista A. - Espargaro P. (qual. Uff.)
1,87
1,77


Iannone A. - Smith B. (qual. Uff.)
2,00
1,67


Hayden N. - Hernandez Y. (qual. Uff.)
1,35
2,75


Bautista A. - Bradl S. (qual. Uff.) (legatura massima: 1)
2,45
1,45


Bautista A. - Dovizioso A. (qual. Uff.) (legatura massima: 1)
2,20
1,55


Bradl S. - Espargaro P. (qual. Uff.) (legatura massima: 1)
1,50
2,30


Crutchlow C. - Espargaro P. (qual. Uff.) (legatura massima: 1)
2,10
1,60

gurupoker
30-05-14, 17:56
Gran Premio d'Italia - Pomeriggio di pioggia: resiste Marquez
Il miglior tempo segnato in mattinanta dal pilota della Honda regge anche nella seconda sessione di libere, segnata da tempo instabile: seguono Valentino Rossi e Andrea Iannone.
Prima giornata di prove libere dai due volti al Circuito del Mugello. Al mattino splende il sole ed i piloti possono dare il meglio in vista del Gran Premio d'Italia di domenica. Al pomeriggio, invece, quando la classe regina torna in pista, una pioggia leggera e costante non permette ai piloti di girare visto che in alcune parti del tracciato fiorentino l'asfalto è bagnato e in altre no, non consentendo di montare né le gomme slick né quelle da pioggia. Un pomeriggio perso, quindi, con le sole indicazioni dei 45' del mattino sulle quali lavorare per la terza sessione in programma sabato mattina che deciderà i nomi dei dieci centauri che accederanno direttamente alla Q2 delle qualifiche.
Sole o pioggia, comunque, il migliore in pista è stato ancora lui, Marc Marquez. Il campione del mondo e leader della classifica iridata, infatti, ha portato la sua Repsol Honda Hrc a fermare il cronometro su 1'48" netti. Se il 21enne pilota di Cervera è il candidato alla sesta pole position consecutiva, il suo primo challenger è ancora una volta Valentino Rossi. Il campione di Tavullia, infatti, porta la sua Movistar Yamaha a poco meno di quattro decimi dallo spagnolo. A chiudere la prima fila virtuale la Ducati del Pramac Racing di Andrea Iannone che si ferma a soli 48 millesimi dal Dottore. L'abruzzese a sua volta riesce a fare meglio per 84 millesimi della Ducati ufficiale di Andrea Dovizioso.
Tre italiani, dunque, all'inseguimento del dominatore di questa prima parte di stagione. Il quinto tempo di giornata è per Jorge Lorenzo. Il maiorchino ha mostrato di avere un maggiore feeling con la sua M1 anche se è stato più lento di tre decimi rispetto a Rossi. Quindi a chiudere la seconda fila Aleix Espargaró con la "Open" del team NGM Forward Racing. Per l'iberico un ritardo di oltre sette decimi rispetto a Marquez. Ma domani sarà certamente in lotta per un buon piazzamento in griglia di partenza.
Ad aprire la terza il tedesco Stefan Bradl con la Honda del team di Lucio Cecchinello, la prima dopo quella Hrc di Marquez. A seguire la seconda Ducati ufficiale di Cal Crutchlow: il pilota britannico risente ancora dei postumi dell'infortunio alla mano e non riesce a esprimersi come vorrebbe sul circuito di casa del suo team. Nona posizione per Alvaro Bautista con la Honda GO&FUN Gresini, a un secondo dal leader di giornata; quindi con lo stesso tempo dello spagnolo la Yamaha del team Tech 3 di Bradley Smith, solo undicesimo adun secondo e due dal compagno di team Dani Pedrosa.
Da segnalare anche due cadute, fortunatamente senza conseguenza: la prima di Bautista, finito fuoripista per evitare Karel Abraham, e la seconda di Pol Esparagaró. Il portacolori del team Monster Yamaha Tech si è reso protagonista di uno spettacolare highside alla San Donato, fortunatamente senza riportare conseguenze. Per lui alla fine il dodicesimo tempo. La MotoGP tornerà in pista sabato mattina con la terza sessione di libere alle ore 9.55. Quindi l'ininfluente FP4 e alle 14.10 le qualifiche ufficiali con la Q1 che designerà i due nomi che si aggiungeranno ai dieci che prenderanno parte dalla decisiva Q2 che deciderà la griglia di partenza del Gran Premio d'Italia 2014.

gurupoker
30-05-14, 18:20
Scommesse Motori: Pronostici MotoGP, Mugello, Gran Premio d'Italia 2014
Sesta prova del motomondiale 2014 al Mugello per il Gran Premio d'Italia, casa di Valentino Rossi che festeggierà i 300 gran premi e cercherà di interrompere il dominio di Marc Marquez. Ecco anteprima, quote, analisi e pronostici per la Moto GP. (http://www.betitaliaweb.it/motori/6386-scommesse-motori-pronostici-motogp-mugello-gran-premio-ditalia-2014.html)

gurupoker
03-06-14, 19:07
Gran Premio d'Italia - Sesto capolavoro di Marquez, Rossi fa 300 sul podio
Al termine di un mozzafiato duello con Jorge Lorenzo lo spagnolo della HRC centra il sesto successo stagionale. Chiude il podio Valentino Rossi che torna sul podio dopo quattro anni di assenza.
Non basta il miglior Jorge Lorenzo della stagione, finalmente competitivo e tornato sui livelli che conosciamo, per fermare l’egemonia di Marc Marquez che detta legge anche al Mugello e centra la sesta vittoria dell’anno. Questa volta però il Cabroncito non ha dominato come a Le Mans o ad Austin ma ha dovuto lottare fino all’ultimo giro per prendersi questo successo e per domare la Yamaha di Lorenzo che ha comandato per 29 giri ma si è dovuto accontentare della piazza d’onore al termine di una battaglia al cardiopalma con almeno una decina di sorpassi e controsorpassi negli ultimi quattro giri. Terzo posto per Valentino Rossi che al 300esimo gran premio della sua carriera festeggia con un podio che sul tracciato toscano gli mancava dal 2009. Il Dottore, penalizzato dall’essere partito in quarta fila dopo una qualifica da dimenticare, non è riuscito a rientrare mai sui due battistrada dopo aver rimontato sette posizioni in meno di quattro giri dovendosi accontentare di un terzo posto, accolto con enorme entusiasmo dai 70.000 meravigliosi tifosi che hanno invaso il circuito ed hanno tributato una ovazione al pesarese che scavalca Pedrosa (4°) al secondo posto in classifica generale. Dani precede un sontuoso Pol Espargaro e le due Ducati di Dovizioso e Iannone. In classifica generale con questa sesta meraviglia Marquez sale a quota 150 punti allungando a +53 su Rossi, +54 su Pedrosa e +85 su Lorenzo. Siamo a un quarto di stagione ma il secondo mondiale sembra già ipotecato.


ORDINE D'ARRIVO GP ITALIA 2014
1. Marc Marquez (Esp) Honda in 41'38"254 alla media di 173,8 Km/h; 2.Jorge Lorenzo (Esp) Yamaha 0"121, 3. Valentino Rossi (Ita) Yamaha a 2"688; 4. Dani Pedrosa (Esp) Honda14"046; 5. Pol Espargaro (Esp) Yamaha 15"603; 6. Andrea Dovizioso (Ita) Ducati 17"042; 7. Andrea Iannone (Ita) Ducati 17"129; 8. Alvaro Bautista (Esp) Honda 27"407; 9. Aleix Espargaro (Esp) Yamaha 41"886 10. Yonny Hernandez (Col) Ducati 45"212 Giro piu' veloce: (5°) M.Marquez in 1'47"892 a 175.0 Km/h


CLASSIFICA MONDIALI PILOTI
1 Marc MARQUEZ Honda 150
2 Valentino ROSSI Yamaha 97
3 Dani PEDROSA Honda 96
4 Jorge LORENZO Yamaha 65
5 Andrea DOVIZIOSO Ducati 63
6 Pol ESPARGARO Yamaha 49
7 Aleix ESPARGARO Forward Yamaha 44
8 Stefan BRADL Honda 39
9 Alvaro BAUTISTA Honda 34
10 Bradley SMITH Yamaha 34

gurupoker
03-06-14, 19:09
MotoGP - Aggiornamento Quote Antepost

Vincente Mondiale Motogp(legatura massima: 1)




MARQUEZ MARC
1,02
ROSSI VALENTINO
15,00
LORENZO JORGE
20,00


PEDROSA DANI
25,00
SMITH BRADLEY
900,00
BAUTISTA ALVARO
900,00


BRADL STEFAN
900,00
CRUTCHLOW CAL
900,00
ESPARGARO POL
900,00


domenica 26/10/2014 ore 06:00
Vincente Mondiale Moto 3(legatura massima: 1)




MILLER J.
2,10
FENATI R.
2,25
RINS A.
5,00


VAZQUEZ E.
7,00
MARQUEZ ALEX
9,00
VINALES I.
35,00


ALTRO
100,00
KORNFEIL J.
100,00
BAGNAIA F.
150,00


OLIVEIRA M.
300,00
KENT D.
500,00
HANIKA K.
750,00


ANTONELLI N.
750,00


domenica 26/10/2014 ore 07:20
Vincente Mondiale Moto 2(legatura massima: 1)




RABAT E.
1,40
KALLIO M.
3,50
VINALES M.
7,00


ALTRO
10,00
CORSI S.
15,00
SALOM L.
20,00


LUTHI T.
35,00
CORTESE S.
150,00
TEROL N.
500,00


LOWES S.
500,00
ZARCO J.
750,00
TORRES J.
750,00


NAKAGAMI T.
900,00

gurupoker
07-07-14, 11:08
Moto GP - Aggiornamento Quote Antepost

Vincente Mondiale Motogp(legatura massima: 1)




MARQUEZ MARC
1,02
ROSSI VALENTINO
15,00
PEDROSA DANI
18,00


LORENZO JORGE
30,00
ALTRO
350,00
SMITH BRADLEY
900,00


BAUTISTA ALVARO
900,00
BRADL STEFAN
900,00
CRUTCHLOW CAL
900,00


ESPARGARO POL
900,00


Migliore Della Lista Mondiale Motogp(legatura massima: 1)




ROSSI V.
2,00
PEDROSA D.
2,20
LORENZO J.
6,50


DOVIZIOSO A.
15,00
IANNONE A.
150,00
BRADL S.
150,00


ESPARGARO A.
150,00
ESPARGARO P.
150,00


domenica 26/10/2014 ore 06:00
Vincente Mondiale Moto 3(legatura massima: 1)




MILLER J.
2,30
FENATI R.
2,75
MARQUEZ ALEX
4,00


RINS A.
5,00
VAZQUEZ E.
8,00
VINALES I.
20,00


ALTRO
100,00
OLIVEIRA M.
150,00
KORNFEIL J.
200,00


BAGNAIA F.
300,00
KENT D.
750,00
HANIKA K.
750,00


ANTONELLI N.
750,00


domenica 26/10/2014 ore 07:20
Vincente Mondiale Moto 2(legatura massima: 1)




RABAT E.
1,20
KALLIO M.
3,50
VINALES M.
8,00


ALTRO
15,00
CORSI S.
35,00
SALOM L.
40,00


LUTHI T.
75,00
CORTESE S.
300,00
ZARCO J.
500,00


LOWES S.
500,00
TEROL N.
750,00
TORRES J.
750,00


NAKAGAMI T.
900,00

gurupoker
11-07-14, 10:42
Gran Premio di Germania - Rossi "Spero Lorenzo rimanga in Yamaha"
Il Dottore spera in un grande risultato su una pista a lui poco congeniale. Gli fa eco Lorenzo "Il Gran premio di Germania non è tra i miei preferiti, ma dopo un inizio di stagione difficile, qui cerco il riscatto".
"Spero che Jorge rimanga". Così Valentino Rossi, fresco di rinnovo con la Yamaha fino al 2016, sul compagno di squadra Lorenzo, la cui conferma con la casa giapponese è ancora in bilico. "Da quando sono tornato sono contento del lavoro fatto, sono cresciuto, ora la Yamaha ci tratta nello stesso modo - dice Rossi in conferenza stampa al Sachsenring in vista del Gp di Germania -. Sono davanti a lui in classifica e sono molto orgoglioso di questo perchè Jorge è forte. Spero che rimanga con noi, è uno stimolo e per me, è il compagno giusto"
Valentino Rossi si avvicina con ottimismo all'appuntamento con il Gp di Germania, l'ultimo prima della sosta estiva. "Cercherò altri podi, magari altre vittorie - ha detto il 'Dottore' in conferenza stampa - E' una pista veramente particolare, divisa in due parti: la prima molto lenta, la seconda estremamente veloce con molte curve a sinistra. E' una pista sempre molto difficile, non è una delle mie preferite, ma ho fatto belle corse in passato e dovrò cercare di fare un bel risultato. E' l'ultima prima del break estivo, spero di fare bene".
Grandi aspettative anche per Lorenzo, che nel Gran Premio di Germania vede una chance di riscatto dopo un inizio di stagione non eccezionale. “Dopo la delusione di Assen mi aspetto molto da questa gara e sono molto concentrato. Il Sachsenring non è certo uno dei miei circuiti favorite, specie dopo la caduta dello scorso anno, che mi ha costretto a tornare sotto i ferri per via della clavicola messa male.”
“In questa stagione in cui le cose non stanno andando benissimo per me, cercherò proprio da qui una svolta decisiva. La moto sta girando alla perfezione e posso contare sull’appoggio di tutta la squadra. Sono fiducioso come sempre, non mi arrendo mai!”

gurupoker
07-08-14, 13:45
Moto GP - Quote Gran Premio Indianapolis 2014

Vincente Qualifica Uffic.motogp Gp Di Indianapolis(legatura massima: 1)




MARQUEZ MARC
1,35
PEDROSA D.
6,00
LORENZO J.
9,00


ROSSI V.
15,00
ESPARGARO A.
15,00
BRADL S.
26,00


IANNONE A.
51,00
DOVIZIOSO A.
51,00
BAUTISTA A.
81,00


ESPARGARO P.
81,00
ALTRO
151,00
SMITH B.
151,00


CRUTCHLOW C.
151,00



Vincente Motogp Gp Di Indianapolis (legatura massima: 1)




MARQUEZ MARC
1,40
ROSSI V.
8,00
LORENZO J.
8,00


PEDROSA D.
8,00
BRADL S.
34,00
DOVIZIOSO A.
81,00


ESPARGARO A.
101,00
IANNONE A.
151,00
BAUTISTA A.
151,00


ESPARGARO P.
151,00
ALTRO
251,00
SMITH B.
251,00


CRUTCHLOW C.
301,00


Migliore Del Gruppo 1 Motogp Gp Di Indianapolis (legatura massima: 1)




ROSSI V.
2,75
PEDROSA D.
2,75
LORENZO J.
2,75


Migliore Del Gruppo 2 Motogp Gp Di Indianapolis (legatura massima: 1)




BRADL S.
2,15
ESPARGARO A.
3,50
ESPARGARO P.
3,75


BAUTISTA A.
4,25


Migliore Del Gruppo 3 Motogp Gp Di Indianapolis (legatura massima: 1)




DOVIZIOSO A.
2,10
IANNONE A.
3,00
SMITH B.
3,75


CRUTCHLOW C.
5,50



Testa a testa


sabato 09/08/2014 ore 20:10
1
2


Lorenzo J. - Pedrosa D. Q.uf.motogp Gp Indianap.
2,10
1,60


Dovizioso A. - Iannone A. Q.uf.motogp Gp Indianap.
1,82
1,82


Bradl S. - Espargaro A. Q.uf.motogp Gp Indianap.
1,90
1,75


Bautista A.- Crutchlow C. Q.uf.motogp Gp Indianap.
1,75
1,90


Espargaro P. - Smith B. Q.uf.motogp Gp Indianap.
1,67
2,00


Hernandez Y. - Redding S. Q.uf.motogp Gp Indianap.
1,50
2,30


Camier L. - Edwards C. Q.uf.motogp Gp Indianap.
2,60
1,40

gurupoker
20-08-14, 09:31
MotoGP - Aggiornamento Quote Antepost

Migliore Della Lista Mondiale Motogp(legatura massima: 1)




PEDROSA D.
1,80
ROSSI V.
2,25
LORENZO J.
8,00


DOVIZIOSO A.
51,00
IANNONE A.
751,00
BRADL S.
751,00


ESPARGARO A.
751,00
ESPARGARO P.
751,00


domenica 26/10/2014 ore 06:00
Vincente Mondiale Moto 3(legatura massima: 1)




MILLER J.
1,55
MARQUEZ ALEX
4,00
FENATI R.
5,50


VAZQUEZ E.
7,50
RINS A.
21,00
ALTRO
34,00


VINALES I.
151,00
OLIVEIRA M.
501,00
BAGNAIA F.
751,00


KORNFEIL J.
751,00
KENT D.
751,00
HANIKA K.
751,00


ANTONELLI N.
751,00


domenica 26/10/2014 ore 07:20
Vincente Mondiale Moto 2(legatura massima: 1)




RABAT E.
1,50
KALLIO M.
2,50
VINALES M.
15,00


ALTRO
34,00
CORSI S.
351,00
SALOM L.
501,00


LUTHI T.
501,00
TEROL N.
751,00
ZARCO J.
751,00


TORRES J.
751,00
LOWES S.
751,00
CORTESE S.
751,00


NAKAGAMI T.
751,00

gurupoker
28-08-14, 09:14
MotoGP - Quote Silvestone, Gran Premio di Gran Bretagna 2014

Vincente Qualifica Uff.motogp Gp Di Gran Bretagna(legatura massima: 1)




MARQUEZ M.
1,40
LORENZO J.
6,00
PEDROSA D.
6,00


ROSSI V.
12,00
ESPARGARO A.
19,00
IANNONE A.
34,00


DOVIZIOSO A.
34,00
BRADL S.
41,00
ESPARGARO P.
81,00


CRUTCHLOW C.
81,00
BAUTISTA A.
101,00
SMITH B.
101,00


ALTRO
201,00



Vincente Motogp Gp Di Gran Bretagna(legatura massima: 1)




MARQUEZ MARC
1,50
LORENZO J.
6,00
PEDROSA D.
6,00


ROSSI V.
9,00
BRADL S.
51,00
DOVIZIOSO A.
51,00


IANNONE A.
67,00
ESPARGARO P.
101,00
ESPARGARO A.
101,00


CRUTCHLOW C.
151,00
SMITH B.
151,00
ALTRO
201,00


BAUTISTA A.
201,00



Migliore Gruppo 1 Motogp Gp Di Gran Bretagna(legatura massima: 1)




LORENZO J.
2,40
PEDROSA D.
2,50
ROSSI V.
3,50



Migliore Gruppo 2 Motogp Gp Di Gran Bretagna(legatura massima: 1)




DOVIZIOSO A.
2,75
IANNONE A.
3,00
BRADL S.
3,25


ESPARGARO P.
3,75



Migliore Gruppo 3 Motogp Gp Di Gran Bretagna(legatura massima: 1)




ESPARGARO A.
2,30
SMITH B.
2,75
CRUTCHLOW C.
4,00


BAUTISTA A.
4,75



Testa a testa


sabato 30/08/2014 ore 15:10
1
2


Lorenzo J-pedrosa D.qual.uff.gp Di Gran Bretagna (legatura massima: 1)
1,82
1,82


Dovizioso A.-iannone A.q.uff.gp Di Gran Bretagna (legatura massima: 1)
1,82
1,82


Espargaro A.-rossi V.qual.uff.gp Di Gran Bretagna (legatura massima: 1)
1,75
1,90


Espargaro P.-smith B.qual.uff.gp Di Gran Bretagna (legatura massima: 1)
1,67
2,00


Bautista A.-hernandez Y.q.uff.gp Di Gran Bretagna (legatura massima: 1)
1,75
1,90




Vincente Moto 2 Gp Di Gran Bretagna(legatura massima: 1)




RABAT E.
2,50
KALLIO M.
3,25
AEGERTER D.
6,00


ALTRO
10,00
VINALES M.
10,00
CORTESE S.
15,00


CORSI S.
15,00
LUTHI T.
17,00
SALOM L.
21,00


FOLGER J.
21,00
MORBIDELLI F.
34,00
LOWES S.
34,00


ZARCO J.
34,00



Vincente Moto 3 Gp Di Gran Bretagna(legatura massima: 1)




MILLER J.
3,75
RINS A.
5,00
FENATI R.
5,00


MARQUEZ A.
5,00
ALTRO
10,00
MASBOU A.
10,00


VAZQUEZ E.
10,00
BINDER B.
17,00
BASTIANINI E.
21,00


OLIVEIRA M.
24,00
VINALES I.
24,00
KENT D.
29,00


MCPHEE J.
34,00

gurupoker
28-08-14, 15:07
Pronostici MotoGP: Silverstone Gran Premio di Gran Bretagna 2014
Questo weekend si corre per la 12° tappa del motomondiale sullo storico circuito di Silverstone per il Gran Premio di Gran Bretagna. Marc Marquez è pronto a tornare a vincere. Ecco le nostre analisi e i pronostici sulla MotoGP. (http://www.betitaliaweb.it/motori/6848-pronostici-motogp-silverstone-gran-premio-di-gran-bretagna-2014.html)

gurupoker
01-09-14, 16:19
Scommesse MotoGP: Rossi sale, ma Pedrosa rimane favorito per il secondo posto
A Silvestone è tornato a vincere Marc Marquez (che prendiamo come pronostici principali sia in gara che in qualifica) dopo una bella lotta con Jorge Lorenzo, ma per i bookmakers è Dani Pedrosa il favorito dalle quote antepost per il secondo posto nel motomondiale. (http://www.betitaliaweb.it/motori/6875-scommesse-motogp-rossi-sale-ma-pedrosa-rimane-favorito-per-il-secondo-posto.html)

gurupoker
03-09-14, 10:26
MotoGP - Aggiornamenti Quote Antepost

Migliore Della Lista Mondiale Motogp(legatura massima: 1)




PEDROSA D.
1,75
ROSSI V.
2,75
LORENZO J.
5,50


DOVIZIOSO A.
51,00
IANNONE A.
751,00
BRADL S.
751,00


ESPARGARO A.
751,00
ESPARGARO P.
751,00


domenica 26/10/2014 ore 06:00
Vincente Mondiale Moto 3(legatura massima: 1)




MILLER J.
1,85
MARQUEZ ALEX
3,25
RINS A.
4,50


FENATI R.
10,00
VAZQUEZ E.
10,00
ALTRO
34,00


VINALES I.
151,00
BAGNAIA F.
751,00
OLIVEIRA M.
751,00


KORNFEIL J.
751,00
KENT D.
751,00
HANIKA K.
751,00


ANTONELLI N.
751,00


domenica 26/10/2014 ore 07:20
Vincente Mondiale Moto 2(legatura massima: 1)




RABAT E.
1,35
KALLIO M.
3,00
VINALES M.
21,00


ALTRO
51,00
SALOM L.
501,00
CORSI S.
751,00


TEROL N.
751,00
ZARCO J.
751,00
TORRES J.
751,00


LOWES S.
751,00
CORTESE S.
751,00
NAKAGAMI T.
751,00


LUTHI T.
751,00

gurupoker
11-09-14, 09:45
MotoGP - Quote Misano, Gran Premio San Marino 2014

Vincente Qualifica Uffic. Motogp Gp Di San Marino(legatura massima: 1)




MARQUEZ M.
1,35
LORENZO J.
6,50
PEDROSA D.
8,00


ROSSI V.
15,00
DOVIZIOSO A.
15,00
ESPARGARO A.
17,00


IANNONE A.
51,00
BRADL S.
81,00
ESPARGARO P.
101,00


SMITH B.
126,00
ALTRO
151,00
BAUTISTA A.
151,00


CRUTCHLOW C.
201,00



Vincente Motogp Gp Di San Marino(legatura massima: 1)




MARQUEZ M.
1,35
LORENZO J.
5,00
PEDROSA D.
7,00


ROSSI V.
10,00
DOVIZIOSO A.
26,00
IANNONE A.
51,00


BRADL S.
81,00
ESPARGARO A.
101,00
ESPARGARO P.
101,00


SMITH B.
126,00
ALTRO
151,00
BAUTISTA A.
151,00


CRUTCHLOW C.
251,00



Testa a testa


sabato 13/09/2014 ore 13:30
1
2


Lorenzo J.-pedrosa D. Q.uf.motogp Gp San Marino
1,75
1,90


Iannone A. - Rossi V. Q.uf.motogp Gp San Marino
2,00
1,67


Crutchlow C.-hernandez Y.q.uf.motogp Gp San Marino
1,60
2,10


Dovizioso A.-espargaro A.q.uf.motogp Gp San Marino
1,70
1,95


Bradl S. - Smith B. Q.uf.motogp Gp San Marino
1,60
2,10


Bautista A. - Redding S. Q.uf.motogp Gp San Marino
1,67
2,00




Vincente Qualifica Uffic. Motogp Gp Di San Marino(legatura massima: 1)




MARQUEZ M.
1,35
LORENZO J.
6,50
PEDROSA D.
8,00


ROSSI V.
15,00
DOVIZIOSO A.
15,00
ESPARGARO A.
17,00


IANNONE A.
51,00
BRADL S.
81,00
ESPARGARO P.
101,00


SMITH B.
126,00
ALTRO
151,00
BAUTISTA A.
151,00


CRUTCHLOW C.
201,00



Vincente Moto 3 Gp Di San Marino(legatura massima: 1)




MILLER J.
4,00
FENATI R.
4,50
RINS A.
5,00


MARQUEZ A.
5,00
ALTRO
9,00
BASTIANINI E.
10,00


VAZQUEZ E.
12,00
MASBOU A.
13,00
ANTONELLI N.
19,00


OLIVEIRA M.
19,00
VINALES I.
23,00
KENT D.
29,00


BINDER B.
34,00



Vincente Moto 2 Gp Di San Marino(legatura massima: 1)




RABAT E.
2,25
KALLIO M.
3,50
ALTRO
6,00


VINALES M.
7,00
CORSI S.
10,00
AEGERTER D.
10,00


ZARCO J.
21,00
LUTHI T.
26,00
FOLGER J.
26,00


SALOM L.
31,00
MORBIDELLI F.
34,00
CORTESE S.
34,00


LOWES S.
51,00

gurupoker
11-09-14, 10:37
Pronostici MotoGP: Misano Gran Premio di San Marino 2014
Tredicesimo appuntamento del motomondiale 2014, con il circus della MotoGP che arriva sul circuito di Misano per il Gran Premio di San Marino dove Valentino Rossi è di casa, anche se è ovviamente Marc Marquez il favorito. Ecco i nostri pronostici sulla MotoGP. (http://www.betitaliaweb.it/motori/6941-pronostici-motogp-misano-gran-premio-di-san-marino-2014.html)

gurupoker
15-09-14, 10:35
Gran Premio di San Marino - Eterno Rossi! Il Dottore torna a vincere a Misano
Gara incredibile a Misano, con Valentino Rossi che vince a Misano davanti a Jorge Lorenzo per una fantastica doppietta Yamaha. Marquez scivola e arriva lontanissimo, e così il Dottore si porta a casa il successo senza grossi patemi. Terzo Pedrosa, poi Dovizioso e Iannone

gurupoker
15-09-14, 12:37
MotoGP - Aggiornamento Classifiche e Quote Antepost

CLASSIFICA MOTOGP
Pos. Rider Bike Nation Points
1 Marc MARQUEZ Honda SPA 289
2 Dani PEDROSA Honda SPA 215
3 Valentino ROSSI Yamaha ITA 214
4 Jorge LORENZO Yamaha SPA 177
5 Andrea DOVIZIOSO Ducati ITA 142
6 Pol ESPARGARO Yamaha SPA 98
7 Aleix ESPARGARO Forward Yamaha SPA 92
8 Andrea IANNONE Ducati ITA 92
9 Stefan BRADL Honda GER 74
10 Bradley SMITH Yamaha GBR 74
11 Alvaro BAUTISTA Honda SPA 64
12 Scott REDDING Honda GBR 54
13 Cal CRUTCHLOW Ducati GBR 47
14 Hiroshi AOYAMA Honda JPN 43
15 Yonny HERNANDEZ Ducati COL 38
16 Karel ABRAHAM Honda CZE 33
17 Nicky HAYDEN Honda USA 29
18 Colin EDWARDS Forward Yamaha USA 11
19 Michele PIRRO Ducati ITA 11
20 Broc PARKES PBM AUS 7
21 Mike DI MEGLIO Avintia FRA 4
22 Danilo PETRUCCI ART ITA 4
23 Alex DE ANGELIS Forward Yamaha RSM 3
24 Michael LAVERTY PBM GBR 2
25 Hector BARBERA Avintia SPA 2
26 Leon CAMIER Honda GBR 1


CLASSIFICA MOTO2
Pos. Rider Bike Nation Points
1 Esteve RABAT Kalex SPA 258
2 Mika KALLIO Kalex FIN 236
3 Maverick VIÑALES Kalex SPA 179
4 Dominique AEGERTER Suter SWI 133
5 Thomas LUTHI Suter SWI 103
6 Simone CORSI Kalex ITA 100
7 Johann ZARCO Caterham Suter FRA 88
8 Anthony WEST Speed Up AUS 65
9 Luis SALOM Kalex SPA 63
10 Sandro CORTESE Kalex GER 62
11 Franco MORBIDELLI Kalex ITA 52
12 Marcel SCHROTTER Tech 3 GER 51
13 Jonas FOLGER Kalex GER 48
14 Sam LOWES Speed Up GBR 42
15 Xavier SIMEON Suter BEL 39
16 Alex DE ANGELIS Suter RSM 37
17 Julian SIMON Kalex SPA 36
18 Mattia PASINI Kalex ITA 32
19 Jordi TORRES Suter SPA 32
20 Hafizh SYAHRIN Kalex MAL 29
21 Ricard CARDUS Tech 3 SPA 28
22 Axel PONS Kalex SPA 28
23 Randy KRUMMENACHER Suter SWI 24
24 Takaaki NAKAGAMI Kalex JPN 23
25 Louis ROSSI Kalex FRA 13
26 Lorenzo BALDASSARRI Suter ITA 12
27 Gino REA Suter GBR 5
28 Nicolas TEROL Suter SPA 2


CLASSIFICA MOTO3
Pos. Rider Bike Nation Points
1 Jack MILLER KTM AUS 195
2 Alex MARQUEZ Honda SPA 186
3 Alex RINS Honda SPA 175
4 Efren VAZQUEZ Honda SPA 151
5 Romano FENATI KTM ITA 140
6 Alexis MASBOU Honda FRA 134
7 Isaac VIÑALES KTM SPA 112
8 Enea BASTIANINI KTM ITA 98
9 Miguel OLIVEIRA Mahindra POR 84
10 Brad BINDER Mahindra RSA 77
11 Danny KENT Husqvarna GBR 77
12 Jakub KORNFEIL KTM CZE 67
13 John MCPHEE Honda GBR 53
14 Niklas AJO Husqvarna FIN 45
15 Francesco BAGNAIA KTM ITA 42
16 Juanfran GUEVARA Kalex KTM SPA 40
17 Niccolò ANTONELLI KTM ITA 30
18 Karel HANIKA KTM CZE 24
19 Livio LOI Kalex KTM BEL 17
20 Zulfahmi KHAIRUDDIN Honda MAL 16
21 Alessandro TONUCCI Mahindra ITA 15
22 Matteo FERRARI Mahindra ITA 12
23 Philipp OETTL Kalex KTM GER 10
24 Andrea MIGNO Mahindra ITA 8
25 Jasper IWEMA FTR KTM NED 4
26 Arthur SISSIS Mahindra AUS 3
27 Jorge NAVARRO Kalex KTM SPA 3
28 Eric GRANADO KTM BRA 2


Migliore Della Lista Mondiale Motogp(legatura massima: 1)




PEDROSA D.
1,95
ROSSI V.
2,25
LORENZO J.
7,50


DOVIZIOSO A.
151,00
IANNONE A.
751,00
ESPARGARO A.
751,00


ESPARGARO P.
751,00


domenica 26/10/2014 ore 06:00
Vincente Mondiale Moto 3(legatura massima: 1)




MILLER J.
2,25
MARQUEZ ALEX
2,75
RINS A.
3,75


VAZQUEZ E.
34,00
ALTRO
51,00
FENATI R.
51,00


VINALES I.
351,00
OLIVEIRA M.
751,00
KENT D.
751,00


HANIKA K.
751,00


domenica 26/10/2014 ore 07:20
Vincente Mondiale Moto 2(legatura massima: 1)




RABAT E.
1,30
KALLIO M.
3,25
VINALES M.
351,00


SALOM L.
501,00
TEROL N.
751,00
ZARCO J.
751,00


TORRES J.
751,00
LOWES S.
751,00
CORTESE S.
751,00


NAKAGAMI T.
751,00

gurupoker
15-09-14, 12:57
Scommesse MotoGP: un infinito Valentino Rossi vince a Misano
Valentino Rossi si toglie la soddisfazione di tornare al successo e lo fa in casa sua a Misano, per il Gran Premio di San Marino intitolato a Simoncelli, che non è mai stata la sua pista preferita però. Ora il dottore è sempre più accreditato per il 2° posto finale nel motomondiale. (http://www.betitaliaweb.it/motori/6962-scommesse-motogp-un-infinito-valentino-rossi-vince-a-misano.html)

gurupoker
24-09-14, 15:07
MotoGP - Quote Aragon, Gran Premio di Spagna 2014

Viincente Qualifica Uff. Moto Gp Gp Di Aragona

+1


Marquez M.

1.40

Lorenzo J.

5.50

Pedrosa D.

7.50

Dovizioso A.

11.00

Iannone A.

16.00

Rossi V.

18.00

Espargaro A.

21.00

Espargaro P.

61.00

Bradl S.

101.00

Smith B.

81.00

Bautista A.

101.00

Crutchlow C.

181.00

Altro

201.00










Vincente Motogp Gp Di Aragona

+1


Marquez M.

1.40

Lorenzo J.

4.00

Rossi V.

6.50

Pedrosa D.

8.50

Dovizioso A.

61.00

Iannone A.

101.00

Bradl S.

161.00

Espargaro P.

151.00

Smith B.

151.00

Espargaro A.

201.00

Bautista A.

301.00

Crutchlow C.

301.00

Altro

301.00






28/0914:00

Mig. Del Gruppo 1 Motogp Gp Di Aragona

+1


Lorenzo J.

1.70

Pedrosa D.

3.50

Rossi V.

3.15






28/0914:00

Mig. Del Gruppo 2 Motogp Gp Di Aragona

+1


Bradl S.

5.00

Dovizioso A.

2.00

Espargaro P.

3.55

Iannone A.

3.45






28/0914:00

Mig. Del Gruppo 3 Motogp Gp Di Aragona

+1


Bautista A.

3.60

Crutchlow C.

5.50

Espargaro A.

3.40

Smith B.

2.2

gurupoker
24-09-14, 15:09
27/0909:55

Lorenzo J. - Pedrosa D. Qual. Uff. Gp Di Aragona

1.55
2.20


+1



27/0909:55

Dovizioso A. - Iannone A. Qual. Uff. Gp Di Aragona

1.55
2.20


+1



27/0909:55

Espargaro A. - Rossi V. Qual. Uff. Gp Di Aragona

2.05
1.65


+1



27/0909:55

Espargaro P. - Bradl S. Qual. Uff. Gp Di Aragona

1.70
1.97


+1



27/0909:55

Bautista A. - Smith B. Qual. Uff. Gp Di Aragona

2.20
1.55


+1



27/0909:55

Crutchlow C. - Hernandez Y. Q.Uff. Gp Di Aragona

1.55
2.20


+1





Vincente Moto3 Gp Di Aragona

+1


Rins A.

2.95

Marquez A.

3.55

Miller J.

3.85

Oliveira M.

10.00

Fenati R.

11.00

Vazquez E.

11.00

Bastianini E.

14.00

Binder B.

21.00

Masbou A.

26.00

Vinales I.

26.00

Kent D.

31.00

Antonelli N.

41.00

Altro

15.00












Vincente Moto2 Gp Di Aragona

+1


Rabat E.

2.20

Kallio M.

3.55

Vinales M.

5.50

Aegerter D.

12.00

Morbidelli F.

21.00

Zarco J.

21.00

Luthi T.

21.00

Folger J.

31.00

Terol N.

31.00

Salom L.

36.00

Cortese S.

41.00

Simon J.

41.00

Altro

10.00

gurupoker
25-09-14, 10:49
Pronostici MotoGP: Gran Premio di Aragon 2014
Quattordicesimo appuntamento del Motomondiale con la MotoGP che fa ritorno in terra di Spagna per la terza volta dopo Jerez e Barcellona. Davanti al suo pubblico Marc Marquez tornerà a vincere dopo l'impresa di Valentino Rossi a Misano? Ecco le nostre analisi, le quote e i pronostici MotoGP. (http://www.betitaliaweb.it/motori/7052-pronostici-motogp-gran-premio-di-aragon-2014.html)

gurupoker
29-09-14, 11:15
Gran Premio di Aragon - Gara pazza! Vince Lorenzo, cadono tutti gli altri
Gara a dir poco surreale qui ad Aragon. Un GP epico che ha visto vincere Jorge Lorenzo, al primo successo stagionale. Sotto le poche gocce di pioggia cadono tutti: Iannone, Rossi (portato in ospedale per un trauma cranico), Pedrosa, Dovizioso e Marquez. Podio inedito con Aleix Espargarò secondo e Cal Crutchlow terzo.
Gran Premio semplicemente epico. Dire che è stato spettacolare è troppo poco per una gara pazza. Alla fine vince Lorenzo, al primo successo in stagione. E' incredibile come, in un weekend dove Jorge era tutt'altro che competitivo, torna alla vittoria in un modo per nulla casuale: Por Fuera è stato il "più umile" degli altri, quello che senza presunzione si è reso conto che con le gomme da asciutto non poteva andare avanti, ed è rientrato a cambiare moto. Gli altri due spagnoli non lo hanno fatto e si sono ritrovati nella sabbia poco dopo.
Ma non solo la pioggia ha creato spettacolo qui ad Aragon: dalla prima curva è stata una costante bagarre, che però ha visto subito uscire di scena Andrea Iannone e poco dopo anche Valentino Rossi. Attimi di paura per il Dottore, portato via in barella, ma dalla clinica mobile fano sapere che è stato solo un trauma cranico, nulla di più. I primi tre volano via, fino all'arrivo della pioggia che cambia le carte in tavola.
Tutti, giro più giro meno, entrano per il cambio moto, anche Jorge si deve arrendere a Giove Pluvio, tranne Marquez e Pedrosa. La loro presunzione li porta nella sabbia, e così per la HRC non arriva il podio. Anche il Dovi purtroppo cade nelle ultime fasi, e così secondo arriva Aleix Espargarò (primo podio di carriera e primo di una OPEN), terzo Cal Crutchlow, che finalmente rivaluta una stagione fino ad ora fallimentare.

Gran Premio di Aragon - Fenati davanti a Marquez, Viñales ok in Moto2
Il pilota del team di Valentino Rossi si impone davanti ad Alex Marquez, fratello minore di Marc, e Kent. Marquez è il nuovo leader della classifica a causa di un errore di Miller.
Romano Fenati ha vinto il Gp di Aragon, 14esima (su 18) tappa del Mondiale classe Moto3. Dopo un entusiasmante testa a testa con Alex Marquez, l'italiano dello Sky Racing Team si è imposto per un soffio sullo spagnolo dell'Estrella Galicia, nuovo leader del Mondiale dopo l'errore che ha estromesso dalla gara Jack Miller dopo soli 4 giri.
Maverick Viñales ha vinto nella classe Moto2. Lo spagnolo (Paginas Amarillas HP 4), al secondo successo stagionale dopo quello centrato negli Stati Uniti, ha preceduto il connazionale e leader del Mondiale Tito Rabat (Marc Vds Racing Team) e il francese Johann Zarco (AirAsia Caterham). Quarto Thomas Luthi (Interwetten). Ottima la quinta posizione conquistata dall'italiano Franco Morbidelli (Italtrans Racing Team), che si e' messo alle spalle Dominique Aegerter, Mika Kallio, Jordi Torres, Sam Lowes e Marcel Schrotter.

gurupoker
29-09-14, 11:18
MotoGP - Risultati Gara Aragon

MOTOGP
Pos. Points Num. Rider Nation Team Bike Km/h Time/Gap
1 25 99 Jorge LORENZO SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 158.0 44'20.406
2 20 41 Aleix ESPARGARO SPA NGM Forward Racing Forward Yamaha 157.4 +10.295
3 16 35 Cal CRUTCHLOW GBR Ducati Team Ducati 157.4 +10.312
4 13 6 Stefan BRADL GER LCR Honda MotoGP Honda 157.3 +11.718
5 11 38 Bradley SMITH GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 156.3 +29.483
6 10 44 Pol ESPARGARO SPA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 156.2 +29.686
7 9 19 Alvaro BAUTISTA SPA GO&FUN Honda Gresini Honda 156.2 +29.763
8 8 7 Hiroshi AOYAMA JPN Drive M7 Aspar Honda 155.8 +37.841
9 7 69 Nicky HAYDEN USA Drive M7 Aspar Honda 155.5 +42.957
10 6 45 Scott REDDING GBR GO&FUN Honda Gresini Honda 154.9 +53.937
11 5 9 Danilo PETRUCCI ITA Octo IodaRacing Team ART 154.5 +59.824
12 4 15 Alex DE ANGELIS RSM NGM Forward Racing Forward Yamaha 154.5 +1'00.718
13 3 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 153.6 +1'15.227
14 2 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 153.1 +1'24.526
15 1 68 Yonny HERNANDEZ COL Energy T.I. Pramac Racing Ducati 152.4 +1'38.255
16 70 Michael LAVERTY GBR Paul Bird Motorsport PBM 150.2 1 Lap
17 63 Mike DI MEGLIO FRA Avintia Racing Avintia 148.7 1 Lap
18 23 Broc PARKES AUS Paul Bird Motorsport PBM 148.7 1 Lap
19 8 Hector BARBERA SPA Avintia Racing Ducati 145.7 1 Lap
Not Classified
4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 163.6 5 Laps
46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 164.1 20 Laps
29 Andrea IANNONE ITA Pramac Racing Ducati 160.8 22 Laps
17 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing Honda 154.1 22 Laps

MOTO2
Pos. Points Num. Rider Nation Team Bike Km/h Time/Gap
1 25 40 Maverick VIÑALES SPA Paginas Amarillas HP 40 Kalex 158.8 40'16.321
2 20 53 Esteve RABAT SPA Marc VDS Racing Team Kalex 158.7 +1.285
3 16 5 Johann ZARCO FRA AirAsia Caterham Caterham Suter 158.5 +4.876
4 13 12 Thomas LUTHI SWI Interwetten Sitag Suter 158.5 +5.033
5 11 21 Franco MORBIDELLI ITA Italtrans Racing Team Kalex 158.4 +5.960
6 10 77 Dominique AEGERTER SWI Technomag carXpert Suter 158.4 +6.405
7 9 36 Mika KALLIO FIN Marc VDS Racing Team Kalex 158.4 +6.525
8 8 81 Jordi TORRES SPA Mapfre Aspar Team Moto2 Suter 157.7 +17.313
9 7 22 Sam LOWES GBR Speed Up Speed Up 157.6 +18.148
10 6 23 Marcel SCHROTTER GER Tech 3 Tech 3 157.5 +19.693
11 5 55 Hafizh SYAHRIN MAL Petronas Raceline Malaysia Kalex 157.5 +20.948
12 4 11 Sandro CORTESE GER Dynavolt Intact GP Kalex 157.5 +21.110
13 3 39 Luis SALOM SPA Paginas Amarillas HP 40 Kalex 157.4 +22.665
14 2 88 Ricard CARDUS SPA Tech 3 Tech 3 157.2 +24.403
15 1 30 Takaaki NAKAGAMI JPN IDEMITSU Honda Team Asia Kalex 157.2 +24.465
16 60 Julian SIMON SPA Italtrans Racing Team Kalex 157.0 +27.402
17 8 Gino REA GBR AGT REA Racing Suter 156.3 +39.660
18 97 Roman RAMOS SPA QMMF Racing Team Speed Up 156.2 +39.862
19 25 Azlan SHAH MAL IDEMITSU Honda Team Asia Kalex 156.2 +40.073
20 96 Louis ROSSI FRA SAG Team Kalex 156.2 +40.185
21 54 Mattia PASINI ITA NGM Forward Racing Kalex 156.2 +40.751
22 14 Ratthapark WILAIROT THA AirAsia Caterham Caterham Suter 156.2 +41.064
23 94 Jonas FOLGER GER AGR Team Kalex 156.2 +41.258
24 84 Riccardo RUSSO ITA Tasca Racing Moto2 Suter 156.1 +42.181
25 7 Lorenzo BALDASSARRI ITA Gresini Moto2 Suter 156.1 +42.275
26 70 Robin MULHAUSER SWI Technomag carXpert Suter 156.1 +42.410
27 4 Randy KRUMMENACHER SWI Octo IodaRacing Team Suter 156.0 +44.360
28 20 Florian MARINO FRA NGM Forward Racing Kalex 155.8 +47.565
29 18 Nicolas TEROL SPA Mapfre Aspar Team Moto2 Suter 155.6 +49.743
30 10 Thitipong WAROKORN THA APH PTT The Pizza SAG Kalex 154.6 +1'05.670
Not Classified
49 Axel PONS SPA AGR Team Kalex 157.0 9 Laps
9 Kenny NOYES USA Teluru Team JiR Webike TSR 150.4 15 Laps
19 Xavier SIMEON BEL Federal Oil Gresini Moto2 Suter 142.8 17 Laps
95 Anthony WEST AUS QMMF Racing Team Speed Up 135.6 17 Laps

MOTO3
Pos. Points Num. Rider Nation Team Bike Km/h Time/Gap
1 25 5 Romano FENATI ITA SKY Racing Team VR46 KTM 149.0 40'52.209
2 20 12 Alex MARQUEZ SPA Estrella Galicia 0,0 Honda 149.0 +0.057
3 16 52 Danny KENT GBR Red Bull Husqvarna Ajo Husqvarna 149.0 +0.283
4 13 42 Alex RINS SPA Estrella Galicia 0,0 Honda 148.3 +11.631
5 11 84 Jakub KORNFEIL CZE Calvo Team KTM 147.9 +18.382
6 10 33 Enea BASTIANINI ITA Junior Team GO&FUN Moto3 KTM 147.9 +19.259
7 9 44 Miguel OLIVEIRA POR Mahindra Racing Mahindra 147.6 +23.706
8 8 41 Brad BINDER RSA Ambrogio Racing Mahindra 147.6 +24.773
9 7 23 Niccolò ANTONELLI ITA Junior Team GO&FUN Moto3 KTM 146.8 +37.023
10 6 10 Alexis MASBOU FRA Ongetta-Rivacold Honda 146.7 +39.044
11 5 50 Hiroki ONO JPN Honda Team Asia Honda 146.7 +39.584
12 4 32 Isaac VIÑALES SPA Calvo Team KTM 145.4 +1'02.015
13 3 7 Efren VAZQUEZ SPA SaxoPrint-RTG Honda 145.4 +1'02.061
14 2 95 Jules DANILO FRA Ambrogio Racing Mahindra 145.4 +1'02.238
15 1 63 Zulfahmi KHAIRUDDIN MAL Ongetta-AirAsia Honda 145.2 +1'05.268
16 13 Jasper IWEMA NED CIP Mahindra 145.2 +1'05.282
17 57 Eric GRANADO BRA Calvo Team KTM 145.1 +1'06.486
18 55 Andrea LOCATELLI ITA San Carlo Team Italia Mahindra 144.8 +1'12.074
19 38 Hafiq AZMI MAL SIC-AJO KTM 144.2 +1'21.830
20 91 Gabriel RODRIGO ARG RBA Racing Team KTM 144.0 +1'25.126
21 4 Gabriel RAMOS VEN Kiefer Racing Kalex KTM 144.0 +1'25.242
22 22 Ana CARRASCO SPA RW Racing GP Kalex KTM 143.5 +1'35.044
23 98 Karel HANIKA CZE Red Bull KTM Ajo KTM 143.4 +1'37.368
24 21 Francesco BAGNAIA ITA SKY Racing Team VR46 KTM 139.2 1 Lap
25 31 Niklas AJO FIN Avant Tecno Husqvarna Ajo Husqvarna 139.0 1 Lap
26 43 Luca GRÜNWALD GER Kiefer Racing Kalex KTM 132.4 2 Laps
27 8 Jack MILLER AUS Red Bull KTM Ajo KTM 124.3 3 Laps
Not Classified
17 John MCPHEE GBR SaxoPrint-RTG Honda 145.9 8 Laps
16 Andrea MIGNO ITA Mahindra Racing Mahindra 145.0 11 Laps
65 Philipp OETTL GER Interwetten Paddock Moto3 Kalex KTM 142.9 12 Laps
99 Jorge NAVARRO SPA Marc VDS Racing Team Kalex KTM 143.6 15 Laps
19 Alessandro TONUCCI ITA CIP Mahindra 141.2 15 Laps
58 Juanfran GUEVARA SPA Mapfre Aspar Team Moto3 Kalex KTM 141.8 17 Laps
9 Scott DEROUE NED RW Racing GP Kalex KTM 135.9 18 Laps

gurupoker
29-09-14, 11:20
MotoGP - Aggiornamento Classifiche Mondiale

MOTOGP
Pos. Rider Bike Nation Points
1 Marc MARQUEZ Honda SPA 292
2 Dani PEDROSA Honda SPA 217
3 Valentino ROSSI Yamaha ITA 214
4 Jorge LORENZO Yamaha SPA 202
5 Andrea DOVIZIOSO Ducati ITA 142
6 Aleix ESPARGARO Forward Yamaha SPA 112
7 Pol ESPARGARO Yamaha SPA 108
8 Andrea IANNONE Ducati ITA 92
9 Stefan BRADL Honda GER 87
10 Bradley SMITH Yamaha GBR 85
11 Alvaro BAUTISTA Honda SPA 73
12 Cal CRUTCHLOW Ducati GBR 63
13 Scott REDDING Honda GBR 60
14 Hiroshi AOYAMA Honda JPN 51
15 Yonny HERNANDEZ Ducati COL 39
16 Nicky HAYDEN Honda USA 36
17 Karel ABRAHAM Honda CZE 33
18 Colin EDWARDS Forward Yamaha USA 11
19 Michele PIRRO Ducati ITA 11
20 Danilo PETRUCCI ART ITA 9
21 Broc PARKES PBM AUS 7
22 Alex DE ANGELIS Forward Yamaha RSM 7
23 Mike DI MEGLIO Avintia FRA 4
24 Michael LAVERTY PBM GBR 2
25 Hector BARBERA Avintia SPA 2
26 Leon CAMIER Honda GBR 1


MOTO2
Pos. Rider Bike Nation Points
1 Esteve RABAT Kalex SPA 278
2 Mika KALLIO Kalex FIN 245
3 Maverick VIÑALES Kalex SPA 204
4 Dominique AEGERTER Suter SWI 143
5 Thomas LUTHI Suter SWI 116
6 Johann ZARCO Caterham Suter FRA 104
7 Simone CORSI Kalex ITA 100
8 Luis SALOM Kalex SPA 66
9 Sandro CORTESE Kalex GER 66
10 Anthony WEST Speed Up AUS 65
11 Franco MORBIDELLI Kalex ITA 63
12 Marcel SCHROTTER Tech 3 GER 57
13 Sam LOWES Speed Up GBR 49
14 Jonas FOLGER Kalex GER 48
15 Jordi TORRES Suter SPA 40
16 Xavier SIMEON Suter BEL 39
17 Alex DE ANGELIS Suter RSM 37
18 Julian SIMON Kalex SPA 36
19 Hafizh SYAHRIN Kalex MAL 34
20 Mattia PASINI Kalex ITA 32
21 Ricard CARDUS Tech 3 SPA 30
22 Axel PONS Kalex SPA 28
23 Randy KRUMMENACHER Suter SWI 24
24 Takaaki NAKAGAMI Kalex JPN 24
25 Louis ROSSI Kalex FRA 13
26 Lorenzo BALDASSARRI Suter ITA 12
27 Gino REA Suter GBR 5
28 Nicolas TEROL Suter SPA 2


MOTO3
Pos. Rider Bike Nation Points
1 Alex MARQUEZ Honda SPA 206
2 Jack MILLER KTM AUS 195
3 Alex RINS Honda SPA 188
4 Romano FENATI KTM ITA 165
5 Efren VAZQUEZ Honda SPA 154
6 Alexis MASBOU Honda FRA 140
7 Isaac VIÑALES KTM SPA 116
8 Enea BASTIANINI KTM ITA 108
9 Danny KENT Husqvarna GBR 93
10 Miguel OLIVEIRA Mahindra POR 93
11 Brad BINDER Mahindra RSA 85
12 Jakub KORNFEIL KTM CZE 78
13 John MCPHEE Honda GBR 53
14 Niklas AJO Husqvarna FIN 45
15 Francesco BAGNAIA KTM ITA 42
16 Juanfran GUEVARA Kalex KTM SPA 40
17 Niccolò ANTONELLI KTM ITA 37
18 Karel HANIKA KTM CZE 24
19 Livio LOI Kalex KTM BEL 17
20 Zulfahmi KHAIRUDDIN Honda MAL 17
21 Alessandro TONUCCI Mahindra ITA 15
22 Matteo FERRARI Mahindra ITA 12
23 Philipp OETTL Kalex KTM GER 10
24 Andrea MIGNO Mahindra ITA 8
25 Hiroki ONO Honda JPN 5
26 Jasper IWEMA FTR KTM NED 4
27 Arthur SISSIS Mahindra AUS 3
28 Jorge NAVARRO Kalex KTM SPA 3
29 Jules DANILO Mahindra FRA 2
30 Eric GRANADO KTM BRA 2

gurupoker
30-09-14, 16:28
MotoGP - Aggiornamento Quote Antepost

Migliore Della Lista Mondiale Motogp(legatura massima: 1)




PEDROSA D.
2,25
ROSSI V.
2,75
LORENZO J.
3,50


DOVIZIOSO A.
351,00


domenica 26/10/2014 ore 06:00
Vincente Mondiale Moto 3(legatura massima: 1)




MARQUEZ ALEX
2,00
RINS A.
3,25
MILLER J.
3,25


FENATI R.
26,00
ALTRO
101,00
VAZQUEZ E.
101,00


VINALES I.
751,00
HANIKA K.
751,00


domenica 26/10/2014 ore 07:20
Vincente Mondiale Moto 2(legatura massima: 1)




RABAT E.
1,12
KALLIO M.
5,50
VINALES M.
151,00


SALOM L.
501,00
TEROL N.
751,00
ZARCO J.
751,00


TORRES J.
751,00
LOWES S.
751,00
CORTESE S.
751,00


NAKAGAMI T.
751,00

gurupoker
08-10-14, 15:09
MotoGP - Quote Motegi, Gran Premio del Giappone 2014

Vincente Qualif. Ufficiale Motogp Gp Del Giappon(legatura massima: 1)




MARQUEZ M.
1,50
LORENZO J.
5,00
PEDROSA D.
7,50


DOVIZIOSO A.
12,00
IANNONE A.
15,00
ROSSI V.
21,00


ESPARGARO A.
23,00
ESPARGARO P.
51,00
CRUTCHLOW C.
101,00


BRADL S.
101,00
SMITH B.
151,00
BAUTISTA A.
201,00


ALTRO
301,00


domenica 12/10/2014 ore 07:00
Vincente Motogp Gp Del Giappone(legatura massima: 1)




MARQUEZ M.
1,45
LORENZO J.
4,50
PEDROSA D.
7,00


ROSSI V.
8,00
DOVIZIOSO A.
34,00
IANNONE A.
67,00


ESPARGARO P.
101,00
BRADL S.
151,00
ESPARGARO A.
201,00


SMITH B.
201,00
CRUTCHLOW C.
251,00
ALTRO
301,00


BAUTISTA A.
301,00


Migliore Gruppo 1 Motogp Gp Del Giappone(legatura massima: 1)




LORENZO J.
2,20
PEDROSA D.
2,75
ROSSI V.
3,00


Migliore Gruppo 2 Motogp Gp Del Giappone(legatura massima: 1)




DOVIZIOSO A.
2,00
IANNONE A.
3,30
ESPARGARO P.
4,00


BRADL S.
5,00


Migliore Gruppo 3 Motogp Gp Del Giappone(legatura massima: 1)




SMITH B.
2,55
ESPARGARO A.
2,55
CRUTCHLOW C.
4,00


BAUTISTA A.
4,50



Testa a testa


sabato 11/10/2014 ore 06:30
1
2


Lorenzo J. - Pedrosa D. Q.uff.motogp Gp Giappone (legatura massima: 1)
1,60
2,10


Dovizioso A. - Iannone A. Q.uff.motogp Gp Giappone (legatura massima: 1)
1,67
2,00


Crutchlow C. - Smith B. Q.uff.motogp Gp Giappone (legatura massima: 1)
1,90
1,75


Espargaro P. - Bradl S. Q.uff.motogp Gp Giappone (legatura massima: 1)
1,60
2,10


Aoyama H. - Hernandez Y. Q.uff.motogp Gp Giappone (legatura massima: 1)
2,60
1,40


Espargaro A. - Rossi V. Q.uff.motogp Gp Giappone (legatura massima: 1)
1,95
1,70


Bautista A. - Redding S. Q.uff.motogp Gp Giappone (legatura massima: 1)
1,45
2,45

gurupoker
08-10-14, 15:49
domenica 12/10/2014 ore 04:00
Vincente Moto 3 Gp Del Giappone(legatura massima: 1)




RINS A.
3,75
MARQUEZ A.
4,00
MILLER J.
4,00


FENATI R.
7,00
ALTRO
8,00
BASTIANINI E.
12,00


VAZQUEZ E.
15,00
OLIVEIRA M.
17,00
KENT D.
23,00


VINALES I.
26,00
MASBOU A.
26,00
BINDER B.
29,00


ANTONELLI N.
41,00


Migliore Del Gruppo 1 Moto 3 Gp Del Giappone(legatura massima: 1)




RINS A.
2,70
MILLER J.
3,00
MARQUEZ A.
3,00


FENATI R.
4,70


Migliore Del Gruppo 2 Moto 3 Gp Del Giappone(legatura massima: 1)




BASTIANINI E.
2,50
VAZQUEZ E.
3,00
OLIVEIRA M.
3,30


KENT D.
4,50


Migliore Del Gruppo 3 Moto 3 Gp Del Giappone(legatura massima: 1)




VINALES I.
2,60
MASBOU A.
2,60
BINDER B.
3,75


ANTONELLI N.
4,55


domenica 12/10/2014 ore 05:20
Vincente Moto 2 Gp Del Giappone(legatura massima: 1)




RABAT E.
2,55
KALLIO M.
4,00
VINALES M.
5,00


ZARCO J.
8,00
ALTRO
10,00
AEGERTER D.
12,00


LUTHI T.
19,00
MORBIDELLI F.
26,00
CORTESE S.
29,00


FOLGER J.
29,00
NAKAGAMI T.
34,00
SALOM L.
41,00


TEROL N.
51,00


Migliore Del Gruppo 1 Moto 2 Gp Del Giappone(legatura massima: 1)




RABAT E.
2,10
KALLIO M.
2,75
VINALES M.
3,50


AEGERTER D.
8,00


Migliore Del Gruppo 2 Moto 2 Gp Del Giappone(legatura massima: 1)




ZARCO J.
2,00
LUTHI T.
3,50
MORBIDELLI F.
3,75


FOLGER J.
5,00


Migliore Del Gruppo 3 Moto 2 Gp Del Giappone(legatura massima: 1)




CORTESE S.
2,20
NAKAGAMI T.
3,25
SALOM L.
3,40


TEROL N.
5,00

gurupoker
09-10-14, 10:51
Pronostici MotoGP: Favoriti Motegi, Gran Premio del Giappone 2014
Quartultima prova del motomondiale 2014 con la MotoGP che fa tappa a Motegi per il Gran Premio del Giappone. Marc Marquez ha già il titolo in tasca, e cerca la vittoria per chiudere i conti e per cancellare le ultime cadute di Misano ed Aragon. Analisi, programma e pronostici del weekend di MotoGP. (http://www.betitaliaweb.it/motori/7175-pronostici-motogp-favoriti-motegi-gran-premio-del-giappone-2014.html)

gurupoker
13-10-14, 10:53
Gran Premio del Giappone - Marc Marquez campione del mondo, Rossi sul podio
A Motegi vince la Yamaha con Lorenzo ma la copertina è per Marquez che col 2° posto in gara per la prima volta vince il titolo iridato sul tracciato di sua proprietà. Per il Cabroncito si tratta del secondo titolo consecutivo. Rossi chiude al terzo posto davanti a Pedrosa e Dovizioso.
Una macchina programmata per vincere come Marc Marquez non poteva fallire l’appuntamento con la storia. La Honda nella sua sterminata storia di corse non aveva mai vinto un titolo mondiale della classe regina a Motegi in Giappone, il tracciato di proprietà della casa alata. Da oggi anche questo record è archiviato grazie a Marquez che non fallisce il primo match point per assicurarsi il secondo titolo consecutivo in MotoGP e scrive un’altra pagina meraviglioso di questo sport confermandosi un extraterrestre del motociclismo. A Marquez serviva arrivare davanti a Valentino Rossi e Dani Pedrosa per laurearsi campione del mondo con tre gare d’anticipo ed è riuscito a centrare l’obiettivo che aveva in testa con una rimonta caparbia ed irresistibile che gli è valsa il secondo posto più importante della sua eccezionale carriera. Unico pilota a resistergli a Motegi è stato Jorge Lorenzo che dopo un inizio di stagione balbettante conferma di essere tornato ai suoi livelli abituali e festeggia il secondo successo di fila dopo quello di15 giorni fa ad Aragon. Terzo posto per Valentino Rossi, al decimo podio stagionale, che ha provato fino all’ultimo a riprendere Marquez e a tenere vivo per un’altra settimana un mondiale già chiuso da tempo ma non c’è riuscito… Non aveva fatto i conti con l’uomo dei sogni della casa alata. Uno che quando si abbassa la visiera è più spietato di un samurai.


CLASSIFICA GP GIAPPONE
Pos. Points Num. Rider Nation Team Bike Km/h Time/Gap
1 25 99 Jorge LORENZO SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 163.2 42'21.259
2 20 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 163.1 +1.638
3 16 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 163.0 +2.602
4 13 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 163.0 +3.157
5 11 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 162.3 +14.353
6 10 29 Andrea IANNONE ITA Pramac Racing Ducati 162.1 +16.653
7 9 6 Stefan BRADL GER LCR Honda MotoGP Honda 161.9 +19.531
8 8 44 Pol ESPARGARO SPA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 161.9 +19.815
9 7 38 Bradley SMITH GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 161.7 +23.575
10 6 19 Alvaro BAUTISTA SPA GO&FUN Honda Gresini Honda 160.9 +35.687
11 5 41 Aleix ESPARGARO SPA NGM Forward Racing Forward Yamaha 160.6 +40.668
12 4 21 Katsuyuki NAKASUGA JPN YAMALUBE Racing Team with YSP Yamaha 160.0 +51.027
13 3 7 Hiroshi AOYAMA JPN Drive M7 Aspar Honda 160.0 +51.093
14 2 69 Nicky HAYDEN USA Drive M7 Aspar Honda 159.7 +55.792
15 1 8 Hector BARBERA SPA Avintia Racing Ducati 159.5 +59.089
16 45 Scott REDDING GBR GO&FUN Honda Gresini Honda 159.4 +59.508
17 15 Alex DE ANGELIS RSM NGM Forward Racing Forward Yamaha 158.4 +1'16.547
18 70 Michael LAVERTY GBR Paul Bird Motorsport PBM 157.7 +1'28.021
19 63 Mike DI MEGLIO FRA Avintia Racing Avintia 157.6 +1'29.470
20 23 Broc PARKES AUS Paul Bird Motorsport PBM 157.4 +1'33.253
Not Classified
68 Yonny HERNANDEZ COL Energy T.I. Pramac Racing Ducati 160.7 1 Lap
17 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing Honda 158.8 10 Laps
9 Danilo PETRUCCI ITA Octo IodaRacing Team ART 154.8 20 Laps
35 Cal CRUTCHLOW GBR Ducati Team Ducati 152.1 23 Laps

gurupoker
13-10-14, 10:56
MotoGP - Aggiornamenti Classifiche e Quote Antepost

CLASSIFICA MOTOGP
Pos. Rider Bike Nation Points
1 Marc MARQUEZ Honda SPA 312
2 Valentino ROSSI Yamaha ITA 230
3 Dani PEDROSA Honda SPA 230
4 Jorge LORENZO Yamaha SPA 227
5 Andrea DOVIZIOSO Ducati ITA 153
6 Aleix ESPARGARO Forward Yamaha SPA 117
7 Pol ESPARGARO Yamaha SPA 116
8 Andrea IANNONE Ducati ITA 102
9 Stefan BRADL Honda GER 96
10 Bradley SMITH Yamaha GBR 92
11 Alvaro BAUTISTA Honda SPA 79
12 Cal CRUTCHLOW Ducati GBR 63
13 Scott REDDING Honda GBR 60
14 Hiroshi AOYAMA Honda JPN 54
15 Yonny HERNANDEZ Ducati COL 39
16 Nicky HAYDEN Honda USA 38
17 Karel ABRAHAM Honda CZE 33
18 Colin EDWARDS Forward Yamaha USA 11
19 Michele PIRRO Ducati ITA 11
20 Danilo PETRUCCI ART ITA 9
21 Broc PARKES PBM AUS 7
22 Alex DE ANGELIS Forward Yamaha RSM 7
23 Mike DI MEGLIO Avintia FRA 4
24 Katsuyuki NAKASUGA Yamaha JPN 4
25 Hector BARBERA Ducati SPA 3
26 Michael LAVERTY PBM GBR 2
27 Leon CAMIER Honda GBR 1


CLASSIFICA MOTO 2
Pos. Rider Bike Nation Points
1 Esteve RABAT Kalex SPA 294
2 Mika KALLIO Kalex FIN 256
3 Maverick VIÑALES Kalex SPA 224
4 Dominique AEGERTER Suter SWI 143
5 Thomas LUTHI Suter SWI 141
6 Johann ZARCO Caterham Suter FRA 117
7 Simone CORSI Kalex ITA 100
8 Franco MORBIDELLI Kalex ITA 72
9 Luis SALOM Kalex SPA 67
10 Sandro CORTESE Kalex GER 66
11 Anthony WEST Speed Up AUS 65
12 Marcel SCHROTTER Tech 3 GER 57
13 Jonas FOLGER Kalex GER 52
14 Sam LOWES Speed Up GBR 49
15 Julian SIMON Kalex SPA 46
16 Xavier SIMEON Suter BEL 45
17 Jordi TORRES Suter SPA 45
18 Hafizh SYAHRIN Kalex MAL 42
19 Alex DE ANGELIS Suter RSM 37
20 Ricard CARDUS Tech 3 SPA 37
21 Mattia PASINI Kalex ITA 32
22 Axel PONS Kalex SPA 28
23 Takaaki NAKAGAMI Kalex JPN 27
24 Randy KRUMMENACHER Suter SWI 24
25 Louis ROSSI Kalex FRA 13
26 Lorenzo BALDASSARRI Suter ITA 12
27 Gino REA Suter GBR 7
28 Nicolas TEROL Suter SPA 2


CLASSIFICA MOTO 3
Pos. Rider Bike Nation Points
1 Alex MARQUEZ Honda SPA 231
2 Jack MILLER KTM AUS 206
3 Alex RINS Honda SPA 194
4 Romano FENATI KTM ITA 174
5 Efren VAZQUEZ Honda SPA 174
6 Alexis MASBOU Honda FRA 140
7 Isaac VIÑALES KTM SPA 121
8 Enea BASTIANINI KTM ITA 116
9 Danny KENT Husqvarna GBR 103
10 Brad BINDER Mahindra RSA 101
11 Miguel OLIVEIRA Mahindra POR 93
12 Jakub KORNFEIL KTM CZE 78
13 John MCPHEE Honda GBR 66
14 Francesco BAGNAIA KTM ITA 45
15 Niklas AJO Husqvarna FIN 45
16 Niccolò ANTONELLI KTM ITA 44
17 Juanfran GUEVARA Kalex KTM SPA 40
18 Karel HANIKA KTM CZE 28
19 Zulfahmi KHAIRUDDIN Honda MAL 19
20 Livio LOI Kalex KTM BEL 17
21 Alessandro TONUCCI Mahindra ITA 16
22 Matteo FERRARI Mahindra ITA 12
23 Philipp OETTL Kalex KTM GER 10
24 Andrea MIGNO Mahindra ITA 8
25 Hiroki ONO Honda JPN 5
26 Jasper IWEMA FTR KTM NED 4
27 Arthur SISSIS Mahindra AUS 3
28 Jorge NAVARRO Kalex KTM SPA 3
29 Eric GRANADO KTM BRA 2
30 Jules DANILO Mahindra FRA 2

Vincitore
sabato 25/10/2014 ore 08:10
Migliore Della Lista Mondiale Motogp(legatura massima: 1)




LORENZO J.
2,15
ROSSI V.
3,00
PEDROSA D.
3,25


domenica 26/10/2014 ore 06:00
Vincente Mondiale Moto 3(legatura massima: 1)




MARQUEZ ALEX
1,15
MILLER J.
5,00
RINS A.
34,00


FENATI R.
501,00
VAZQUEZ E.
501,00


domenica 26/10/2014 ore 07:20
Vincente Mondiale Moto 2(legatura massima: 1)




RABAT E.
1,03
KALLIO M.
8,00
VINALES M.
501,00

StrayDog
13-10-14, 12:20
Antepost MotoGP: a Motegi vince Lorenzo, Marquez 2° e si laurea campione. Terzo Rossi!
Missione compiuta per Marc Marquez, gli bastava arrivare prima di Pedrosa e Rossi e l'ha fatto. Il secondo posto a Motegi, dietro Lorenzo, ha consegnato infatti al pilota della Honda il titolo di campione della classe regina...

Leggi l'articolo completo QUI! (http://www.betitaliaweb.it/motori/7215-antepost-motogp-motegi-vince-lorenzo-marquez-campione-terzo-rossi.html)

125388
Marc Marquez

gurupoker
16-10-14, 12:11
MotoGP - Quote Phillip Island, Gran Premio di Australia 2014


Vincente Motogp Gp Di Australia (qual.uff.)(legatura massima: 1)




MARQUEZ M.
1,70
LORENZO J.
3,75
PEDROSA D.
6,50


DOVIZIOSO A.
6,50
ROSSI V.
12,00
IANNONE A.
12,00


ESPARGARO A.
34,00
CRUTCHLOW C.
81,00
ESPARGARO P.
81,00


SMITH B.
201,00
BRADL S.
201,00
BAUTISTA A.
251,00


ALTRO
301,00




Testa a testa


sabato 18/10/2014 ore 01:55
1
2


Lorenzo J.-marquez M. Qf. Motogp Gp Di Australia
2,45
1,45


Pedrosa D. - Rossi V. Qf. Motogp Gp Di Australia
1,50
2,30


Dovizioso A.-iannone A. Qf.motogp Gp Di Australia
1,50
2,30


Crutchlow C.-espargaro P.qf.motogp Gp Di Australia
2,20
1,55


Bradl S. - Smith B. Qf. Motogp Gp Di Australia
1,60
2,10


Bautista A.-hernandez Y. Qf.motogp Gp Di Australia
1,82
1,82


Abraham K.-aoyama H. Qf. Motogp Gp Di Australia
2,10
1,60




Vincente Motogp Gp Di Australia(legatura massima: 1)




MARQUEZ MARC
1,65
LORENZO J.
3,50
ROSSI V.
6,00


PEDROSA D.
6,00
DOVIZIOSO A.
21,00
IANNONE A.
51,00


ESPARGARO P.
101,00
BAUTISTA A.
251,00
SMITH B.
251,00


BRADL S.
251,00
ALTRO
301,00
CRUTCHLOW C.
301,00


ESPARGARO A.
301,00


Migliore Del Gruppo 1 Motogp Gp Di Australia(legatura massima: 1)




MARQUEZ M.
1,63
LORENZO J.
3,45
ROSSI V.
5,75


PEDROSA D.
5,75


Migliore Del Gruppo 2 Motogp Gp Di Australia(legatura massima: 1)




DOVIZIOSO A.
1,65
IANNONE A.
3,55
ESPARGARO P.
4,50


BRADL S.
7,00


Migliore Del Gruppo 3 Motogp Gp Di Australia(legatura massima: 1)




SMITH B.
2,70
BAUTISTA A.
3,25
ESPARGARO A.
3,50


CRUTCHLOW C.
3,50



Vincente Moto 2 Gp Di Australia(legatura massima: 1)




RABAT E.
2,40
VINALES M.
4,00
KALLIO M.
5,00


LUTHI T.
6,50
ZARCO J.
10,00
ALTRO
12,00


AEGERTER D.
15,00
MORBIDELLI F.
19,00
SIMON J.
29,00


CORTESE S.
29,00
TORRES J.
29,00
WEST A.
29,00


FOLGER J.
29,00



Migliore Del Gruppo 1 Moto 2 Gp Di Australia(legatura massima: 1)




RABAT E.
2,10
VINALES M.
3,00
KALLIO M.
3,80


LUTHI T.
5,50


Migliore Del Gruppo 2 Moto 2 Gp Di Australia(legatura massima: 1)




ZARCO J.
2,20
AEGERTER D.
2,60
MORBIDELLI F.
3,70


TORRES J.
7,00


Migliore Del Gruppo 3 Moto 2 Gp Di Australia(legatura massima: 1)




SIMON J.
2,75
CORTESE S.
2,75
FOLGER J.
3,50


WEST A.
4,25



Vincente Moto 3 Gp Di Australia(legatura massima: 1)




MILLER J.
3,00
MARQUEZ ALEX
3,50
RINS A.
3,50


FENATI R.
7,50
KENT D.
10,00
ALTRO
12,00


VAZQUEZ E.
15,00
BASTIANINI E.
19,00
OLIVEIRA M.
21,00


BINDER B.
26,00
VINALES I.
34,00
MASBOU A.
34,00


ANTONELLI N.
41,00

gurupoker
16-10-14, 14:10
Pronostici MotoGP: Favoriti Phillip Island, Gran Premio di Australia 2014
Terzultimo appuntamento del motomondiale da Phillip Island per il Gran Premio di Australia 2014. In MotoGP Marc Marquez ha confermato il successo nel mondiale la settimana scorsa a Motegi, anche se in gara ha vinto Jorge Lorenzo. Come finirà in Australia? Ecco i nostri favoriti e i pronostici MotoGP. (http://www.betitaliaweb.it/motori/7254-pronostici-motogp-favoriti-phillip-island-gran-premio-di-australia-2014.html)

gurupoker
20-10-14, 10:02
Gran Premio dell'Australia - Rossi, capolavoro a Phillip Island: vince davanti a Lorenzo
In una gara con tanti colpi di scena con tanti piloti costretti al ritiro o caduti la spunta Valentino che ottiene il secondo successo stagionale. 2° Lorenzo, Marquez fuori a dieci giri dalla fine mentre era al comando. Completa il podio tutto Yamaha Smith. 4° Dovizioso. Fuori Crutchlow, Pedrosa, Iannone, Bradl e i fratelli Espargaro.
Nove anni in qualunque sport non sono uno scherzo. Nel motociclismo dove si lotta sul filo dei decimi ogni weekend per restare al vertice ci vogliono attributi d’acciaio e un cuore che fa distretto. Per questo pensare che Valentino Rossi esattamente a nove anni dal suo ultimo successo a Phillip Island sia tornato a vincere nella pista più affascinante del motociclismo mondiale è qualcosa che assume contorni epici. Perché è vero che Marquez si è suicidato a 10 giri dalla fine scivolando quando aveva il successo in pugno, però il Dottore a 35 anni suonati ha messo in piedi una rimonta da urlo dall’ottava posizione in griglia che entra di diritto fra le imprese più belle della sua carriera. Sensazionale la condotta di gara del Dottore che ha rischiato scegliendo la supersoft all’anteriore e sin dai primi giri inesorabilmente è riuscito a risalire la classifica, scavalcando piloti con sorpassi mozzafiato e riuscendo anche a scavalcare il compagno di squadra Jorge Lorenzo, galvanizzatissimo dai due successi nelle ultime due gare, con una serie di sorpassi in staccata veramente formidabili. Guadagnato il secondo posto prima di metà gara, Rossi ha sfruttato il regalo di Marquez a dieci giri dalla fine e si è potuta godere una cavalcata solitaria ed assaporare al meglio il secondo successo stagionale che permette al pesarese di consolidare il secondo posto in classifica generale allungando su Lorenzo e su Pedrosa (costretto al ritiro perché centrato da Iannone nella prima parte di gara). Una vittoria che ha un sapore speciale in un weekend perfetto per la Yamaha che monopolizza il podio con Lorenzo e Smith, che ringrazia Crutchlow che getta nel cestino un secondo posto con un’incredibile scivolata all’ultimo giro.


ORDINE D'ARRIVO GP AUSTRALIA: 1. Valentino Rossi (Ita) Yamaha in 40'46"405 alla media di 176.7 km/h; 2. Jorge Lorenzo (Esp) Yamaha 10"836, 3. Bradley Smith (Gbr) Yamaha 12"294, 4. Andrea Dovizioso (Ita) Ducati 14"893, 5. Hector Barbera (Esp) Ducati 30"089, 6. Alvaro Bautista (Esp) Honda 30"154, 7. Scott Redding (Gbr) Honda 30"158, 8. Hiroshi Aoyama (Jpn) Honda 33"166, 9. Alex De Angelis (Rsm) Yamaha 33"577, 10. Nicky Hayden (Usa) 34"144.


MotoGP - Moto2: terzo successo dell'anno per Vinales
Il pilota spagnolo del team Kalex si assicura il terzo Gp della stagione Moto2, battendo Tom Luthi e Tito Rabat.
Maverick Vinales (Kalex) ha vinto il gp d'Australia, terzultimo appuntamento della stagione nella classe Moto2. Terzo successo per lo spagnolo davanti alla Suter di Tom Luthi (Interwetten Sitag) e al connazionale Tito Rabat (Marc VDS Racing). Il leader della classifica precede il proprio compagno di squadra Mika Kallio e rimanda la festa di una settimana.


MotoGP - Moto3: Miller profeta in patria, la volata è sua
L'australiano vince sul circuito di casa, davanti a Marquez e Rins. Si tratta del 5° successo stagionale per Miller. Male Fenati e Bastianini.
ack Miller (KTM) ha vinto il gp D'Australia nella classe Moto3. Il pilota di casa della Red Bull KTM Ajo si aggiudica la gara in volata ed è per lui il quinto successo della stagione. Alle sue spalle il duo della Estrella Galicia 0,0 di Marquez e Rins. Alex Marquez rsta leader del Campionato con 20 punti di vantaggio. Ritiri per Fenati e Bastianini.

gurupoker
20-10-14, 10:03
MotoGP - Aggiornamento Quote Antepost

Vincitore
sabato 25/10/2014 ore 08:10
Migliore Della Lista Mondiale Motogp(legatura massima: 1)




ROSSI V.
1,85
LORENZO J.
2,15
PEDROSA D.
12,00


domenica 26/10/2014 ore 06:00
Vincente Mondiale Moto 3(legatura massima: 1)




MARQUEZ ALEX
1,10
MILLER J.
6,00
RINS A.
81,00

StrayDog
20-10-14, 10:56
Antepost MotoGP: show di Valentino Rossi in Australia, 1° davanti a Lorenzo
Sul circuito di Phillip Island, Australia, show di Valentino Rossi che conquista la sua vittoria numero 108 in carriera e seconda in stagione. Un primo posto che lo proietta al secondo posto in classifica piloti, lasciandosi alle spalle Lorenzo e Pedrosa...

Leggi l'articolo completo QUI! (http://www.betitaliaweb.it/motori/7284-antepost-motogp-show-valentino-rossi-davanti-lorenzo.html)

125409
Vale Rossi

gurupoker
22-10-14, 15:22
MotoGP - Quote Sepang, Gran Premio della Malesia 2014

Vincente Qualifica Ufficiale Gp Della Malesia(legatura massima: 1)




MARQUEZ MARC
1,65
LORENZO J.
4,00
PEDROSA D.
8,00


DOVIZIOSO A.
8,00
IANNONE A.
10,00
CRUTCHLOW C.
12,00


ROSSI V.
15,00
ESPARGARO A.
26,00
ESPARGARO P.
81,00


SMITH B.
101,00
BRADL S.
101,00
ALTRO
301,00


BAUTISTA A.
301,00



Vincente Moto Gp Gp Della Malesia(legatura massima: 1)




MARQUEZ MARC
1,60
LORENZO J.
3,75
ROSSI V.
6,00


PEDROSA D.
8,00
DOVIZIOSO A.
34,00
CRUTCHLOW C.
51,00


IANNONE A.
51,00
ESPARGARO P.
101,00
BRADL S.
151,00


ESPARGARO A.
201,00
SMITH B.
201,00
ALTRO
301,00


BAUTISTA A.
301,00


Migliore Gruppo 1 Moto Gp Gp Della Malesia(legatura massima: 1)




MARQUEZ MARC
1,55
LORENZO J.
3,55
ROSSI V.
5,50


PEDROSA D.
7,00


Migliore Gruppo 2 Moto Gp Gp Della Malesia(legatura massima: 1)




DOVIZIOSO A.
2,55
IANNONE A.
3,30
CRUTCHLOW C.
3,30


ESPARGARO P.
4,00


Migliore Gruppo 4 Moto Gp Gp Della Malesia(legatura massima: 1)




BRADL S.
2,50
SMITH B.
3,00
ESPARGARO A.
3,00


BAUTISTA A.
5,50



Testa a testa


sabato 25/10/2014 ore 07:30
1
2


Lorenzo J. - Pedrosa D. Qual.uff Gp Della Malesia
1,55
2,20


Espargaro P. - Rossi V. Qual.uff Gp Della Malesia
2,60
1,40


Dovizioso A. - Iannone A.qual.uff Gp Della Malesia
1,70
1,95


Crutchlow C.-espargaro A.qual.uff Gp Della Malesia
1,50
2,30


Bradl S. - Smith B. Qual.uff Gp Della Malesia
1,65
2,02


Bautista A.-hernandez Y.qual.uff Gp Della Malesia
1,70
1,95


Aoyama H. - Redding S.qual.uff Gp Della Malesia
1,95
1,70

gurupoker
22-10-14, 15:22
Vincente Moto 3 Gp Della Malesia (legatura massima: 1)




MILLER J.
3,50
MARQUEZ ALEX
3,75
RINS A.
4,50


FENATI R.
8,00
VAZQUEZ E.
12,00
KENT D.
12,00


ALTRO
15,00
OLIVEIRA M.
21,00
BINDER B.
23,00


BASTIANINI E.
26,00
VINALES I.
29,00
MASBOU A.
29,00


ANTONELLI N.
41,00


Migliore Gruppo 1 Moto 3 Gp Della Malesia(legatura massima: 1)




MILLER J.
2,55
MARQUEZ ALEX
3,00
RINS A.
3,30


FENATI R.
4,50


Migliore Gruppo 2 Moto 3 Gp Della Malesia(legatura massima: 1)




VAZQUEZ E.
2,70
KENT D.
2,70
OLIVEIRA M.
3,85


BASTIANINI E.
4,00


Migliore Gruppo 3 Moto 3 Gp Della Malesia(legatura massima: 1)




BINDER B.
2,40
VINALES I.
3,15
MASBOU A.
3,15


ANTONELLI N.
5,00


domenica 26/10/2014 ore 07:20
Vincente Moto 2 Gp Della Malesia (legatura massima: 1)




RABAT E.
2,50
VINALES M.
2,75
LUTHI T.
5,50


KALLIO M.
6,50
ZARCO J.
12,00
AEGERTER D.
23,00


ALTRO
26,00
CORTESE S.
34,00
MORBIDELLI F.
34,00


FOLGER J.
41,00
LOWES S.
41,00
SIMON J.
51,00


TORRES J.
51,00


Migliore Gruppo 1 Moto 2 Gp Della Malesia(legatura massima: 1)




RABAT E.
2,20
VINALES M.
2,55
LUTHI T.
4,50


KALLIO M.
5,50


Migliore Gruppo 2 Moto 2 Gp Della Malesia(legatura massima: 1)




ZARCO J.
1,95
AEGERTER D.
3,00
MORBIDELLI F.
4,50


LOWES S.
5,50


Migliore Gruppo 3 Moto 2 Gp Della Malesia(legatura massima: 1)




CORTESE S.
2,55
FOLGER J.
3,00
TORRES J.
3,80


SIMON J.
3,80

gurupoker
22-10-14, 15:59
Pronostici MotoGP: Favoriti Sepang, Gran Premio della Malesia 2014
A Sepang, per il Gran Premio della Malesia 2014, si chiude la lunga trasferta del motomondiale in estremo oriente, dopo la grande vittoria dell'intramontabile Valentino Rossi a Phillip Islands. Ecco le analisi e i nostri consigli per i pronostici MotoGP. (http://www.betitaliaweb.it/motori/7312-pronostici-motogp-favoriti-sepang-gran-premio-della-malesia-2014.html)

gurupoker
23-10-14, 10:16
Gran Premio della Malesia - Marquez: "Sepang è un circuito adatto a me"
Il campione del mondo punta a tornare al successo nel weekend malese dopo il successo di Valentino Rossi in Australia.
"E 'stato un peccato quanto successo in Australia, ma stavo cercando una tattica diversa e ho avuto la fortuna di farlo con il campionato già vinto".
Il campione della Honda Marc Marquez, iridato in netto anticipo per la seconda volta nella MotoGp, si augura che il fine settimana in Malesia sia più favorevole di quello appena trascorso.
"Sepang è un circuito che mi piace e la Honda ha funzionato bene l'anno scorso con Dani (Pedrosa, ndr) primo ed io secondo - ricorda Marquez -. Trovare il miglior set up è molto importante, soprattutto in frenata, e quindi dovremo lavorare sodo venerdì e sabato per essere al top in gara".
"Sono felice di poter mettere Phillip Island alle spalle e concentrarmi sulla gara di questo fine settimana in Malesia - le parole dell'altro iberico della Honda, Daniel Pedrosa -. Questa è una pista che tutti conosciamo molto bene e che sarà impegnativa fisicamente a causa del clima. Il layout ha un po' di tutto, curve veloci e lente, brusche frenate e lunghi rettilinei. Speriamo di poter ottenere un buon set up che ci dia le migliori possibilità in gara, affinché possa lottare di nuovo per la seconda posizione in campionato".


MotoGP - Rossi: "Sepang mi piace, provo a vincere ancora"
La sfida per il secondo posto è apertissima e anche Lorenzo ci crede: "Voglio essere competitivo per continuare a lottare"
Con il secondo posto in classifica finale, alle spalle di Marc Marquez, ancora da conquistare, Valentino Rossi, reduce dal trionfo a Phillip Island, scalda i motori in vista del fine settimana in Malesia. "A parte le temperature un po' troppo alte per la MotoGp, mi piace molto la pista malese - spiega il fuoriclasse pesarese della Yamaha - A Sepang ho sempre disputato belle gare, in questa stagione stiamo facendo un buon lavoro e in Malesia voglio ottenere un buon risultato". Il Dottor' ha l'entusiasmo dei tempi migliori: "Stiamo lavorando bene con la squadra e mi sento benissimo. L'ultima vittoria in Australia è stata fantastica, siamo molto felici soprattutto per un'altra bella conferma dell'ottimo lavoro che stiamo svolgendo. Questo fine settimana dobbiamo lavorare bene da venerdì e correggere ogni piccolo dettaglio per arrivare alla gara con un buon set-up. La moto è migliorata molto, come ha dimostrato il podio tutto Yamaha in Australia, e in Malesia farò del mio miglio per vincere di nuovo. A Phillip Island ho ottenuto la mia seconda vittoria della stagione e ora voglio lottare per il secondo posto in campionato - ha concluso Rossi - sarà una grande battaglia con Pedrosa e Lorenzo nelle prossime due gare".
Dopo aver perso qualcosa nei confronti di Valentino Rossi in Australia, Jorge Lorenzo prova a riprendere la caccia in Malesia. "A Phillip Island è stata una gara molto difficile ma nonostante tutti i problemi sofferti, siamo riusciti a salire ancora sul podio - le parole del maiorchino, secondo alle spalle del Dottore nel Gp di domenica scorsa - Non vedo l'ora di correre a Sepang, è un bel tracciato, forse non è la pista migliore per la nostra moto ma la conosciamo benissimo visto che solitamente la utilizziamo per qualche test durante la pre-season". A preoccupare un po' Lorenzo e' l'incognita meteo. "E' sempre complicato correre in Malesia per le condizioni atmosferiche anche se, pure in caso di pioggia, il grip non e' male. Mi piacerebbe essere ancora competitivo, soprattutto perché voglio lottare per il secondo posto nel Mondiale. Personalmente - conclude lo spagnolo della Yamaha - sto bene, sono in una buona condizione e possiamo essere ottimisti per questo weekend".

StrayDog
25-10-14, 10:43
MotoGP, Malesia: a Sepang Marquez conquista una pole da record

Lo spagnolo in sella alla sua Honda conquista la 13a pole position stagionale e batte il precedente record di 12 di Casey Stoner e Mick Doohan. Marc Marquez abbatte un ulteriore record facendo registrare il nuovo giro veloce della pista di Sepang, Malesia...

Leggi l'articolo completo QUI! (http://www.betitaliaweb.it/motori/7345-motogp-malesia-sepang-marquez-pole-record.html)

125440
Marc Marquez

gurupoker
27-10-14, 10:11
Gran Premio della Malesia - Marquez raggiunge Doohan, secondo Valentino Rossi
Marc Marquez torna alla vittoria dopo un digiuno di quattro gare. Lo spagnolo vince la 12ma gara in stagione, eguagliando il record assoluto di Mick Doohan della classe regina. Secondo un fantastico Valentino Rossi, a lungo in lotta con lo spagnolo. Terzo Jorge Lorenzo. Caduto Dani Pedrosa, che abbandona la possibilità di essere secondo nel mondiale.
L'uomo dei record colpisce ancora. Non fa più notizia ormai questo fenomeno, che riscrive ancora le pagine della classe regina: oggi Marc Marquez eguaglia un certo Mick Doohan in termini di successi in una singola stagione nella classe regina. Lo spagnolo arriva a 12, dopo un digiuno di "ben" quattro gare.Marquez è un extraterrestre, ma Valentino Rossi è quello che ci va più vicino. Gara fantastica quella del Dottore, che per tanti giri rimane al passo col Cabroncito. La Yamaha di Rossi è veramente competitiva quest'oggi, ma lui ci mette del suo con una tenacia capace di piegare Lorenzo. Jorge parte fortissimo, ma poi non riesce a tenere il passo degli altri due. Per Valentino punti importantissimi per il secondo posto nel mondiale.Ottimo quarto Stefan Bradl che riesce a resistere all'ultimo agli attacchi di Bradley Smith. Settimo Hernandez, primo della Ducati, ottavo Dovizioso, in crisi totale di gomme. E Pedrosa? Caduto, per ben due volte


LA CLASSIFICA: Marquez, Rossi, Lorenzo, Bradl, Smith, Pol Espargarò, Hernandez, Dovizioso, Barberà, Redding, Aoyama, Laverty, Di Meglio, Parkes.

StrayDog
27-10-14, 11:53
MotoGP, Sepang: 12a vittoria per Marquez, raggiunto Doohan. Bene Rossi 2°
Lo spagnolo Marc Marquez torna al successo dopo quattro gare. il già iridato pilota della Honda ha fatto suo il Gran Premio di Malesia, conquistando sul circuito di Sepang il 12esimo successo stagionale, eguagliando il record di Mick Doohan...

Leggi l'articolo completo QUI! (http://www.betitaliaweb.it/motori/7354-motogp-sepang-vittoria-marquez-raggiunto-doohan-rossi.html)

125444
Marquez-Rossi

1 Marquez M.Honda 40:45:523
2 Rossi V.Yamaha +2:445
3 Lorenzo J.Yamaha +3:508
4 Bradl S.Honda +21:234
5 Smith B.Yamaha +22:283
6 Espargaro P.Yamaha +34:668
7 Hernandez Y.Ducati +38:435
8 Dovizioso A.Ducati +48:839
9 Barbera H.Ducati +50:792
10 Redding S.Honda +59:088
11 Aoyama H.Honda +1:15:949
12 Laverty M.PBM +1:17:966
13 Di Meglio M.Avintia +1:27:773
14 Parkes B.PBM +1:44:244

gurupoker
06-11-14, 12:12
MotoGP - Quote Gran Premio della Comunità Valenciana 2014

Vincente Qual. Uff. Gp Della Comunita' Valenciana(legatura massima: 1)




MARQUEZ MARC
1,65
LORENZO J.
4,50
PEDROSA D.
7,50


ROSSI V.
10,00
DOVIZIOSO A.
10,00
ESPARGARO A.
15,00


CRUTCHLOW C.
21,00
IANNONE A.
26,00
ESPARGARO P.
51,00


BRADL S.
101,00
ALTRO
151,00
BAUTISTA A.
151,00


SMITH B.
151,00



Vincente Motogp Gp Della Comunita' Valenciana(legatura massima: 1)




MARQUEZ MARC
1,75
LORENZO J.
3,50
PEDROSA D.
6,50


ROSSI V.
7,50
DOVIZIOSO A.
26,00
ESPARGARO P.
101,00


CRUTCHLOW C.
101,00
IANNONE A.
101,00
ESPARGARO A.
151,00


SMITH B.
151,00
BRADL S.
151,00
ALTRO
351,00


BAUTISTA A.
351,00


Mig. Gruppi 1 Motogp Gp Della Comunita' Valenciana(legatura massima: 1)




MARQUEZ MARC
1,65
LORENZO J.
3,30
PEDROSA D.
6,00


ROSSI V.
7,00


Mig. Gruppi 2 Motogp Gp Della Comunita' Valenciana(legatura massima: 1)




DOVIZIOSO A.
1,85
ESPARGARO P.
3,50
IANNONE A.
5,00


CRUTCHLOW C.
5,00


Mig. Gruppi 3 Motogp Gp Della Comunita' Valenciana(legatura massima: 1)




BRADL S.
2,15
SMITH B.
2,85
ESPARGARO A.
4,00


BAUTISTA A.
6,50



Testa a testa


sabato 08/11/2014 ore 13:30
1
2


Espargaro A. - Rossi V. Qual.uff Gp Com.valenciana
1,93
1,72


Lorenzo J.-pedrosa D. Qual.uff Gp Com.valenciana
1,60
2,10


Bradl S. - Smith B. Qual.uff Gp Com.valenciana
1,70
1,95


Barbera H.-hernandez Y. Qual.uff Gp Com.valenciana
2,00
1,67


Crutchlow C-dovizioso A.qual.uff Gp Com.valenciana
2,30
1,50


Hayden N. - Redding S. Qual.uff Gp Com.valenciana
1,67
2,00


Aoyama H. - Bautista A. Qual.uff Gp Com.valenciana
2,20
1,55

gurupoker
06-11-14, 12:13
Vincente Moto 2 Gp Della Comunita' Valenciana(legatura massima: 1)




RABAT E.
2,50
VINALES M.
3,00
KALLIO M.
6,50


ALTRO
10,00
LUTHI T.
12,00
TORRES J.
15,00


TEROL N.
15,00
ZARCO J.
15,00
SIMON J.
21,00


AEGERTER D.
21,00
MORBIDELLI F.
34,00
LOWES S.
34,00


CORTESE S.
34,00


Mig. Gruppi 1 Moto 2 Gp Della Comunita' Valenciana(legatura massima: 1)




RABAT E.
2,10
VINALES M.
2,50
KALLIO M.
5,50


LUTHI T.
7,00


Mig. Gruppi 2 Moto 2 Gp Della Comunita' Valenciana(legatura massima: 1)




ZARCO J.
2,30
AEGERTER D.
3,50
TORRES J.
4,00


TEROL N.
4,00


Mig. Gruppi 3 Moto 2 Gp Della Comunita' Valenciana(legatura massima: 1)




SIMON J.
2,50
CORTESE S.
3,50
MORBIDELLI F.
3,75


LOWES S.
3,75



Vincente Moto 3 Gp Della Comunita' Valenciana(legatura massima: 1)




MARQUEZ ALEX
4,00
MILLER J.
4,00
RINS A.
5,00


FENATI R.
7,50
VAZQUEZ E.
7,50
ALTRO
10,00


KENT D.
15,00
MCPHEE J.
21,00
VINALES I.
21,00


BINDER B.
21,00
OLIVEIRA M.
21,00
MASBOU A.
26,00


BASTIANINI E.
26,00



Mig. Gruppi 1 Moto 3 Gp Della Comunita' Valenciana(legatura massima: 1)




MILLER J.
2,75
MARQUEZ ALEX
2,75
RINS A.
3,50


VAZQUEZ E.
5,25



Mig. Gruppi 2 Moto 3 Gp Della Comunita' Valenciana(legatura massima: 1)




FENATI R.
2,75
KENT D.
3,25
OLIVEIRA M.
3,75


BINDER B.
3,75



Mig. Gruppi 3 Moto 3 Gp Della Comunita' Valenciana(legatura massima: 1)




VINALES I.
3,00
MCPHEE J.
3,00
MASBOU A.
3,75


BASTIANINI E.
3,75

gurupoker
07-11-14, 12:37
Gran Premio di Valencia - Libere: Marquez davanti a Lorenzo, Rossi quinto
L’ultimo GP stagionale si apre ancora all’insegna del campione iridato, che nelle prime libere scatta davanti a tutti: il Dottore è dietro anche a Aleix Espargaro e Dani Pedrosa.
Marc Marquez fa segnare il miglior tempo nella prima sessione di libere del Gran Premio della Comunitat Valenciana, 18esimo e ultimo appuntamento del Mondiale MotoGp.
Il giovane pilota di Cervera, in sella alla sua Repsol Honda, gira in 1'31"296, staccando di quasi due decimi Jorge Lorenzo su Yamaha.
Terzo Aleix Espargaro, a circa tre decimi e mezzo, che precede Dani Pedrosa e Valentino Rossi: per il Dottore quinto tempo a 471 millesimi da Marquez.
La prima Ducati è quella ufficiale di Andrea Dovizioso, settimo e in ritardo di 0"775. Decimo Michele Pirro, che con l'altra Rossa della Casa di Borgo Panigale fa meglio di Cal Crutchlow, 13esimo.

gurupoker
07-11-14, 12:44
Pronostici MotoGP: Favoriti Gran Premio della Comunita' Valenciana 2014
Si chiude il Motomondiale 2014 con l'ultima prova da Valencia per il Gran Premio della Comunità Valenciana. Marquez a caccia del record assoluto di vittorie in una stagione, le Yamaha in sfida per il 2° posto e titolo Moto3 da assegnare. Ecco i nostri pronostici MotoGP. (http://www.betitaliaweb.it/motori/7467-pronostici-motogp-favoriti-gran-premio-della-comunita-valenciana-2014.html)