PDA

Visualizza Versione Completa : Tavolo molto chiuso A-A da early position



gurupoker
16-11-08, 23:29
Questa sera ho giokato una sessioncina su due tavoli NL 50.
uno era veramente chiuso......pot sempre abbastanza contenuti e pochi giocatori dentro....tavoli che solitamente prediligo anche se qui forse eravamo troppo chiusi effettivamente. Infatti in due occasioni ho trovato A-A dalle prime posizione. Una volta da UTG e un altra da UTG+1

Alla prima faccio 2$ e fold generale....alla seconda faccio 1,50$ e ancora fold...e buttati per due volte A-A

In questo tipo di tavolo, dove i rilanci dalle prime posizioni vengono eccessivamente rispettati, come è meglio giokare secondo voi ??
Sareste dell'opinione di azzardare un call per entrare nel pot o per sperare in un rilancio di un oppo per re.raisare a nostra volta a quel punto ??
oppure pensate che sia meglio giocare standard facendo cmq dei rilanci da x3 a x5 di media ??? anche se sappiamo che probabilmente ci sarà un fold generale se non troviamo contro un altra mano forte per uno scontro cooler

Proprio mi son girate le balls alla grande....per fortuna che ho centrato un set over set ed ho chiuso con un piccolo positivo di 30$ ma mamma mia che fatica per costruire e tirare un piatto del genere...il discorso sarebbe da allargare alla table selection e magari domani apro un post su questo discorso

Fungo Rudeia
17-11-08, 00:42
io per risultare meno leggibile faccio sempre lo stesso raise X3 indipendentemente dalla pos al tavolo. ovviamente se tutti foldano amen. se qualcuno ha già aperto ovviamente faccio un X3.

gurupoker
17-11-08, 00:46
ok ma mettiMo che ti arriva per la terza volta AA da early position....e ne hai già bruciati due...continui così ?
Io ho provato a cambiare metodo poco dopo....ho limpato....poi vi racconto com'è finita :D

rivershock77
17-11-08, 11:04
ok ma mettiMo che ti arriva per la terza volta AA da early position....e ne hai già bruciati due...continui così ?
Io ho provato a cambiare metodo poco dopo....ho limpato....poi vi racconto com'è finita :D

Io farei un 80% di raise ed un 20% di limp... troppo rischioso fare limp abitualmente... e comunque è vero, quanto ti girano i coglioni quando ti bruci le monster:(:(

scarlettino
17-11-08, 12:21
E' vero che bruciare le monster rode, ma il fold generale non lo vedo poi come una grossa disgrazia. Se sul board poi non escono altri assi, ad un ipotetico oppo basta qualsiasi cosa al di sopra della coppia per scoppiarci AA

paswpt
17-11-08, 12:37
sono sempre dell'idea che AA vanno sempre rilanciati x3 o x2.5 però il tutto dipende dall'idea che abbiamo dato di noi al tavolo, se hai giocato fino a quel punto tight un limp da UTG o da UTG+1 puzza ma ogni tanto si può rischiare il limp al patto di essere disposti a foldare su board pericolosi altrimenti la scelta diventa -EV(alla snow:D:D)

gurupoker
17-11-08, 13:49
solitamente la mia immagine non è da scellerato ma nemmeno eccessivamente chiusa...nel senso che gioko un discreto numero di mani anche fuori posizsione....certamente in quel tavolo ero il + attivo,.l

LUKKA80
17-11-08, 13:56
.....beh, forse in unn tavolo così nn devi tentare di vincere unn buon piatto con AA, ma rubare moltissimi bui con cartacce, credo questo sia unn buon modo per uscire vincente da un tavoloo dell genere

yomik
17-11-08, 14:04
io credo che un raise any2cards ogni 5-7 mani o anche meno ci può stare...soprattutto per poi valorizzare monster come AA.....poi io nl sono una pippa e vabbè...

gurupoker
17-11-08, 16:03
.....beh, forse in unn tavolo così nn devi tentare di vincere unn buon piatto con AA, ma rubare moltissimi bui con cartacce, credo questo sia unn buon modo per uscire vincente da un tavoloo dell genere

sì, sono daccordo, ma ci vuole un qualche piatto decente....anche perchè se investo ogni volta 2$ per rubare blinds da 0.75$ oltre al fatto che non guadagno nulla c'è anche da dire che se una volta mi becco un controrilancio e sono costretto a foldare ho mandato nel cesso 3 steal.....insomma se non riesci a fare qualche bel piattino è inutile stare ad un tavolo del genere per rubare solo i bui.

I piatti si fanno con i set quando prendi la coppietta o con mani cooler qwuando hai AA e trovi contro KK...o scale chiuse giokando qualche connector medio basso poco leggibile....il fatto è che capitano di rado e se non riesci a fare cassa quando ti ritrovi AA vai poko lontano. Non dico di stakare completamente l'oppo ma anche arricchire il pot preflop per prenderlo con una Cbet standard post flop....questo intendo...

paswpt
17-11-08, 16:30
sì, sono daccordo, ma ci vuole un qualche piatto decente....anche perchè se investo ogni volta 2$ per rubare blinds da 0.75$ oltre al fatto che non guadagno nulla c'è anche da dire che se una volta mi becco un controrilancio e sono costretto a foldare ho mandato nel cesso 3 steal.....insomma se non riesci a fare qualche bel piattino è inutile stare ad un tavolo del genere per rubare solo i bui.

I piatti si fanno con i set quando prendi la coppietta o con mani cooler qwuando hai AA e trovi contro KK...o scale chiuse giokando qualche connector medio basso poco leggibile....il fatto è che capitano di rado e se non riesci a fare cassa quando ti ritrovi AA vai poko lontano. Non dico di stakare completamente l'oppo ma anche arricchire il pot preflop per prenderlo con una Cbet standard post flop....questo intendo...

questo è sicuro in un tavolo così devi cercare di prendere pochi piatti ma buoni, tornando alla questione AA allora se avevi già limpato altre volte UTG allora il secondo AA potevi limparlo e vedevi cosa accadeva.
cmq l'importante è variare sempre gioco anche nello steal e nel gioco della monster in modo tale da essere difficlmente leggibile

LUKKA80
17-11-08, 17:18
...beh, io giochereri in maniera diversa, rubando il piu' possibile e se come hai detto tu, basta rilanciare a 1,5 per nn arrivare al flop, be a fronte di un controrilancio nn solo riesco a capire che la mano dell avversario e' forte, ma posso essere felice di aver speso solo 1,5 per saperlo. Per far soldi nn puoi aspettare che ti entri una mano forte, i soldi credo nn si facciano cosi', la coppia d assi ti entra molto raramente, ed ancra piu raramente viene affiancata da una coppia di kk di un altro oppo, poi certo, tutti abbiamo un modo diverso di giocare, ma io ti ripeto, in unn tavolo cosi rilancierei da qualsiasi posizione ed anzi, se la spesa e' minima, pagherei fino al river giusto per vedere con quali mani i miei avversari giocano e poi adattarmi di conseguenza

LUKKA80
17-11-08, 17:20
[QUOTE=paswpt;124194]questo è sicuro in un tavolo così devi cercare di prendere pochi piatti ma buoni,



....sono totalmente in disaccordo con quanto scritto sopra
:)

gurupoker
17-11-08, 20:07
Io al cash i piatti + interessanti che ho fatto sono arrivati settando piccole coppie e giokandole contro mani premium degli oppo che centrano qualcosa al THE NL. Non è con AA solo che fai i soldi.....anzi, molte volte se non trovi contro una manona vinci poco...ma i cooler non ci sono sempre...anzi....però con questo non posso certo dire che mi girano i cosidetti se mi brucio due volte in 20 minuti AA non pigliandoci nulla....
Ricordo un monster pot a 3 con io che ho 55 contro AA e AKs.....AA arriva ultimo...AK chiude un colore...ma io setto al flop e faccio full al river....

voglio dire, al cash le mani non si fanno necessariamente con le monster hands,,..per questo secondo me è giusto variare il gioco entrando con carte come suited connector o piccole coppie....anche Ax suited le gioco spesso anche su rilanci per esempio....un altra starting che mi piace giokare e che se lega qualcosa sul flop ti dà la possibilità di spingere e portare via il piatto o cmq di giokare per un progetto di colore nuts se si viene chiamati...

LUKKA80
18-11-08, 15:23
...gia il fatto che te la ricordi fa capire quanto rare siano mani del genere ed in piu' aggiungo, e che cu..rtuna

gurupoker
18-11-08, 16:18
...gia il fatto che te la ricordi fa capire quanto rare siano mani del genere ed in piu' aggiungo, e che cu..rtuna

su questo non ci piove
me ne ricordo parecchie cmq di belle mani :)
anche di brutte però...eheheh