Il gioco è vietato ai minori di 18 anni - Giocare troppo può causare dipendenza
Pokeritaliaweb Forum - Powered by vBulletin

User Tag List

Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: [BASKET ITALIA] Pronostici e Risultati Final Eight Serie A STAGIONE 2013/14

  1. #1
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    65,899
    Mentioned
    65 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    [BASKET ITALIA] Pronostici e Risultati Final Eight Serie A STAGIONE 2013/14

    In questo thread news, aggiornamenti, quote sulle final eight

    Migliore Della Lista Final Eight(legatura massima: 1)


    MILANO 2,20 SIENA 5,50 BRINDISI 6,00
    SASSARI 7,00 CANTU' 8,00 ROMA 8,00
    VENEZIA 12,00 REGGIO EMILIA 15,00

  2. #2
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Collegno
    Messaggi
    6,195
    Mentioned
    12 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

  3. #3
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    65,899
    Mentioned
    65 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Basket Final Eight Coppa Italia - Quote 7 Febbraio

    Vincente incontro

    venerdì 07/02/2014 ore 13:00 1 2
    Siena - Roma 1,65 2,10
    venerdì 07/02/2014 ore 15:30 1 2
    Brindisi - Venezia 1,45 2,55
    venerdì 07/02/2014 ore 18:00 1 2
    Cantu' - Reggio Emilia 1,42 2,65
    venerdì 07/02/2014 ore 20:30 1 2
    Milano - Sassari 1,25 3,55



    1X2 Basket

    venerdì 07/02/2014 ore 13:00 1 X 2
    Siena - Roma 2,50 2,60 3,40
    venerdì 07/02/2014 ore 15:30 1 X 2
    Brindisi - Venezia 2,05 2,75 4,35
    venerdì 07/02/2014 ore 18:00 1 X 2
    Cantu' - Reggio Emilia 2,00 2,75 4,60
    venerdì 07/02/2014 ore 20:30 1 X 2
    Milano - Sassari 1,60 3,20 7,00



    Vincente Handicap

    venerdì 07/02/2014 ore 13:00 1 2
    Siena - Roma ( Punteggio iniziale:0 - 2.5 ) 1,85 1,85
    venerdì 07/02/2014 ore 15:30 1 2
    Brindisi - Venezia ( Punteggio iniziale:0 - 4.5 ) 1,85 1,85
    venerdì 07/02/2014 ore 18:00 1 2
    Cantu' - Reggio Emilia ( Punteggio iniziale:0 - 4.5 ) 1,80 1,90
    venerdì 07/02/2014 ore 20:30 1 2
    Milano - Sassari ( Punteggio iniziale:0 - 7.5 ) 1,85 1,85


  4. #4
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Collegno
    Messaggi
    6,195
    Mentioned
    12 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

  5. #5
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    65,899
    Mentioned
    65 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Coppa Italia - La prima semifinale è Siena-Brindisi
    La Montepaschi piega Roma 76-67 nella partita inaugurale delle FinalEight. Sabato sfiderà Brindisi, impostasi su Venezia 83-70.
    ENEL BRINDISI-UMANA VENEZIA 83-70 (16-20, 44-35; 60-53)
    MVP: Michael Snaer. Vede i canestri del Forum grandi come vasche da bagno: 27 punti (season-high) con 8/8 da due e 3/6 dall'arco. Alla fine del terzo quarto era 9/10 dal campo, una macchina.
    Il peggiore: Aaron Johnson. 0 punti, 0/3 al tiro, 0/2 ai liberi e 3 perse in 17'. Difficile presagire un debutto peggiore.
    Decisivo: Folarin Campbell. Partita all-around da 17 punti, 8 rimbalzi, 3 assist e anche un gioco da 4 punti all'inizio del quarto periodo, con Venezia rientrata a -5: apre e chiude il parziale di 9-3 con cui Brindisi fugge definitivamente via sul 73-62 a 3'30" dalla sirena, ma dà spettacolo soprattutto nel secondo quarto, quando fa girare la squadra a meraviglia da secondo play in assenza di Bulleri: all'intervallo ha 5 punti, 4 rimbalzi, 3 assist e un +16 di plus/minus.
    Loosing effort: Andre Smith. 19 punti, 7 rimbalzi, 7 assist e 6 falli subiti. Ci prova, ma con 38' nelle gambe finisce con l'andare a corto di fiato. E sul primo ferro.
    Le chiavi della partita - 1) Il secondo quarto di Brindisi: Strodita da un parziale-shock iniziale di 0-11 che punisce un approccio eccessivamente morbido, la Enel risponde con 15' di grande pallacanestro su entrambi i lati del campo, con difesa, corsa e circolazione di palla, ovvero i pregi che le stanno permettendo di tenere la testa della classifica. Rientrata già sul -4 al primo intervallo, la Enel apre il secondo periodo con un 15-2 che spacca la partita, in cui brillano Formenti (poi out per infortunio) e Folarin Campbell, splendido nel ruolo di secondo play per dare fiato a Dyson al posto dell'infortunato Bulleri. 2) Venezia senza guida e senza cuore: Luca Vitali e Aaron Johnson combinano per 2/9 dal campo e 9 palle perse: con due playmaker così, la squadra non gira, anzi, spesso tende a remare al contrario, forzando ritmi e situazioni offensive. Ma colpisce anche l'atteggiamento generale cella Reyer, quello di una squadra molle e senz'anima, crollata di fronte alla prima difficoltà senza quasi colpo ferire.
    Brindisi: Dyson 12, Lewis 0, Snaer 27, James 10, Zerini 4; Todic 8, Formenti 5, Chiotti 0, Campbell 17. Ne: Leggio, Morciano, Jurtom. All.: Bucchi.
    Venezia: Johnson 0, Taylor 18, Linhart 8, Smith 19, Crosariol 12; Peric 0, Giachetti 0, Rosselli 4, Vitali 9, Akele 0. Ne: Magro. All.: Markovski.
    ***
    MONTEPASCHI SIENA - ACEA ROMA 76-67 (24-15, 47-37; 58-51)
    MVP: Erick Green. Chiude con 19 punti (7/11 al tiro) in 24', tutti a referto nei primi tre quarti, e 13 in un primo tempo di grandissimo spessore, dove la MPS scava il solco che risulterà decisivo. Preciso da fuori, bruciante nelle sue accelerazioni in penetrazione.
    Il peggiore: Bobby Jones. Vaga per 27' con un'apatia non da lui: 2 punti dalla lunetta, 0/3 al tiro, 1 rimbalzo.
    Decisivo: MarQuez Haynes. Nove dei suoi 18 punti arrivano nel quarto periodo, tutti dall'arco. Sua la tripla che respinge Roma, rientrata fino al -4 (58-54), sua quella, marcatissima, che chiude definitivamente i conti nel finale (72-60 a 2'45" dalla sirena).
    Loosing effort: Jimmy Baron. In difesa non tiene nemmeno la sua ombra, ma in attacco martella come un matto: 16 punti con 7/11 al tiro e molto più del solo tiro dalla distanza. Sono suoi i canestri con cui Roma si illude di rientrare all'inizio del quarto periodo.
    Le chiavi della partita - 1) L'approccio di Roma: l'Acea gioca un primo quarto d'ora all'acqua di rose, in netta controtendenza con la sua identità difensiva: subito sotto 13-4 dopo soli 5' e 31-15 al 13', la squadra di Dalmonte concede 48 punti nel primo tempo e, complessivamente, il 46% dall'arco (12/26), perdendo malamente la battaglia a rimbalzo (39-26, 12 offensivi per Siena). Quando finalmente stringe le maglie nella ripresa (Siena 4/14 e soli 11 punti nel terzo quarto) rientra fino al -4, ma non ha più la lucidità per andare oltre. 2) L'assenza di Taylor: il taglio non ancora rimpiazzato del play americano scombina il reparto esterno giallorosso. La coppia italiana D'Ercole-Moraschini produce la miseria di 4 punti con 1/4 al tiro in 35'.
    Siena: Haynes 18, Green 19, Carter 4, Nelson 6, Ortner 5; Viggiano 7, Hunter 10, Cournooh 0, Janning 5, Ress 2, Udom 0. Ne: Cappelletti. All.: Crespi.
    Roma: Goss 9, D'Ercole 0, Hosley 22, Jones 2, Mbakwe 9; Righetti 0, Baron 16, Szewczyk 5, Moraschini 4. Ne: Tonolli, Finamore. All.: Dalmonte.

  6. #6
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Collegno
    Messaggi
    6,195
    Mentioned
    12 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    dopo le sorprese di ieri, proviamo una value bet su Sassari: Basket Coppa Italia: pronostici semifinali 8 Febbraio 2014

  7. #7
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    65,899
    Mentioned
    65 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Coppa Italia - Sassari toglie Siena dal trono
    La Dinamo conquista la sua prima Coppa Italia battendo 73-80 la Montepaschi: si spezza la striscia di 5 successi consecutivi senesi.
    Drake Diener, eroico nelle prime due partite, questa volta c'entra il giusto: il primo trofeo della storia della Dinamo Sassari porta le firme di tanti protagonisti, a partire da coach Meo Sacchetti, che questa sera ha dimostrato che con la small-ball fatta di run'n'gun e penetra-e-scarica si può arricchire la bacheca nonostante i nasi storti di tanti puristi, per arrivare a Travis Diener (17 punti, 7 rimbalzi e 4 assist questa sera, che vanno a unirsi ai 26 di ieri) nominato con ragione MVP del torneo. Il successo della Dinamo, meritato per quanto mostrato anche nelle partite precedenti (era dalla decima giornata che Sassari non vinceva tre gare consecutive, 2-6 da quel momento in poi in campionato), spezza la striscia di 5 vittorie consecutive della Montepaschi Siena, precipitata malamente sul -20 all'inizio della ripresa, quando si affanna a rincorrere la fanteria leggera di Sacchetti, poi rientrata fino al -3 con un mega-parziale di 19-2, quando Crespi si decide a giocare la sua di pallacanestro, con il doppio lungo dinamico (Ortner più Ress) e i cambi sistematici in difesa per frenare le penetrazioni sui pick'n'roll, ma incapace di andare oltre.


    MONTEPASCHI SIENA-BANCO SARDEGNA SASSARI 73-80 (14-18, 28-45; 53-61)
    Siena: Carter 16, Haynes 4, Ortner 17, Nelson 0, Green 22; Viggiano 2, Hunter 9, Cournooh 0, Janning 3, Ress 0. Ne: Udom, Cappelletti. All.: Crespi.
    Sassari: C. Green 18, T. Diener 17, D. Diener 14, Tessitori 0, Thomas 6; M. Green 9, Devecchi 2, Gordon 8, B. Sacchetti 6, Vanuzzo 0. Ne: Chessa. All.: R. Sacchetti.

    MVP: Travis Diener. 17 punti (11 nella ripresa), 7 rimbalzi, 4 assist, comprese due triple nel momento di maggior difficoltà a cavallo degli ultimi due quarti e il canestrone dal palleggio dal perimetro con cui scrive la parola fine (65-74 a 1'20" dalla sirena).

  8. #8
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    65,899
    Mentioned
    65 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    ho visto abbastanza sassari che non avevo seguito in campionato....mi chiedo, visto che milano sulla carta è sempre la più forte ma sembra sempre calare agli appuntamenti topici (come questa coppa italia dove è finita subito fuori pur giocando in casa), ha la EL e in una serie di po potrebbe anche cadere...alla luce di quanto visto in coppa italia questa Sassari con i due Green, i due Diener e Thomas non può fare la sorpresina e andare a vincere anche in campionato quest'anno ? @RAMIREZ

  9. #9
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Collegno
    Messaggi
    6,195
    Mentioned
    12 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da gurupoker Visualizza Messaggio
    ho visto abbastanza sassari che non avevo seguito in campionato....mi chiedo, visto che milano sulla carta è sempre la più forte ma sembra sempre calare agli appuntamenti topici (come questa coppa italia dove è finita subito fuori pur giocando in casa), ha la EL e in una serie di po potrebbe anche cadere...alla luce di quanto visto in coppa italia questa Sassari con i due Green, i due Diener e Thomas non può fare la sorpresina e andare a vincere anche in campionato quest'anno ? @RAMIREZ
    ho risposto nel thread della serie A

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato