Il gioco è vietato ai minori di 18 anni - Giocare troppo può causare dipendenza
Pokeritaliaweb Forum - Powered by vBulletin

User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: [Alcoholic Donkey] Macumba Macumbera Stars Edition

  1. #1
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    30
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    [Alcoholic Donkey] Macumba Macumbera Stars Edition

    Daje,nuovo giro e nuova corsa.Per gli estimatori del "brivido caldo"(Poker e non solo...),apro ufficialmente il televoto:

    -[Alcoholic Donkey] Macumba Macumbera Stars Edition

    Ciao a tutti/e,mi chiamo Maurizio R.,alias maurizio106,vivo in prov. di varese e mi occupo di Sicurezza Privata.Conobbi il poker nel lontano 2009,via "tubo catodico" ed iniziai la mia disavventura random con Pokerstars.it.Gioco MTT/Cash e pusho con la "R"(Random).

    Oggi affronto l'oneroso dilemma che attanaglia molti players:

    Limpare e' trendy?

    Ny.A riguardo,esistono due tipologie di giocatori:

    -Random

    -Reg

    I random sono giocatori "alle prime armi",inesperti del giochino,i classici "ragazzacci" della porta accanto,che spadroneggiano ai tavoli verdi.Molte volte queste azioni(Limp e simili) preflop le vedrete nei tornei a BY micro/medi nelle prime fasi(low blinds).Per loro il termine Limpare e' un Teorema Apocalittico da considerare sempre in game a prescindere dalla starting hand "in tasca"(Top/middle/trash).La loro startegia si basa sui dei concetti molto semplici:

    1)Limp/flat
    2)Trap
    3)M-SPot(-investimeto/low blinds)
    4)Donkbet any flops "Amici"
    5)No Hit no Party any flops "Nemci"
    6)Buildare Mway Pot
    7)Small Risk(Limp)

    1)Il limp/flat low blinds e' una tecnica molto usata dai random,ma e' vantaggiosa?Dubito che lo sia.Se per es.,hero spillasse preflop Top Range(AA/KK e simili)e fosse mente pensante,l'action preflop piu' compatibile sarebbe rilanciare sempre per buildare il pot e proseguire la sua aggressivita' nel postflop e molte volte incrementera' il proprio stack proprio in queste fasi e vs i giocatori occasionali.Allora perché random limpa?Probabilmente avra' una starting pessima(73o/K4o/Q2o) o il classico A e castagna che non raisa preflop per non investire tante chips.Ma se fosse cosi' non sarebbe preferibile foldare direttamente risparmiando BB preziosi,evitando la gestione di spot complessi postflop?Assolutamente si.Ma passiamo al famigerato gioco "delle coppie" con annesso processo mentale del random di turno.Scenario:
    -Hero(AA)
    -Random(22)
    Per Hero il plan e' ben chiaro sia preflop che postflop:giocare per value hand.Per random il plan e' piu' contorto,ossia:siamo low blinds,tutti over stack,no ante,-investimento limp>raise.Cosa faccio se dietro mi raisano(per es. Hero)?Semplice flatto e basta,position non influente tanto se setto sicuramente stackero' l'Original raiser di turno(Hero),per tutto il resto(Odds/RIO):What?Per non parlare di tutte quelle volte che i giocatori occasionali scelgono il Limp/Flat preflop e continuano a mettere chips nel pot fino al river pensando di essere "invincibili" con le loro famigerate papere e magari muckano mestamente vs Hero(AA) allo S-Down.Vi e' mai successo uno spot del genere?Credo proprio di si.
    2)Trappare non ha molto senso con Monster Hand,e' preferibile raisare preflop per valore,isolare i vari limper a seguire,evitare proprio gli spot in M-way e vs starting diverse,giocare la mano preferibilmente in HU e massimizzare la vincita seguendo il board,valutando la nostra move e quella dell'avversario coinvolto nello spot.
    3)Per giocare molti spot low blinds dovreste essere skillati postflop e scegliere delle starting ben diverse da quelle che usano i random ma fondamentale e' senza dubbio la positione al tavolo,imitare le giocate dei PPP,Long Term e' -EV:quella e' un'altra storia.Ognuno gioca ogni singolo spot esclusivamente sul proprio stile di gioco e quasi mai diversamente o per altri motivi piu' o meno discutibili.La risposta sara' per molti scontata:se siete poco confident con il giochino e non avete un global plan con la vostra starting hand e' meglio foldare preflop e non vi complicate piu' di tanto la vita.
    4)Donkbettare sui flops "Amici" perché si limpa/flatta Broadway off/suited-Asx e simili non ha molto senso.E' piu' profittevole raisare preflop per mixare il vostro raising range ed essere imprevedibili sia se si ha Top che middle value.Limpare produce l'effetto contrario agli occhi dei vostri avversari:tagliate semplicemente alcune mani dal vostro range.
    5)Se si limpa/flatta continuamente e se hitta non e' un obbligo donkare e nemmeno un vantaggio farlo.Ovviamente quando si missa molte volte il board non avrebbe senso alcuno inventarsi dei bluff iperbolici,ovviamente si folda.Comunque e' sempre preferibile raisare preflop con le vostre starting hands e valutare Street by Street la strategia migliore da applicare.
    6)Buildare in M-way puo' avere un senso logico,l'effetto a cascata multipla,fornisce una strada percorribile nel momento in cui si limpano tutte quelle mani che hanno un certa probabilita' di hittare il board o semplicemente aprire scenari interessanti(draw),ovviamente non fidatevi troppo delle vostre mani speculative alla ricerca di un fortunato draw chiuso proprio al river,questo vi fara' molte volte perdere chips Long Term.
    7)Small risk(Limp).Questo concetto lo escludo a priori perché e' un grosso svantaggio soprattutto se si limpano le Monster Hand:
    -Tagliate l'opzione pot uncontested
    -Date info sulla vostra passivita' agli avversari di turno
    -Limpando Top Range non "incasserete" info chiare sui vostri avversari
    -Non imporrete il vostro gioco ai tavoli verdi(fondamentale)

    Discorso ben diverso e' quello riservato ai Reg o presunti tali.Affrontero' questo ennessimo dilemma nel prossimo articolo,ma per ora:Gioco MTT/Cash e pusho con la "R"(Random).

    Alla prossima puntata.

    Maurizio106

  2. #2
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    65,899
    Mentioned
    65 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    [Alcoholic Donkey] Macumba Macumbera Stars Edition

    Blog

  3. #3
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    30
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Alla scoperta(o quasi)di Unghioso1000:Supernova e non solo...

    Per Unghioso1000

    Ciao PIWELLI,oggi maurizio106 intervista il Top Reg di Pokerstars.it "Unghioso1000".

    Ciao,partiamo con la prima domanda un po'consueta,ma doverosa per farti conoscere. Dietro il nome di battaglia Unghioso1000 chi c'e'?

    Unghioso1000… quante volte mi sarò pentito di aver scelto questo orrendo nickname? Mah… Comunque, Unghioso è innanzitutto sardo, sardo di un piccolo paesino dell’interno, poi è anche uno studente di Architettura prossimo alla laurea (da un annetto circa prossimo alla laurea). Ci sarebbe tanto da dire su chi sono, talmente tanto che non mi viene proprio nulla… a parte gli scherzi la difficoltà è anche legata al fatto che preferisco continuare a grindare conservando l’anonimato… ho sempre considerato il poker come un qualcosa di privato, estremamente privato… ma non solo il poker, praticamente tutta la mia vita su internet, che dopo alcune esperienze ho cercato di scindere totalmente dalla mia vita reale.

    Come hai conosciuto il poker e come hai iniziato?

    Ho conosciuto il poker attraverso la tv, i programmi di qualche anno fa che riproponevano le WSOP soprattutto… ricordo questi… sono sempre stato appassionato di giochi in generale, carte, società, videogiochi… scacchi sin da quando ero piccolo. Così un giorno, venuto a conoscenza dell’esistenza di questi luoghi virtuali, le poker rooms, decisi di iscrivermi su Pokerstars, per gioco, per scherzo… senza avere la minima idea di come poi si sarebbe sviluppata positivamente la faccenda.

    Quanto tempo giochi?

    In realtà non ricordo a quando risale la creazione del mio account su PS, non so saranno 5-6 anni forse di più… in tutto questo tempo, fino a maggio dell’anno scorso ho giochicchiato, ogni tanto si ogni tanto no, ma senza pretese, giusto per passatempo… ero il classico giocatore occasionale, magari un po’ più sveglio rispetto ai “colleghi” ma solo questo. A maggio di un anno fa è successo ciò che ha cambiato le mie prospettive e tutto il mio modo di vedere il poker; runner-up a un Daily Rebuy da 5 euro vinsi sui 700 e pensai subito di mettere a frutto questa prima vincita… iniziai quindi ad applicarmi e impegnarmi di più, percorso che è passato soprattutto per le pagine, gli articoli e tutti i materiali di Intellipoker. Senza questo aiuto sarebbe stato sicuramente più difficoltoso!

    Cosa rappresenta il poker per te?

    Il poker è per me oggi una grossa fetta della mia vita, un modo per tirare su qualche soldo (anche più di qualche soldo). In primo luogo è questo, e non è neanche poco di questi tempi. Se penso a tutte le persone che conosco, a quelle che hanno la fortuna di avere un lavoro stabile, a quelle che il lavoro non ce l’hanno o a quelle altre che si arrabattano in qualche maniera per sbarcare il lunario, beh… penso di essere stato molto fortunato ad incontrare questa passione…

    In quale variante sei piu' confident?

    Penso cash game full ring, questa è la variante dove sicuramente ho accumulato più esperienza, anche se per questioni varie ho un po’ mollato (non del tutto) già da qualche tempo ormai. Mi trovo molto bene anche negli MTT (ultimamente ho ottenuto dei risultati molto interessanti, su tutti un final table a un Sunday Special e un altro a un Sunday High Roller)… comunque, in realtà, sarà più facile trovarmi al cash zoom, quindi 6-max… diciamo che mi cimento in varie specialità, se però dovessi scegliere quella più divertente senza dubbio risponderei MTT! Le emozioni e l’adrenalina di certi momenti non sono paragonabili ad altre cose, pokeristicamente parlando…

    Quindi,giochi anche in modalita' cash game?

    Si certo, come detto in precedenza gioco cash e credo che alla fine sia proprio il mio main game… è anche una questione di VPP e quindi rakeback.

    Hai avuto esperienze live?

    No, mai… non è neanche un qualcosa che prevedo per il futuro.

    Chi sono,secondo te,i Regular nel poker?

    Beh, i regular sono i nickname/avatar ricorrenti che trovi ogni volta che apri un tavolo; alcuni li odi perché ti levano i miliardi, altri li ami per il motivo esattamente opposto, pensi che alcuni siano stupidi, intelligenti, fortunati, sfortunati, molto forti, meno… che tu abbia torto o ragione non importa, alla fine chiudi la lobby e pensi che in realtà quell’avatar ha molte più cose in comune con te magari, di una persona che frequenti regolarmente in real life… è paradossale la cosa; magari non c’hai mai scambiato una parola neanche in chat però lo senti più vicino a te di tante altre cose o persone che conosci “dal vivo”. In un certo senso considero tutti i regular miei amici, al di là delle cose più o meno carine che si potrebbero scrivere in chat o da qualche altra parte.

    Ti definisci Reg o Professional Poker Player?

    Penso che la differenza fra un reg e un ppp è che il ppp ha deciso in maniera consapevole che il poker sarà la propria attività lavorativa per sempre, un reg invece non ha ancora fatto questo passaggio… direi quindi che a tutti gli effetti posso definirmi reg.

    Quali sono i tuoi prossimi obiettivi nel poker?

    In realtà gli obbiettivi che mi pongo io sono sempre “a breve termine”… nel senso che non sono capace di pormi obbiettivi che guardino un arco temporale più ampio di tre o quattro mesi… potrei dire che utilizzerò la seconda parte di quest’anno per cercare di battere a dovere il NL50 6-max e, sarebbe bello, creare i giusti presupposti per raggiungere lo status di Supernova Elite il prossimo anno. Potrei dire questo ma in realtà che ne so, magari fra 3 mesi mi secco del poker e lo mollo completamente, potrebbe anche succedere.

    Il tuo sogno nel cassetto?

    Per quanto riguarda il poker non ho sogni nel cassetto, non considero un sogno ciò che ho detto nella domanda precedente; più studi e ti applichi più gli obbiettivi del poker diventeranno qualcosa di naturale, una conseguenza. Insomma, un sogno dovrebbe essere qualcosa che sembra estremamente lontano dal potersi realizzare!… farmi una famiglia? Si, questo credo possa essere il mio sogno nel cassetto.

    Grazie

    maurizio106

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato